1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

PC non si accende

Discussione in 'Computer & Technology' iniziata da DJ_Jedi, 3 Gennaio 2019.

  1. fos

    fos Tribe Member

    Registrato:
    3 Ottobre 2006
    Messaggi:
    661
    "Mi Piace" ricevuti:
    116
    Punteggio:
    128
    Anche il cassetto sata non si capisce bene a cosa serva... È eSata? Cassetto in che senso? Cioè, lo piazzi dentro diretto e via, no?
  2. DJ_Jedi

    DJ_Jedi Infrangitore di Sogni

    Registrato:
    23 Gennaio 2007
    Messaggi:
    14.171
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.145
    Punteggio:
    1.327
    Vaglielo a dire a lui, io ormai ho perso la speranza, ho cercato di spiegargli i limiti di bandwidth del PCI, del chipset, ecc, ma niente, per lui se una scheda è USB 3.0 e ha 7 porte ogni porta andrà a 5Gbps, figurati che non riusciva a capire che un hub divide la velocità di una porta per il numero di porte disponibili, ci ho messo mesi a farglielo capire.
    Si chiamano proprio cassetti hot swap, non è nient'altro che un'intelaiatura da 5.25 a cui si collega la classica cavetteria sata ed è possibile inserire HDD da 3.5 a PC acceso e, allo stesso modo, rimuoverli. Ne aveva già uno, adesso ne ha due. Sono inutili, totalmente inutili, ho provato a farglielo capire e a fargli prendere una dock per HDD eSata, ma niente, ha sta fissa per i cassetti da sempre (me li mostrava fin dai tempi del suo PC Pentium 4, come vi ho già detto).

    EDIT: allora sono stato lì e ho controllato, il cavo di alimentazione sata era un cavo a cui era già collegato un HDD e il vecchio cassetto e non aveva mai dato problemi, non erano in uso entrambi quando è avvenuto il problema (aveva spostato l'HDD da uno all'altro) e l'HDD collegato al terzo plug di alimentazione del cavetto non ha avuto nessun problema, si sono fritti solo i due cassetti e i 2 HDD che ha provato ad infilarci dentro. Io ho ricollegato tutto per controllare, ho acceso il PC e non ha fatto fumo o odori strani, i cassetti segnalano l'alimentazione, ma non leggono poi l'HDD (anche se lo alimentano, infatti gira). Adesso non ci capisco proprio più niente, perchè se fosse stato un picco di corrente dall'alimentatore sarebbe dovuto partire anche l'HDD collegato e non solo i due cassetti, ma allo stesso tempo cosa altro può essere stato a bruciarli?
    Ultima modifica: 18 Febbraio 2019
  3. Evil_Sephiroth

    Evil_Sephiroth Tribe Active Member

    Registrato:
    5 Novembre 2006
    Messaggi:
    28.452
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.163
    Punteggio:
    4.838
    Località:
    L'isola maledetta di Lodoss
    Il cassetto difettoso? Digli così e buttali
  4. MmK83

    MmK83 Tampax Compak

    Registrato:
    23 Aprile 2007
    Messaggi:
    12.761
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.596
    Punteggio:
    2.083
    Località:
    ItaGlia
    Ho visto solo ora che mi avete taggato.Sorry ma non aprivo il tribe da qualche giorno.
    Ho dato una letta veloce al problema e cosi al volo direi che è evidente che il corto sia dovuto all'alimentazione.Occhio che non ho detto alimentatore ma alimentazione.Purtroppo non essendo li in loco per vedere il pc aiutarti al a colpo sicuro è difficile.Spero però che nel montare i cassetti hot swap tu non abbia collegato l'alimentazione (visto che dici di averla scordata più di una volta) a pc acceso.I molex non vanno mai collegati a pc acceso.Il cassetto hot swap anche se sembra un pezzo di alluminio inutile ha dentro un piccolo circuito che serve appunto a spegnere SOLO l'hdd in questione per poterlo togleire ANCHE a PC acceso ma ovviamente il tutto va fatto con rigor di logica e in sequenza.
    Controllerei invece se il molex collegato fosse a 4 pin invece che 2 (lo vedi facilmente perchè dentro ha 4 pin di ferro collegati ad altrettanti cavi invece che 2) e sopratutto se c'è una dicitura che ne indica i 12volt perchè se il pc è anzianotto (aka l'alimentatore stesso è vecchio) non è detto che tutti i molex portino effettivamente i 12 volt necessari a muovere un hdd da 3.5.
    Cmq tutte queste belle cose che ho scritto saranno sicuramente inutili ormai perchè dall'ultimo post dici che l'hdd gira ma non viene visto.E' lecito pensare che il circuito (sotto l'hdd) si sia fritto.L'hdd gira cmq perchè il circuito per leggere effettivamente i dati e il lato "meccanico" sono separati.
    Nel caso se gli rimane ancora sta fissa per i cassetti...prendi que :
    https://www.amazon.it/Orico-Cassetto-Rack-Hot-swap-Hard/dp/B00K5TJJR6
    O anche que per dare supporto anche ai 2.5 (e ha pure due porte usb) :
    https://www.amazon.it/dp/B01H1U6PRS/ref=psdc_460044031_t2_B075TD8LHG
    Come già detto parliamo di roba oldumica che pochi ormai usano.Forse solo qualche hacker proprio per avere una certa velocità nel distruggere fisicamente gli hdd in tempi stretti (LOL).Occhio quindi hai dati che maneggia perchè se sta fissato con sta roba non è roba molto lecita :D
  5. fos

    fos Tribe Member

    Registrato:
    3 Ottobre 2006
    Messaggi:
    661
    "Mi Piace" ricevuti:
    116
    Punteggio:
    128
    Non è detto che l'HUB limiti o divida la velocità: Dipende dalla'HUB. Quelli collegati via PCI/PCIe hanno chipset equivalenti a quelli interni, e ce ne sono anche di esterni che non dividono a prescindere (se ne attacchi uno fa semplicemente da prolunga, al massimo si perderà qualcosa per la lunghezza del cavo e/o le inevitabili maggiori interferenze).
    Quelli interni tendono ad appoggiarsi troppo al processore. Se attacchi 3 HD esterni e fai uno verso l'altro e altra roba verso il terzo, senti proprio il PC che soffre, sia per la gestione software che del controller.
    Sono situazioni anomale, perché nel 99% dei casi si ha un HD esterno e alle altre porte è collegata roba per la quale basterebbe una USB1, che però fanno capire che anche il controller interno ha dei limiti.
    Così come funziona una scheda interna per HD, che quando munito di chip serio (tipo Adaptec) e slot per la RAM come cache, rende pure meglio.
    Comunque, grazie alle connessioni odierne, sono accessori passati di moda, ma ricordo bene la resa di un RAID0 + HD da 10K rpm su scheda Adaptec + 256MB.

    Sono vecchi vizi duri a morire per alcuni... Le specifiche SATA comprendevano anche l'hot-shap, ma sono state inserite dalla seconda implementazione. Col chipset Nvidia comparivano gli HD SATA tra le periferiche da rimuovere insieme gli HD USB (comodo, anche se poteva creare confusione) , con altri chipset bisognava usare il programma specifico del produttore.
    L'eSATA è un'altra cosa che funziona come deve se sei fortunato, e con l'uscita delle USB e uscita anch'essa...

    Ti dico solo che con roba anomala da attaccare ho compilato qualche RMA per le MB. Dopodiché, le schede PCI le testavo prima su un vecchio PC, quando proprio non potevo evitare, visto che non è detto che non dia rogne con altre schede madri, anzi...

    Non puoi trovarlo un tester per controllare i MOLEX ecc...? Costa 2 spicci, non hai qualche amico che potrebbe averlo?
    Io mi guarderei bene dal fare ulteriori prove rischiose, anche se conosco certe assurde insistenze della parentela...

    Per il resto: Scusa, eh, ma dopo tutti i danni... Tuo zio ti fa ancora storie? Diglielo chiaro che quel vecchiume inutile è potenzialmente dannoso, no? OK qualche fissa, ma dopo che vedi certi risulatati...
  6. Avr86SkNa

    Avr86SkNa Tribe Member

    Registrato:
    28 Giugno 2007
    Messaggi:
    5.154
    "Mi Piace" ricevuti:
    280
    Punteggio:
    512
    Località:
    Napoli
    PSN Tag:
    RealJoJo85
    Strana situazione.....
  7. DJ_Jedi

    DJ_Jedi Infrangitore di Sogni

    Registrato:
    23 Gennaio 2007
    Messaggi:
    14.171
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.145
    Punteggio:
    1.327
    Allora, nel PC non c'è nulla di vecchio, la scheda USB è stata rimossa dopo quella volta e i cassetti sono nuovi, uno acquistato a dicembre 2017 e che funzionava perfettamente e uno acquistato la settimana scorsa e che si è bruciato appena collegato all'alimentazione. Molex collegati non ce ne sono, ci sono solo i connettori di alimentazione sata, penso che rimanderemo indietro l'alimentatore e ne prenderemo uno diverso, perché alla fine solo quello può avere causato i problemi, la corrente alla fine esce da lì e solo quello può aver bruciato i cassetti. In ogni caso tester ne ho 3 o 4, ho anche un amperometro, che test mi consigli di fare?
  8. fos

    fos Tribe Member

    Registrato:
    3 Ottobre 2006
    Messaggi:
    661
    "Mi Piace" ricevuti:
    116
    Punteggio:
    128
    Ah, diciamo vecchiume come utilità, allora. Credevo fosse tutto più vecchio...
    Se sei così attrezzato, fasi i test su tutte le linee (5-12V) per vedere se sbarellano, controlla pure la potenza, ma tanto, se puoi rimandare l'alimentatore senza problemi, non ci perdere neanche del tempo.

    Sarebbe stato meglio chiederti la configurazione dall'inizio, tanto per darsi un'orientata, visto che non avevo capito che il PC fosse relativamente recente; Avrò interpretato male...
  9. DJ_Jedi

    DJ_Jedi Infrangitore di Sogni

    Registrato:
    23 Gennaio 2007
    Messaggi:
    14.171
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.145
    Punteggio:
    1.327
    E' relativamente nuovo e, scheda video a parte, enthusiast. C'è un Ryzen 3700x, una scheda madre Gigabyte X370, 16GB di RAM a 3200 (non mi ricordo precisamente), SSD 960 EVO M.2 e, per concludere, una 1030 :asd:
    Cmq per curiosità tolgo l'alimentatore e lo testo uno di questi giorni, ma faccio la richiesta di reso appena posso. Che cosa mi consigliate?
  10. fos

    fos Tribe Member

    Registrato:
    3 Ottobre 2006
    Messaggi:
    661
    "Mi Piace" ricevuti:
    116
    Punteggio:
    128
    Un Ryzen 2700X? Ce ne ho uno anch'io. Allora è proprio fresco.

    È un tipo che usa parecchio il processore ma non gioca, eh... Perché la GPU è per far presenza, già con una 1050Ti vai più del doppio consumando nulla.
    Cioè, se non gioca, anche una 1030 costa troppo. Comunque, siccome se ci metti una buona scheda diventa un PC da gioco, come alimentatore non andrei sul minimo.
    Ti consiglio un buon mix come rapporto qualità/potenza/prezzo:
    https://www.amazon.it/gp/offer-list...ywords=Thermaltake+Smart+SE+730&condition=new

    L'ho cambiato da poco anche su questo PC, dove tira un i5-6600K OC + RX-580 SE + 16GB + X-Fi + SSD + 2 HD meccanici (tutto fa mucchio): Fa il suo lavoro mantenendo una buona silenziosità.
    OK che il rumore è coperto dalla Sapphire RX-580 SE (non è silenziosa, ma neanche un trattore), ma prima di cambiarlo avevo un LC-Power 1000W Legion X, che, benché fosse sprecato (rimanenze...), già con un po' di carico (per i 1000W) faceva molto più casino, anche se sicuramente era regolato troppo aggressivo, visto che non scaldava e col doppio di carico faceva lo stesso rumore.

    Di TT-730 SE ne ho montati 3 prima di prenderlo anche per me: Zero problemi.

    Cambiato perché l'LCP aveva le linee per la GPU mezze andate. Praticamente, un fulmine mi aveva seccato la MB, fatta rimandare stessa MB (non aveva segni di bruciature), monto tutto l'ambaradan senza notare anomalie. Il fatto è che in quel periodo come scheda grafica ci tenevo una GTX-1050Ti, alimentata solo dalla PCIe, quindi mi sono accorto delle linee rovinate quando ci ho piazzato la RX-580, che sotto bench non reggeva un minuto, ci provo anche la GTX-1080 11Gbs (Gaming OC Gigabyte, sui 50W più della reference) per scongiurare strane incompatibilità... il PC si spegneva ancora prima.

    Vai a sapere che il fulmine aveva rovinato una parte... Per quello ti dicevo di controllare meglio. Questo è l'ultimo esempio, ma di situazioni simili ne ho viste... ed è una gran rottura testare risciando di fare danni, soprattutto quando ti capita il vecchiume. Adesso, nel dubbio cambio...

    Vabbè, chiusa divagazione. :)
    Ultima modifica: 19 Febbraio 2019
  11. DJ_Jedi

    DJ_Jedi Infrangitore di Sogni

    Registrato:
    23 Gennaio 2007
    Messaggi:
    14.171
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.145
    Punteggio:
    1.327
    Ha proprio quell'alimentatore lì, me lo faccio solo sostituire quindi. In ogni caso lui dentro ha 5 meccanici, ma 730 dovrebbero bastare. Si, è un 2700, ho confuso le sigle :doh:
  12. DJ_Jedi

    DJ_Jedi Infrangitore di Sogni

    Registrato:
    23 Gennaio 2007
    Messaggi:
    14.171
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.145
    Punteggio:
    1.327
    Allora, mi ero perso due post. Il cassetto più nuovo l'abbiamo rispedito indietro come difettoso, sono entrambi l'Orico linkato da @MmK83 e hanno alimentazione sata e no molex. In ogni caso l'ho fatto desistere dal comprarne ancora.
    Ho testato l'alimentatore con il tester, allora, il valore era circa 14, niente che un 12 volt non riesca a reggere, probabilmente era proprio il cassetto difettoso che ha assorbito troppi ampere. Peccato per gli HDD e tutta la roba che c'era dentro.
  13. fos

    fos Tribe Member

    Registrato:
    3 Ottobre 2006
    Messaggi:
    661
    "Mi Piace" ricevuti:
    116
    Punteggio:
    128
    Sì, probabilmente è stato quell'attrezzo a far danni. Anche se quell'alimentatore dovrebbe avere protezioni, ne ho visti saltare anche di più blasonati con situazioni simili.
    14 non mi sembra poco, finché si discosta un po' OK, ma +2 mi pare troppo, forse è il tester che sbarella un po', o l'alimentatore ha subito una metamorfosi nell'incidente...

    Tranquillo che avanza, gli HD assorbiranno 7-8 watt a dir tanto, per eguagliare una scheda grafica che consuma ce ne vogliono un plotone.
    Nel PC più dispendioso dove l'ho messo, c'è un Ryzen 1700X + una Pulse RX-580, neanche serve citare il resto...
    Il Ryzen era il mio, l'amico voleva aggiungere un HD da 4TB + un lettore di schede universale senza andare su di prezzo: Ho risolto prendendomi il 2700X. :)

    TT non figura tra gli alimentatori migliori, ma rimane una marca decente, è certificato B-87%, ed è sempre da 730W. Se non spingi con l'overclock, ti tira pure uno SLI di fascia medio-alta.
    Ultima modifica: 22 Febbraio 2019
  14. Avr86SkNa

    Avr86SkNa Tribe Member

    Registrato:
    28 Giugno 2007
    Messaggi:
    5.154
    "Mi Piace" ricevuti:
    280
    Punteggio:
    512
    Località:
    Napoli
    PSN Tag:
    RealJoJo85
    Ma si è scoperto la causa di tutto questo?
    Cerco di seguire la discussione per poter consigliare qualcosa...ma non ci stò capendo niente :dead::???:
  15. DJ_Jedi

    DJ_Jedi Infrangitore di Sogni

    Registrato:
    23 Gennaio 2007
    Messaggi:
    14.171
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.145
    Punteggio:
    1.327
    Erano 14, ma dipendeva da che pin testavo, ho ottenuto 3.9, 8, 10 e 14, direi che facendo una media ci si può stare :asd:

Condividi questa Pagina