1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

Open your mind: videogames 2.0

Discussione in 'PS3 Games - Discussioni marginali' iniziata da SeV3n, 24 Aprile 2007.

  1. SeV3n

    SeV3n Administrator

    Registrato:
    3 Novembre 2002
    Messaggi:
    9.801
    "Mi Piace" ricevuti:
    311
    Punteggio:
    419
    Località:
    Polimi / Monza Beach
    Prendendo spunto dalle critiche costruttive mosse da diversi utenti del forum, vorrei aprire una discussione che porti una ventata di rivoluzione nel forum.

    Non si fa altro che parlare di esclusive perse, di giochi rinviati per cause ignote, di titoli realizzati in modo esemplare sulla piattaforma X e in modo pedestre sulla piattaforma Y, insomma argomenti di grande interesse, ma come tutte le cose possono arrivare a stancare.
    Al di là di discorsi che si basano spesso su convinzioni personali, sulla presunta superiorità a livello hardware di Pippo piuttosto che di Pippa mi pare indubbio che il mercato dei videogames stia attraversando un periodo difficile: le idee veramente originali sono poche, i giochi prendono le mosse prevalentemente sugli stessi filoni narrativi (in particolare mi riferisco agli sparatutto) e la necessità di rinnovamento è davvero forte.
    Nintendo insegna che al di là delle prestazioni grafiche un approcio rivoluzionario al modus giocandi paga chi produce la console e appaga chi la acquista. La console di Nintendo ha stravolto i canoni dell'interazione videogioco-videogiocatore con la tecnologia motion sensing raccogliendo largo consenso tra il pubblico, Sony e Microsoft hanno puntato invece su resa grafica e su servizi multimediali fruibili attraverso internet. Da un lato la mossa dei due colossi porta le console verso l'orizzonte dei Personal Computer, dall'altro rischia di perdere di vista l'obiettivo primario per cui una console nasce: giocare. Come già detto sopra i giochi sinora proposti (salvo rare eccezioni) hanno sì mostrato la magnificenza dell'alta definizione ma non hanno saputo tracciare nuove esperienze di divertimento o gettare delle basi per nuovi generi.

    A questo punto, tracciando un parallelismo forzato con il concetto di Web2.0, mi piacerebbe definire con Videogames 2.0 un diverso modo di interpretare sia il gioco in sè che il ruolo del giocatore. In particolare vorrei mettere l'accento su quest'ultimo concetto: chi gioca non dovrebbe approciarsi in modo passivo al mercato come semplice acquirente, bensì dovrebbe poter avere voce in capitolo su ciò che viene prodotto. Le geniali menti delle software house faticano a partorire progetti interessanti? Perchè non permettere agli utenti stessi di sopperire a questa crisi di ispirazione dando loro la possibilità di offrire consigli e spunti? E' si vero che il giocatore comune è totalmente avulso dal concetto di programmazione, ma la fantasia non manca di certo, non sia mai che dall'ignoranza (nel senso esatto del termine, ovvero di non conoscenza) possa uscire qualcosa di rivoluzionario. Capisco che possa suonare come un'assurda invocazione al concetto socratico di maieutica, ma penso che il dialogo comunitario possa portare a ottimi risultati, che ciascuno con la propria testa può dare un contributo.

    Utilizzate quindi questo thread per proporre dei vostri progetti (forse la parola progetto è grossa) o idee su nuovi generi, nuove ambientazioni, nuove storie. L'intenzione è quella di far pervenire le proposte più originali e brillanti alle software house con cui siamo in contatto.

    Vi prego di tenere pulita questa discussione dalle solite stronzate, messaggi non attinenti (flame, console war, spam, faccine , quote che non aggiungono nulla a quanto già scritto) verranno rimossi dal sottoscritto senza preavviso.
  2. lycenhol

    lycenhol Tribe Active Member

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    30.199
    "Mi Piace" ricevuti:
    257
    Punteggio:
    4.957
    Località:
    Nella tonnara come Rais
    Ottima idea questo thread. Ma vuoi che proponiamo delle idee per videogiochi?
    Perchè nel mio piccolo mi diverto a immaginare come farei un video gioco, ma se mi metto a descrivere qui uno dei miei progetti, altro che 10 pagine di roba. :D
  3. SeV3n

    SeV3n Administrator

    Registrato:
    3 Novembre 2002
    Messaggi:
    9.801
    "Mi Piace" ricevuti:
    311
    Punteggio:
    419
    Località:
    Polimi / Monza Beach
    Esattamente, potrebbe diventare uno dei thread davvero interessanti del forum.
  4. lycenhol

    lycenhol Tribe Active Member

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    30.199
    "Mi Piace" ricevuti:
    257
    Punteggio:
    4.957
    Località:
    Nella tonnara come Rais
    Proviamo....


    Titolo: Free Count ()

    E' difficile descrivere questo mio progetto, per farlo la cosa migliore penso sia iniziare dall'illustrazione del filmato iniziale.

    INTRO

    Si vede una città futuristica, molto bella e pulita e la scena passa nell'ufficio di quello che è il capo del paese oltre al presidente della più grande industria per la produzione di robot. Quest'uomo è un fanatico degli innesti cyborg, ma dai suoi discorsi con i collaboratori si capisce che il corpo umano ha problemi a tollerare a lungo andare tali innesti e per questo devono trovare una nuova teconologia, e per questo comanda di inizare la sperimentazione sul progetto gemini.

    La scena si sposta su un'autostrada del futuro, una famiglia felice, genitori e due figli, un pauroso incidente, la macchina che si infrange su un camion.

    Raoul, uno dei due fratelli si risveglia in una camera molto asettica,vicino qa lui il fratello Shawn, suo gemello.
    Un medico gli annuncia che i genitori sono morti e che ora vivranno li, adottati dal presidente.

    La vita dei fratelli scorre velocemente, mentre si vede che a Raoul è impartito un addestramento militare, con esercizi di arti marziali, simulazioni al computer, mentre a Shawn sono fatti fare esercizi strani, per stimolarne le capacità intellettive.

    Passano molti anni e una sera, Raoul adolescente viene svegliato da uno degli scienziati, il dottor Hoara, che gli dice che devono sbrigarsi a scappare. Il fratello non è accanto a lui. Allora Raoul decide di cercarlo e lo trova in una sala operatoria, coperto di sangue morto. Allora cade in preda alla disperazione e il dottor Hoara lo porta via a forza, lo carica su un camion, e apre le porte per fuggire.

    Ma davanti a loro si pone un robot gigantesco che impedisce loro la fuga: è uno dei cyborg da guerra di ultima generazione: sono stati scoperti. Il dottor Hoara dice a Raoul che lui è l'ultima speranza per fermare il progetto gemini. Lo porta dietro il camion dove è presente un esoscheletro che nelle formw ricorda l'armatura di un samurai.
    Il dottore gli dice che lui è l'unico che può pilotare l'arma definitiva. Con difficoltà convince Raoul a entrare nell'armatura, che si chiude su di lui e inizia a rispondere al suo volere come se fosse la cosa più naturale del mondo.

    Inizia il gioco.....

    SCENARIO

    La città ricca e il presidente che controlla tutto il paese, un gruppo di ricchi che vivono agiatamente, senza conoscere quello che accade lontano da loro, nella periferia, dove le masse di abitanti fanno la fame e vivono come barboni. Qui sono catturate le cavie per gli esperimenti. Qui combatte la resistenza, inuna lotta impari tra i loro fucili e i robot ultramoderni del presidente.

    GIOCO

    Il gioco è un action game, con visuale 3D, tipo prince of Persia, in cui però il protagonista indodssa questo esoscheletro che permette lui di fare balzi eccezzionali, di muoversi a velocità elevata, di agire con forza e velocità spropositate.
    L'armatura è il modello 0.5 Beta per cui tutti i sistemi sono upgradabili aggiungendo nuovi poteri e migliorandone gli aspetti, rubando le componenti software e hardware che sono sviluppate in laboratori segreti del paese.
    Di base il "samurai" è dotato di una vibrolama, phaser sugli avambracci, corazza superelastica, sistema di sostentamento vitale per il pilota in grado di riparare danni anche gravi, e altre armi che si aggiungono col tempo.
    Inoltre quando il sistema sarà upgradato guadagnerà la possibilità di collegarsi col rivoluzionario sistema magna lock a ogni tipo di dispositivo elettronico: mach, torrette difensive, sistemi di puntamento, potranno essere hackerati (con una sorta di battaglia informatica) e pilotati liberamente.

    Il gioco è una specie di RPG, perchè l'armatura si evolve con il tempo permettendo nuove cose. Il mondo è aperto (tipo GTA ma di più) e si evolve intorno al protagonista, con la lotta tra i ribelli e i regolari, le cui sorti dipenderà molto dalle azioni del protagonista. In parallelo a questo la possibilità di attaccare i centri del potere, le caserme e i laboratori, molti dei quali segreti, e che contengono power up. Saltuariamente delle missioni occasionali, che permettano se eseguite di evolvere la storia.

    Sotto tutto questo la trama, che mostra l'evoluzione del protagonista, i suoi rapporti con i menbri della resistenza, la nascita di amicizie e rivalità, e di sfondo a questo, i retroscena che emergono dal progetto gemini e dalle altre porcherie fatte per l'evoluzione della tecnologia bellica cyborg.

    I combattimenti prevedono sessioni di lotta alla God of War, alla Shadow of Colossus, contro robot nemici enormi (il "Samurai" è poco più grande di una persona) o contro le milizie con mech e soldati umani, con la possibilità di usare sia le armi da fuoco che la spada e le arti marziali.



    Questo è un riassunto del mio progetto, ma vi assicuro che è molto più articolato di quello che potrebbe sembrare e unisce molti aspetti presi da vari generi.
  5. Darkninja

    Darkninja Tribe Member

    Registrato:
    24 Marzo 2007
    Messaggi:
    3.882
    "Mi Piace" ricevuti:
    35
    Punteggio:
    38
    Località:
    Provincia di Catania
    Io farei un pes con un online decente! Non ne posso più di disconnettermi continuamente e non poter finire una partita !!! :inkazzato:

    Comunque sarebbe simpatico un gioco sul curling... (non credo che già ci sia)
  6. faximusy

    faximusy Tribe Senior Member

    Registrato:
    27 Dicembre 2006
    Messaggi:
    30.623
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.102
    Punteggio:
    5.082
    Località:
    Nola
    A me sinceramnete la cosa che più piacerebbe fosse curata all'inverosimile... è la trama! Il Gameplay è al secondo posto. Ma un gioco "tipico", senza particolare innovazione nella struttura del gioco in se, per me diventa capolavoro quando sa adempiere alla carenza di originalità con una trama, una storia che tocca profondamente. Che colpisce, che stuzzica la fantasia, la voglia di proseguire. Un gioco che ti lascia sgomento quando scopri che... ecc... Il tutto però deve essere costante, non un solo filo narrativo, ma un continuo che si evolve a seconda, magari, delle nostre scelte.

    Un esempio è Yakuza, gioco dalla trama davvero bella e ben strutturata... ma dal gameplay di una NOIA MORTALE!! L'importante è coniugare il tutto, senza lasciare la storia in secondo piano (come spesso accade).
  7. EddyTnT

    EddyTnT Tribe Newbie

    Registrato:
    24 Aprile 2007
    Messaggi:
    26
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Località:
    Modena
    Io penso che i giochi più divertenti e a cui dovrebbe puntare il mercato siano quelli con semplice gameplay, velocemente fruibili e che permettano sessioni di gioco di pochi minuti come di molte ore.

    E mi riferisco a giochi come LocoRoco, WarioWare:Smooth Moves, New SuperMario Bros, e l'attesissimo (almeno da me) LittleBig Planet che dimostra come anche questo tipo di giochi non debbano rinunciare ad un reparto grafico e ad una fisica degni di uno degli ultimi FPS in commercio.

    La Nintendo con il Wii ha seguito bene o male questa linea (la politica Nintendo è sempre stata rivolta alla giocabilità), ma la troppa carenza nel reparto grafico e nelle prestazioni in generale e il reparto online non sviluppato come si deve, l'ha resa secondo me adatta ad un pubblico giovane.
    Io personalmente mi sono stancato del wii dopo qualche mese vendendolo per la PS3.

    Non ho dei rimorsi, ma la cosa che mi manca di più è la giocabilità altissima ed il divertimento di gruppo

    Ovviamente non bisogna smettere di produrre giochi più "massicci" come quelli a cui siamo abituati. Per questo concordo con l'affermazione di faximusy. La trama è molto importante.

    In più ci sono giochi, come ICO e shadow of the colossus, che sono vere e proprie esperienze di vita, sono giochi profondi che ti lasciano qualcosa...
  8. lollo1985

    lollo1985 Tribe Newbie

    Registrato:
    21 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.288
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    0
    Località:
    Prima ero qui, poi mi sono perso....


    venderebbe circa 100 copie...pero' c'é anche da dire che non sarebbe difficilissimo da programmare, quindi magari la software house che deciderebbe di produrlo riuscirebbe anche a guadagnarci abbastanza per fare una cena di gruppo
  9. Darkninja

    Darkninja Tribe Member

    Registrato:
    24 Marzo 2007
    Messaggi:
    3.882
    "Mi Piace" ricevuti:
    35
    Punteggio:
    38
    Località:
    Provincia di Catania
    Se ti interessa solo la trama ti conviene guardare un film, secondo me il gameplay è molto più importante. Vedi un gioco come ninja gaiden, la trama è quasi inesistente ma il gioco è stupendo

    Pessima idea vero? :D Per fortuna non faccio parte di nessuna SH
  10. SeV3n

    SeV3n Administrator

    Registrato:
    3 Novembre 2002
    Messaggi:
    9.801
    "Mi Piace" ricevuti:
    311
    Punteggio:
    419
    Località:
    Polimi / Monza Beach
    Ragazzi non soffermiamoci su quisquilie... 'a me non piace quello che a lui piace', etc. L'obiettivo del thread è partorire idee. Sino ad ora l'unico che ha realmente colto l'invito è lycenhol.
  11. fanPlayboy

    fanPlayboy Tribe Member

    Registrato:
    20 Marzo 2007
    Messaggi:
    238
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Località:
    Puglia, davanti a FullHD e Ps3!!!
    a me piacerebbe un gioco che mescolasse:
    l'azione,il movimento,le ambientazioni tipo tomb rider (magari con una bella lara:D )
    la strategia e gli enigmi stile codice da vinci
    la mimetizz. come metal gear
    e i combattimenti stile prince of persia
    infine cosa importantissima: una trama da film holliwoodiano:D
  12. hummerstyle

    hummerstyle GIF Guru (Aprite la porta!!!)

    Registrato:
    18 Dicembre 2006
    Messaggi:
    13.773
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.515
    Punteggio:
    1.785
    Località:
    HAAAAHNNN
    diciamo ke quoto la maggior parte del testo di faximusy, xò la cosa + importante secondo me è che il gioco prosegui anche seguendo le tue scelte. faccio un esempio assurdo: in un videogioco stile gta ma + articolato, per esempio, uccidi il sindaco, e si scatena un macello x chi gli debba succedere, tu diventi un personaggio famoso, e mentre magari ti fai una passeggiata per le vie vedi gruppi di sostenitori di un certo movimento politico ke magari fanno una rissa con la polizia (xkè secondo me la scenografia dovrebbe essere fatta in modo ke uno esca di casa solo per vedere cosa accade fuori, o magari, ci siano stagioni,eventi atmosferici ke seguano la realtà ecc).

    In poche parole, secondo me ci dovrebbe essere una grande libertà di movimento, magari nel tuo videogioco il tuo personaggio è diventato un ricercato, mentre la città va a pezzi. Poi magari vai da un amico a giocare, e vedi che lui nel videogioco invece ha mantenuto la calma, magari ha sviluppato un impero economico stile Berluska, ovvero con il monopolio di tutto,Tv,giornali ecc. o magari fa una doppia vita: chennesò, magari pizzaiolo di giorno e ribelle,di notte, ad un dittatore ke si è imposto nella sua citta virtuale.



    In poche parole come un mondo virtuale, ma non come second life, preferirei + una cosa stile tu contro il videogioco, ovvero vedere come te la cavi, sopravvivere in una città che può fare a meno di te,tu sei solamente uno dei tanti abitanti, puoi peròò distinguerti facendo qualcosa che ti renda famoso e/o ricco. Oppure magari fare una vita comune però felice. Tutto dipende da te......

    Allora SeV3n,ti ho convinto minimamente?
  13. lollo1985

    lollo1985 Tribe Newbie

    Registrato:
    21 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.288
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    0
    Località:
    Prima ero qui, poi mi sono perso....
    a me piacerebbe un MMORPG dove quando crei il personaggio puoi scegliere una fazione, fra bene e male, magari anche con varie razze fantasy.

    e poi si ha un mondo, enorme, specie ultima online, che va conquistato, con varie guerre su vasta scala dove ognuno ha un suo ruolo ben preciso...e dopo che si ha conquistato una città, si possono avere vari vantaggi come per esempio i soldi delle tasse con cui comprare armi , fortificazioni, etc etc...e ovviamente le città vanno anche difese per evitare che vengano prese dall'altra fazione.

    ogni fazione avrebbe dei leader in vari ruoli, determinati in base a meriti/esperienze di gioco, che pianificano gli attacchi etc etc, insomma delle specie di "organi politici" per ogni fazione, tipo ministro per la difesa, economia etc etc.


    avrei mille altre idee (e me ne vengono in continuazione in mente di nuove), ma verrebbero fuori una cifra di pagine...cmq questo é il concetto di base


    insomma, quasi un mix tra un gioco di strategia e un mmorpg, in continua evoluzione...purtroppo penso che su console un gioco così non arriverà mai
  14. Yume

    Yume Tribe Member

    Registrato:
    26 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.522
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    38
    Località:
    around the net
    un gran bel mmorpg (serio), con l' implementazione della fisica però eh, mi raccomando (battutina) ;)

    -----

    purtroppo finchè i videogames saranno graphic-based, nn potremo parlare di gaming 2.0, solo nel momento in cui nn ci saranno più limitazioni hardware nell' emulazione della realtà i developer diventeranno "artisti" in grado di farci vivere esperienze di un grado superiore a quello che viviamo ora o con cui ci divertivamo 10 anni fa

    forse quel giorno avremo concetti nuovi e implementazioni che veramente esuleranno dalla mera riproduzione del "vero" facendoci gridare al miracolo

    tutto imho chiaramente
  15. Pecoranera

    Pecoranera Tribe Member

    Registrato:
    5 Aprile 2007
    Messaggi:
    4.097
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Punteggio:
    182
    Alcuni spunti in ordine sparso:

    Un PicchiaDuro dove tra i vari personaggi ci siano delle relazioni sentimentali, di rivalità o di amicizia che ne influenzino le caratteristiche, un pò alla maniera dei RPG, con bonus e malus: Ken è stato reso orfano da Tom, è innamorato di Maria ed stato allievo di Ben. Quindi se combatterà contro Tom avrà dei bonus di 'rabbia', se combatte contro Maria avrà dei Malus di Forza < cercano di non farle troppo male > e se combatterà con Ben avrà dei malus di Agilità < per timore reverenziale > . Tutto spiegato con una bella trama che illustri perchè questi sciagurati siano costretti a combattere.

    Un gioco di Simulazione Strategica, dove però il Popolo via via nei secoli subisca delle mutazioni genetiche a seconda degli incroci razziali effettuati con i popoli vicini. Una sorta di 'The Sims2' incrociato con Civilization. L' Arte della Guerra incrociata all' 'Evoluzione Genetica. Magari On Line cosicchè i Pecoranerini si uniscono ai Londini e chissà che mostri vengono :)

    Una Serie di Giochi di azione creata e pensata come un Telefilm. Quindi ogni uscita è un episodio. 24 Uscite fanno una serie. Con una trama Orizzontale lunga tutta la serie e 24 trame Verticali da svolgere nei singoli episodi. Tali giochi dovrebbero uscire ovviamente con cadenza settimanale. Non è una follia. Lo faceva la Simulmondo 20 anni fa quasi, di far uscire un videogioco-episodio alla settimana. Erano molto elementari < ma non troppo > ma erano anche 20 anni fa. Una volta creati personaggi, sfondi, armi e cazzi vari non dovrebbe essere un problema.

    Ho altri deliri in saccoccia ma intanto assimilate questi...
  16. hummerstyle

    hummerstyle GIF Guru (Aprite la porta!!!)

    Registrato:
    18 Dicembre 2006
    Messaggi:
    13.773
    "Mi Piace" ricevuti:
    5.515
    Punteggio:
    1.785
    Località:
    HAAAAHNNN
    ecco mi è venuto in mente un'esempio dell'idea mia di prima:
    xkè x esempio in san andreas devi per forza diventare un fuorilegge? xkè le missioni ti indirizzano verso l'essere un assassino,ladro,ricercato ecc.
    è divertente, xò devi seguire le la direzione del gioco, e se io nn la volessi seguire? infatti è il gioco ke vorrei io, con la massima libertà di azione.
  17. presi

    presi Tribe Newbie

    Registrato:
    3 Aprile 2007
    Messaggi:
    78
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    a me piacerebbe molto un pes solo online in cui si utilizza un solo giocatore degli 11 in campo, con la possibilità di migliorare con allenamenti specifici sia dal punto di vista fisico che tecnico-tattico e con continui aggiornamenti del gioco sui giocatori, eventuali trasferimenti e con la possibilità di osservare un 90esimo minuto online
  18. Hellrider

    Hellrider Tribe Member

    Registrato:
    17 Dicembre 2006
    Messaggi:
    6.389
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    38
    Località:
    Al nord.
    :clap-clap:

    Che altro dire? Dovevi fare il Game Designer!!!
  19. Pecoranera

    Pecoranera Tribe Member

    Registrato:
    5 Aprile 2007
    Messaggi:
    4.097
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Punteggio:
    182
    Mica vero: Puoi far carriera come Taxista, Pompiere, Corriere, Guidatore di Ambulanze, Poliziotto...
  20. faximusy

    faximusy Tribe Senior Member

    Registrato:
    27 Dicembre 2006
    Messaggi:
    30.623
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.102
    Punteggio:
    5.082
    Località:
    Nola
    pecoranera mi hai ricordato TimeRunners sull'Amiga, SIGH!!!


    Cmq un esempio di "scelte causano cambiamenti" è Fable. Che ho giocato due volte proprio per vedere che effetto facevo alla gente.
    Era sicuramente una cosa elementare, ma vedere i bambini che ti acclamavano come un eroe in una partita e vederli nella partita dopo che appena ti vedevano scappavano piangendo era soddisfacente :D

Condividi questa Pagina