1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

Perdite sony

Discussione in 'PS3 General Chat' iniziata da macio4ever, 16 Maggio 2007.

  1. macio4ever

    macio4ever Tribe Member

    Registrato:
    12 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.267
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    "L'esercizio 2006/07 del gruppo giapponese Sony si è concluso con un utile operativo in ribasso del 68,3%, una caduta soprattutto attribuita alle perdite del segmento "giochi" (come previsto), ma anche al richiamo di 9,6 milioni di batterie PC difettose. Nonostante i successi incontrati nel settore dell'elettronica di consumo con la gamma di televisori Bravia, l'utile operativo è caduto di 226,4 miliardi di Yen (1,4 miliardi di euro) per stabilirsi a 71,8 miliardi di Yen (440 milioni di euro), gravato dal costo di lancio della PlayStation 3 e dal suo avviamento meno folgorante del previsto. Il fatturato dell'insieme del gruppo per l'esercizio raggiunge tuttavia il suo record storico, 8.295,7 miliardi di Yen (50,8 miliardi di euro, + 10,5%), mentre l'utile netto cresce quest'anno di 2,2%, cioè a 126,3 miliardi di Yen (774 milioni di euro). Il quarto trimestre del gruppo, chiuso il 31 marzo scorso, si conclude con perdite operative a 113,4 miliardi di Yen (695,1 milioni di Yen) e perdite nette a 67,6 miliardi di Yen (414,1 milioni di Yen). Per il costo di lancio della PlayStation 3, la divisione giochi è la sola ad accusare delle perdite sull'anno, con 232,3 miliardi di Yen di perdite operative (1,4 miliardi di euro) nel 2006/07, di cui 107,8 miliardi per il solo quarto trimestre; l'utile si quantificava a 8,7 miliardi di Yen l'anno precedente. Il bilancio operativo annuale del ramo è in rialzo del 6,1%, per stabilirsi a 1.016,8 miliardi di Yen (6,2 miliardi di euro). Il gruppo giapponese ha voluto comunque rassicurare gli investitori, contando su un decollo nei prossimi mesi della PlayStation 3, che permetterebbe così di annullare le perdite, e su nuove vendite record della gamma Bravia. Il gruppo prevede un utile netto oltre i 320 miliardi di Yen (1,9 miliardi di euro) al termine dell'esercizio che si concluderà il 31 marzo 2008.
    Come ogni anno, Sony ha approfittato dell'annuncio dei suoi risultati per comunicare le cifre di vendita ufficiali per le sue varie macchine. Secondo la società, sono state distribuite 5,5 milioni di PlayStation 3 nel mondo dal lancio giapponese dell'11 novembre scorso, con nel dettaglio 1,26 milioni di console in Giappone, 2,62 milioni negli Stati Uniti e 1,62 milioni in Europa. Nobuyuki Oneda, il direttore finanziario del gruppo, ha precisato che su 5,5 milioni di macchine distribuite, 3,6 milioni hanno trovato un acquirente, prima di annunciare che la macchina diventerà finalmente proficua nel corso dell'esercizio che terminerà il 31 marzo 2009.

    Secondo i dati di Media Create riguardanti le vendite al consumatore giapponese, circa 800.000 PS3 sono già state piazzate a fine marzo 2007, mentre negli Stati Uniti, NPD quantifica 1,19 milioni di sistemi venduti a fine marzo. Durante la presentazione dei suoi risultati a fine aprile, la concorrente Nintendo aveva annunciato 5,84 milioni di Wii distribuiti nel mondo, contando su 14 milioni di macchine per l'anno a venire. Sony punta più in basso parlando di 11 milioni di PlayStation 3 distribuite durante l'anno in corso.

    Per quanto riguarda le vendite delle altre macchine, quest'anno sono state piazzate 14,2 milioni di PlayStation 2 (-12% rispetto allevendite dell'anno precedente) e 8,36 milioni di PSP (- 41%); Sony scommette su 10 milioni di PS2 e 9 milioni di PSP per l'anno in corso. Riassumendo, il numero di PlayStation 2 nel mondo raggiunge 117,89 milioni di unità, con rispettivamente 25,42 milioni di console in Giappone, 47,68 milioni negli Stati Uniti e 44,79 milioni in Europa. La cifra delle PSP portatili progredisce a 25,39 milioni, con nel dettaglio 6,92 milioni di unità consegnate in Giappone, 9,58 milioni negli Stati Uniti e 8,89 milioni in Europa.

    A livello software, infine, Sony conta su 250 milioni di giochi distribuiti per l'esercizio in corso, senza ulteriori dettagli. Nel periodo 2006/2007, il gigante giapponese annuncia di aver smaltito 260,3 milioni di unità, con rispettivamente 193 milioni giochi PS2 (-13%), 54,1 milioni giochi PSP (+ 30%) e 13,2 milioni titoli PS3."


    Fonte: www.consolenetwork.com
  2. Darkninja

    Darkninja Tribe Member

    Registrato:
    24 Marzo 2007
    Messaggi:
    3.882
    "Mi Piace" ricevuti:
    35
    Punteggio:
    38
    Località:
    Provincia di Catania
    Cavolo, troppo lunga sta news! Puoi riassumere? :D
  3. pescasat

    pescasat Tribe Newbie

    Registrato:
    12 Dicembre 2006
    Messaggi:
    657
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    0
    Sony registra un calo del 68% per quanto concerne i profitti operativi inerenti l'anno fiscale terminato lo scorso 31 marzo. Si passa dai 226,42 miliardi di yen (1,8 miliardi di euro) dell'anno scorso agli attuali 71,8 miliardi di yen (438,3 milioni di euro). Tale contrazione dei profitti è motivata con il lancio di PlayStation 3 e con il prezzo al pubblico, definito "strategico", che Sony ha praticato.

    "Nel segmento giochi, si registrano perdite significative per via del prezzo strategico di PlayStation 3, il quale è più basso rispetto ai costi di produzione in questo periodo di lancio della console", riporta il resoconto annuale della società.

    Il fatturato della compagnia sale del 10,5%, raggiungendo la cifra di 8,3 mila miliardi di yen (50,6 miliardi di euro). Il profitto netto è in miglioramento del 2,2% rispetto all'anno fiscale precedente, attestandosi su i 126,3 miliardi di yen (773,4 milioni di euro). Inoltre, nel periodo fiscale relativo ai mesi che vanno da gennaio a marzo 2007, Sony registra perdite operative per 67,6 miliardi di yen (413 milioni di euro), il che costituisce il peggiore dato da quattro anni.

    La divisione giochi di Sony, in riferimento all'intero periodo fiscale, fa registrare perdite per 232,3 miliardi di yen (1,4 miliardi di euro). Nel caso di PlayStation 2, Sony nota un declino nelle vendite dell'hardware, dipendente, a sua volta, dal declino delle vendite del software. Gli introiti relativi a PSP invece sono in crescita, per via della riduzione dei costi di produzione.

    Nell'anno fiscale 2007 Sony ha venduto 5,5 milioni di unità di PlayStation 3, 14,2 milioni di unità di PlayStation 2 e 8,36 milioni di unità di PSP. Sony rimane fiduciosa per ciò che concerne PlayStation 3, sperando in un incremento delle vendite e in una riduzione dei costi di produzione. "Una significativa riduzione delle perdite operative è prevista in ragione della rapida riduzione dei costi di produzione e della migliore line-up di titoli per PlayStation 3".

    Per l'anno fiscale in corso (con termine nel marzo del 2008) Sony si aspetta un profitto operativo di 440 miliardi di yen (2,6 miliardi di euro), il che costituirebbe dunque un netto miglioramento rispetto a quanto fatto registrare nell'anno fiscale 2007.
  4. thebandicoot

    thebandicoot Tribe Member

    Registrato:
    1 Ottobre 2006
    Messaggi:
    1.000
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Punteggio:
    36
    Cioè, tra marzo 2005 e marzo 2006 ha guadagnato 1.800.000.000€, mentre tra marzo 2006 e marzo 2007 ha guadagnato solo 438.000.000€.
  5. Darkninja

    Darkninja Tribe Member

    Registrato:
    24 Marzo 2007
    Messaggi:
    3.882
    "Mi Piace" ricevuti:
    35
    Punteggio:
    38
    Località:
    Provincia di Catania
    Poverini dovrano andare per strada a fare l'elemosina con una simile cifretta :)

Condividi questa Pagina