1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

Un videogioco può distorcere la realtà?

Discussione in 'Discussioni Generali sulle Console' iniziata da FefoShiro, 27 Luglio 2011.

  1. gallo92

    gallo92 Tribe Member

    Registrato:
    31 Luglio 2008
    Messaggi:
    8.888
    "Mi Piace" ricevuti:
    850
    Punteggio:
    478
    Località:
    where the streets have no name
    non ti preoccupare, non sei stato troppo "etico" :asd:
  2. Mat1ne

    Mat1ne Tribe Newbie

    Registrato:
    29 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.064
    "Mi Piace" ricevuti:
    56
    Punteggio:
    0
    Località:
    L'ultima casa a sinistra
    è un concetto interessante. pensa, per un secondo, se tu fossi cresciuto in un contesto diverso, e, il bene e il male, come dici tu, ti fosse stato insegnato a interpretarli in modo diametralmente opposto. a quest'ora "il tizio di oslo" avrebbe, ai tuoi occhi eseguito un azione, che potrebbe essere equiparata allo andare a comprare il pane....

    Non mi ricordo chi fosse, ma il tizio che disse che tutto è relativo aveva fottutamente ragione...
  3. pinsicchio

    pinsicchio Sedicente Mente Superiore

    Registrato:
    27 Gennaio 2008
    Messaggi:
    9.029
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.565
    Punteggio:
    606
    Certo è che se (è un esempio) entrambi i genitori lavorano 8 ore al giorno e lasciano i figli di 6-7 con nonni/baby sitter che (mica per cattiveria, anzi) lasciano giocare i bambini tutto il giorno (magari a gta) quei bambini cresceranno con una percezione di diverse emozioni falsata...
  4. Mat1ne

    Mat1ne Tribe Newbie

    Registrato:
    29 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.064
    "Mi Piace" ricevuti:
    56
    Punteggio:
    0
    Località:
    L'ultima casa a sinistra
    comunque, non è detto che sia una cosa negativa....
  5. pinsicchio

    pinsicchio Sedicente Mente Superiore

    Registrato:
    27 Gennaio 2008
    Messaggi:
    9.029
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.565
    Punteggio:
    606
    -_- scherzi?
  6. Shayzar

    Shayzar Tribe Newbie

    Registrato:
    26 Giugno 2011
    Messaggi:
    505
    "Mi Piace" ricevuti:
    78
    Punteggio:
    0
    Attento, si inizia così! :asd:
  7. Manux_85

    Manux_85 FFXIII e FFXIII-2 ADDICTED

    Registrato:
    28 Luglio 2010
    Messaggi:
    8.067
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.607
    Punteggio:
    1.186
    Località:
    Rocket Town
    PSN Tag:
    blue_hawk_II_85
    Xbox Live Tag:
    Blue Hawk 85
    aspetta...sono pienamente d'accordo con te sul concetto di relativismo..come ad esempio la definizione di normale: uno può considerare una cosa "normale", che però per un altro non lo è! ma qui si parla di distinzione tra bene e male! penso che alcuni concetti vadano al di là del relativismo! qui si parla di stragi o di omicidi!
    uno, ad esempio, può rubare per sopravvivere...è un'azione sbagliata ma può essere anche compresa; un'omicidio del genere invece (quindi non parlo di omicidio per autodifesa), in qualunque ambiente, dovrebbe essere considerata come una cosa sbagliata! e se fosse vista come una cosa giusta significherebbe che qualcosa non va..... stiamo parlando di un essere (mi rifiuto di chiamarlo uomo, scusatemi) che ha fatto una strage uccidendo persone a destra e a manca.
    mi sembra di andare in OT...:D cmq sia il concetto è che non si può attribuire la colpa di uno sterminio "anche" ai videogiochi; sarebbe troppo comodo.... la colpa è di quello che, nella sua pazzia l'ha vista come una cosa giusta! e non penso che una cosa del genere affiori da un momento all'altro; deve essere già latente all'interno della persona...e se le persone che gli stanno accanto non se ne accorgono beh, secondo me è grave....
    Ultima modifica: 28 Luglio 2011
  8. al17

    al17 Tribe Newbie

    Registrato:
    8 Gennaio 2010
    Messaggi:
    54
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    0
    Macchè, il vero colpevole è stato Gutenberg. Quel genio del male ha permesso l'espandersi di idee sovversive e amorali con la sua dannata invenzione della stampa a caratteri mobili.
  9. fomento

    fomento Tribe Active Member

    Registrato:
    31 Ottobre 2007
    Messaggi:
    12.610
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.118
    Punteggio:
    1.338
    Località:
    Stella Variabile - Buffalora
    PSN Tag:
    fomento
    Xbox Live Tag:
    raidenfomento
    Ecco perché l'impero Turco bandì sempre la stampa :asd:
  10. Difio

    Difio Tribe Member

    Registrato:
    27 Agosto 2006
    Messaggi:
    23.626
    "Mi Piace" ricevuti:
    238
    Punteggio:
    63
    Località:
    Arezzo, Italy, Italy
    c'è poco da fare...oggi i videogiochi, specialmente quelli di guerra, assumono sempre più sembianze cinematografiche...questo è innegabile, basta vedere quei filmati di cod del servizio del tg1 per capirlo...per questo, se volessimo dare la colpa ai videogiochi, la dovremmo altresì dare a qualunque reportage, film o simile.

    Troppo bello sparare a zero sui videogiochi.

    Ma alla fine si capisce perchè sparano a zero sui videogiochi: di sicuro riceverebbero solo critiche se attaccassero i film o i documentari. Il capro espiatorio insomma.
  11. Coin-op

    Coin-op Wall of text Warrior

    Registrato:
    13 Ottobre 2009
    Messaggi:
    10.822
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.814
    Punteggio:
    1.297
    Località:
    Una sala giochi nel 1998...
    Se l'industria videoludica italiana e le associazioni di produttori avessero le PALLE, farebbero causa alla RAI prima di subito. C'è da macinar milioni a badilate, tribunali permettendo.


    Non esiste che si sia fatto passar così nel silenzio un servizio che definire DIFFAMATORIO è poco.




    Se uno oggi uscisse e andasse a fare una strage dicendo che si è incaxxato per il servizio del TG1, allora il giorno dopo sarebbe giusto chiuderlo in blocco?
    A Manux_85 piace questo elemento.
  12. Cobraco

    Cobraco Tribe Member

    Registrato:
    19 Settembre 2010
    Messaggi:
    1.591
    "Mi Piace" ricevuti:
    226
    Punteggio:
    132
    Località:
    ..E vedo il mondo da un oblo'...
    che marea di stronzate!
    Quello in norvegia era spinto da motivi politici altro che videogiochi!Aprissero un dibattito serio sul perchè sti individui sbroccano!Troppo facile additare i videogames come colpa, incredibile!
    Io gioco a cod, e altri mille giochi "violenti". Pratico softair(anche li da chi è ignorante veniamo demonizzati) e non mi è mai passato per la testa di uscire a sparare alla gente...
    Come dice Joker, sono persone con problemi perchè la stragrande maggioranza di chi usufruisce di questo prodotto è sempre dalla parte giusta!
    Non oso immaginare chi gioca a Mortal kombat...si mette a fare fatality in piazza?Ma dai su!
  13. Axio82

    Axio82 Tribe Member

    Registrato:
    6 Agosto 2008
    Messaggi:
    928
    "Mi Piace" ricevuti:
    26
    Punteggio:
    16
    Località:
    Zurigo
    ce poco da scherzare su queste cose, vi parlo di un fatto reale,

    i giochi come cartoni animati possono influenzare le persone, io un caso l ho vissuto vi parlo di anni di liceo quindi tra eta tra i 16-18 anni,

    avevo un compagno di classe che imitava picaciu, un mio prof lo prendeva in giro facendogli fare lo scudo invisibile o altre cagate del genere, e lui le faceva con convinzione, nel cortile correva e si lanciava sulla ghiaia facendo finta di essere un ninja, una volta sono stato a casa sua, ai tempi ce un gioco in voga UT99 lui mise ai BOT nomi di persone che conosceva ma che odiava e ci provava gusto a ucciderli, ( ora come ora ti viene da ridere infatti noi per 2 anni a scuola ci siamo scompisciati con lui, spesso saltavamo i compiti in classe perche lui faceva qlc di strano :) )

    oppure sbatteva la testa forte sul banco quando gli dicevano che puzzava e spruzzavamo il profumo in classe, lui tossiva È diceva che era nocivo per lui e che ci avrebbe denunciati :)

    scusate la faccina ma ancora oggi mi vien da ridere se ripenso ai primi 2 anni di liceo

    purtroppo vedere poi cosa succede fa veramente tristezza,

    cmq non è una persona stupida, È molto abile con il pc parlava bene inglese, ma aveva una vita molto appartata, ho sentito da amici che ha finito il liceo con il Cepu a 28 anni si È iscritto all universita dove È stato sbattuto fuori dopo 2 anni perchÈ non dava gli esami ( in svizzera se non rispetti la tabella degli esami ti sbattono fuori ) ora ha 32 anni non ha mai lavorato e vive con i genitori gioca tutta la notte alla ps3.

    un mio amico mi ha raccontato che una volta la polizia l ha trovato di notte in autostrada che camminava e quando l hanno fermato lui ha detto che stava tornando a casa.

    scrivere questo a me fa gia ridere, ma effettivamente queste sono mine vaganti.

    PS: non sto scherzando è tutto vero
    Ultima modifica: 3 Agosto 2011
  14. Axio82

    Axio82 Tribe Member

    Registrato:
    6 Agosto 2008
    Messaggi:
    928
    "Mi Piace" ricevuti:
    26
    Punteggio:
    16
    Località:
    Zurigo
    leggi il mio commento,

    avevo un compagno di classe che sostituiva i nomi dei bot di UT99 a nomi di persone per poi poterle ucciderle, questo È realta l ho visto con i miei occhi.

    purtroppo tu non puoi parlare di cosa provi tu, io anche gioco a cod battlefield ecc, ma la tua testa come la mia funziona diversamente da altri, molti si fanno influenzare

    e rimangono racchiusi in un mondo parallelo dove credono di essere invicibili, ti assicuro che ci sono persone cosi.

    io non sto dando la colpa ai video giochi ma problemi a qlc persona li provoca.

    mi ricordo che giocava ad un gioco ai sui tempo ( slave zero e redline ) giochi cruenti e lui si divertiva a uccidere solo per vedere sangue, sembra assurdo ma È vero, questa persona la conosco dalla 1° elementare fino alla 3 liceo dopo ho perso i contatti con lui anche perche nn avevo interesse a frequentarlo.

    ma ci sono tante storie da raccontare di questa persona e vi giuro che sono una piu bella dell altra,

    te ne racconto una, sul treno quando finiva la scuola che tornavamo a casa ( 1.30 ore di viaggio ) lui si metteva in mezzo e cantava ehehehehe eppure non è stupido con il pc era molto bravo parlava bene inglese senza averlo mai studiato.
  15. Manux_85

    Manux_85 FFXIII e FFXIII-2 ADDICTED

    Registrato:
    28 Luglio 2010
    Messaggi:
    8.067
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.607
    Punteggio:
    1.186
    Località:
    Rocket Town
    PSN Tag:
    blue_hawk_II_85
    Xbox Live Tag:
    Blue Hawk 85
    il fatto che sapesse usare il pc da dio e che sapesse bene l'inglese non significa che non ha problemi mentali....
    anzi...
    esiste pure una malattia chiamata sindrome di asperger dove i soggetti hanno problemi a relazionarsi con le altre persone o con disturbi della personalità, ma non per forza presenta ritardi nello sviluppo cognitivo o dei messaggi... praticamente è come l'autismo, solo in misura minore...
    cmq il problema è sempre mentale, mai dei videogiochi o di altro... è vero che alcune persone sono più influenzabili di altre, ma queste persone dovrebbero essere tenute costantemente sotto ossevazione perchè potrebbero essere pericolose per gli altri ma soprattutto per loro stesse...
    alcune menti sono influenzabili solo perchè sono menti patologicamente deboli...una persona "normale" (non vuole essere una discriminazione verso chi ha problemi ma un modo per distinguere le casistiche) non ne sarebbe influenzata..
  16. Cobraco

    Cobraco Tribe Member

    Registrato:
    19 Settembre 2010
    Messaggi:
    1.591
    "Mi Piace" ricevuti:
    226
    Punteggio:
    132
    Località:
    ..E vedo il mondo da un oblo'...
    embè? per carità storia tristissima ma da qui a uccidere la gente ne passa di acqua sotto i ponti...di certo comunque di "normale" aveva ben poco...capisco a 10 anni ma tra i 16 e 18 dio mio....qualche problema sicuramente l' aveva e leggi bene ciò che ho scritto...si tratta sempre di una piccolissima minoranza...in tutte le cose ci sono le minoranze "fuori dalla regole"!
  17. Coin-op

    Coin-op Wall of text Warrior

    Registrato:
    13 Ottobre 2009
    Messaggi:
    10.822
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.814
    Punteggio:
    1.297
    Località:
    Una sala giochi nel 1998...
    Più che politici i motivi imho sono mentali.

    E sia chiaro che NON gli sto dando del pazzo. Pensandoci a mente fredda, ormai, mi sono convinto che questo tipo è normalissimo, solo che ragiona per valori diversi da quelli comunemente tollerati oggi.

    Pensateci, predete quel soggetto, portatelo indietro a uno o due secoli fa e avrete un eroe di guerra, un soldato eccellente. Il fallimento di una società è quando, come in questo caso, non riesce a dar modo a OGNI tipo di indole e talento di esprimersi al meglio, costruttivamente e nel luogo opportuno.


    Io ci ho pensato e quel tipo invece che mandarlo in galera extralusso lo condannerei a 30 anni di sorveglianza forzata di una delle chiese cristiane nei territori più pericolosi della Terra. Lo condanni a fare il responsabile per la sicurezza. Se va bene, riuscirà ad usare il suo talento per proteggere centinaia di fedeli, rimediando al suo gesto criminale, se va male lo faranno fuori: in entrambi i casi "giustizia" sarà fatta.
  18. Coin-op

    Coin-op Wall of text Warrior

    Registrato:
    13 Ottobre 2009
    Messaggi:
    10.822
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.814
    Punteggio:
    1.297
    Località:
    Una sala giochi nel 1998...
    Non vedo nulla di preoccupante o di scandaloso nel comportamento del tuo amico. Ok cambiava i nomi ai bot, wow, pazzoide sanguinario eh! XD Io pure cambiavo i nomi alle squadre di Worms, come migliaia di altre persone. Tutti terroristi dormienti? Ma dai....

    Idem per i giochi cruenti. A parte il fatto che Slave Zero di cruento aveva NULLA, ma anche fosse, qual'è il problema nel divertirsi a sbudellare un ammasso di pixel? Forse non è chiaro che quei giochi, come quei film, esistono proprio perchè è una cosa che piace a molti, il che non vuol dire che però esista un solo grammo di rischio che poi lo si faccia nella realtà.


    Ci sono utenti in questo forum che nella loro carriera di videogiocatori hanno ammazzato più "pixel" di quanti morti non abbiano fatto Stalin e Hitler messi insieme, e nella realtà sono persone normalissime, che pagano le tasse e fanno la differenziata.



    Se solo provare piacere a cambiare i nomi a un gioco o sbudellare pixel fosse sintomo di malattia mentale o pericolosità del soggetto, allora dovresti ingabbiare come minimo metà di tutte le popolazioni, perchè di gente "strana" e strana sul serio, in real non in game, ce n'è tanta...
  19. NelloHD

    NelloHD Tribe Member

    Registrato:
    27 Luglio 2011
    Messaggi:
    329
    "Mi Piace" ricevuti:
    51
    Punteggio:
    85
    Località:
    Novara
    PSN Tag:
    NelloHD
    Hitler pure giocava ai Videogame?


    :tganzo:
  20. Shayzar

    Shayzar Tribe Newbie

    Registrato:
    26 Giugno 2011
    Messaggi:
    505
    "Mi Piace" ricevuti:
    78
    Punteggio:
    0
    Lui solo a CoD, era un bimbominkia.. :asd:

Condividi questa Pagina