1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

[GUIDA] Modifica dell'Aspect Ratio (Width & Height) dei files mkv

Discussione in 'PS3 Multimedia e Dashboard' iniziata da markolino87, 3 Giugno 2008.

  1. markolino87

    markolino87 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    11
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Ultima Modifica: 03 Giugno 2008

    Salve a tutti ragazzi.
    Grazie ad una collaborazione con geronimo73 e a una giornata intera di prove (W lo split, altrimenti passare 7 ore a volta per codificare il video non le avrei mai passate) sono riuscito a trovare il modo per rendere perfetto l'aspect ratio dei filmati in MKV.
    Ricordate ciò che diceva Geronimo riguardo alle barre verdi che venivano visualizzate nel caso il video avesse altezza inferiore allo standard HD? Bene, potete eliminarle finalmente.

    Innanzitutto dovete procurarvi questi programmi:
    AviDemux, scaricabile dal sito http://fixounet.free.fr/avidemux/download.html;
    MediaInfo, che trovate su http://mediainfo.sourceforge.net/it.

    Dopodiché dovrete avere i codec necessari alla visualizzazione e la modifica dei file mkv, che sono gli stessi richiesti per TSMuxer, quindi non dovreste avere problemi.

    A questo punto comincia l'operazione di re-encoding del video:

    1) Aprite AviDemux.

    2) Cliccate su "Open" e caricate il file mkv da modificare. Noterete che il programma caricherà la traccia video. Successivamente vi dirà "H264 rilevato. Se il file sta utilizzando un fotogramma-B come riferimento, può causare un crash. Avidemux può utilizzare un'altra modalità più sicura ma PERDERAI LA PRECISIONE DEI FOTOGRAMMI. Vuoi usare quella modalità?" A questa domanda dovrete cliccare su "Cancel". Ancora un messaggio che dirà "Indice non aggiornato. Vuoi farlo ora?" Cliccate su "Yes" e attendete la ricostruzione dei fotogrammi.

    3) Una volta completata la ricostruzione, se il filmato mkv contiene più tracce audio comparirà un messaggio che vi avvertirà che per cambiare la traccia attiva dovrete andare su Audio -> Traccia Principale e selezionare quella che desiderate.

    4) Bene, di default è selezionato il video per intero, altrimenti potete anche decidere (nel caso vogliate fare prima qualche prova) di selezionarne solo una parte, tramite i pulsanti appositi, che sono sul fondo e sono "A":selezione e "B":fine

    5) Sulla sinistra cliccate sul menu "Video" a cascata e selezionate il Codec "MPEG-4 AVC (x264)", e si attiveranno i pulsanti sottostanti "Configura" e "Filtri". Lasciate l'audio su "Copia", come del resto è settato di default.
    N.B.: Purtroppo è necessario selezionare almeno un codec, altrimenti lasciando il formato su "Copia" non è possibile attivare i filtri e quindi editare le proporzioni. E, nel nostro caso, il codec che vi ho scritto sopra, ovvero l'MPEG-4 AVC (x264) è l'unico che mantiene la qualità originale, essendo la stessa con cui di solito vengono creati i film MKV che troviamo in rete.

    6) Cliccate su "Configura" e si aprirà la schermata per il settaggio dell'output video. Cercate di modificare le impostazioni seguendo quelle del mkv principale (per visionare le caratteristiche del video usate MediaInfo). Cercate di rimanere fedeli soprattutto sul Bitrate (trovate l'impostazione selezionando "Passata singola - Bitrate" nella Modalità di codifica, che è il parametro che più influirà sulla dimensione del file. Quindi maggiore sarà la corrispondenza del bitrate, altrettanto maggiore sarà l'uguaglianza tra le dimensioni del file che verrà creato rispetto a quello originale. Oppure potete selezionare "Two Pass - Video Size" così da impostare direttamente la grandezza che volete dare al file. Sappiate però che diminuendo molto questo parametro rispetto alla grandezza del file originale la qualità diminuirà (ad es. se ho un filmato MKV di 3.7gb e ri-codificandolo imposto come dimensione massima 2,0gb è normale che la qualità diminuisca, e tenete altrettanto presente che aumentando la dimensione di oltre 3.7gb la qualità in ogni caso non aumenta).

    7) Bene, una volta finito con la configurazione cliccate su "Ok" e passate alla schermata dei "Filtri". Quello che più c'interessa in questa guida è "Aggiunta dei Bordi Neri", che si trova nel gruppo "Trasforma", il primo della lista, e cliccate sul pulsante "+" in basso per aggiungerlo alla lista dei filtri attivi.
    Ora dovrete fare qualche calcolo. Intanto cominciamo con il dire che i formati HD perfetti più utilizzati sono 1280x720 e 1920x1080.
    Quindi, ad esempio, se avete un video con risoluzione 1280x532 (la risoluzione del video è visualizzabile sempre grazie a MediaInfo) dovete fare questo calcolo: 720-532=188.
    Questo significa che dobbiamo aggiungere bordi neri per un'altezza di 188pixel. Calcolando che, se vogliamo tenere il video nel centro dello schermo dobbiamo posizionare le barre verdi sia sopra che sotto il video stesso, dobbiamo fare un ulteriore calcolo: 188/2= 94.
    Quindi dobbiamo inserire 94 nel bordo superiore e 94 nel bordo inferiore, così da ingrandire la risoluzione del video fino a portarlo a 720.
    Stesso discorso se avete, per esempio, un video con risoluzione 1920x800. Effettuate il calcolo 1080-800=280. E poi 280/2=140.
    Tenete a mente che quest'operazione va effettuata per arrivare alla risoluzione subito superiore e mai inferiore. Ad esempio, un video con risoluzione 1280x532 bisogna portarlo a 720 e non a 1080, come un video di 1920x800 bisogna portarlo a 1080 e non 720 perché altrimenti ne uscirebbero fuori deformati. Bisogna infatti rispettare sempre le proporzioni dettate dagli standard HD.

    8) Una volta applicato questo filtro, cliccate su "Close" per tornare alla schermata iniziale, e scegliete il formato MKV (o AVI, come voi preferite) dal menu "Formato" a tendina, sempre nella parte sinistra del programma, subito sotto "Audio".

    9) A questo punto siete pronti per effettuare la ri-codifica. Cliccate su "Save", decidete la cartella dove volete posizionarlo, dategli un nome e poi nuovamente su "Save".

    10) Attendete che il processo di ri-codifica sia completato ed avrete il vostro nuovo filmato nel perfetto formato 16/9.
    Bene, ora se volete che questo filmato (solamente video e singolo audio, senza sottotitoli) sia il vostro progetto finale allora potete direttamente passare al punto 12, altrimenti andate avanti con l'11.

    11) Ora che avete il nuovo filmato, dovrete utilizzare prima mkvextract per estrarre la traccia video dal mkv appena creato e le tracce audio e sottotitoli dal mkv originale, e poi mkvmerge per remuxarlo creando un nuovo mkv con il nuovo video nel formato ottimale ma mantenendo tutte le altre tracce del mkv originale.
    Il risultato sarà un nuovo file mkv, con il video della giusta risoluzione, e le tracce del mkv originale.
    N.B.: Volendo potete usare mkvextract per estrarre anche solo la traccia video del nuovo mkv, dato che mkvmerge è in grado di remuxare anche le tracce che sono già all'interno di un mkv, quindi se volete magari saltare un passaggio potete soltanto estrarre il video del nuovo mkv e, una volta aperto mkvmerge, aggiungerete sia il video nuovo che il mkv originale, togliendo la spunta dal video del mkv originale.

    12) Ora potrete andare ad editare il vostro mkv con TsMuxer per creare il vostro AVCHD ed avere tutte le opzioni e le caratteristiche del formato BluRay.

    In questo modo non avrete più bisogno di masterizzare il singolo file in formato .m2ts, che fino ad ora era l'unico modo esistente per visualizzare un film in risoluzione HD, ma con proporzioni non ottimali, su PS3 o su un lettore blu-ray senza che fossero visibili le bande verdi.

    L'unica pecca è il tempo, che in effetti è un po' eccessivo. Ma per chi vuole risultati perfetti è, al momento, l'unico metodo che conosca.
    Per due ore di filmato sono richieste 7-8 ore, per i pc un po' più lenti qualcosa in più.

    Spero di esservi stato di aiuto.
  2. mark

    mark Tribe Senior Member

    Registrato:
    9 Dicembre 2006
    Messaggi:
    33.818
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    5.895
    Ok sticko
  3. maxpoz

    maxpoz Tribe Newbie

    Registrato:
    27 Dicembre 2007
    Messaggi:
    43
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    Località:
    fgh
    Bella!!!

    Tempo di realizzazione?



    Stasera dò un'ockkiata
  4. DJ_Jedi

    DJ_Jedi Infrangitore di Sogni

    Registrato:
    23 Gennaio 2007
    Messaggi:
    14.110
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.132
    Punteggio:
    1.327
    Tempo indicativo di lavoro per un file di 2 ore circa?
  5. maxpoz

    maxpoz Tribe Newbie

    Registrato:
    27 Dicembre 2007
    Messaggi:
    43
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    Località:
    fgh
    Ok, secondo voi funziona se io ho slittato i vari file in parti da 2 giga?

    Dovrei riprocessarli ad uno ad uno con questo metodo e poi appendARLI con tsremux giusto?
  6. markolino87

    markolino87 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    11
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Per Maxpoz: guarda il procedimento è lo stesso, sia per un file unico, sia per i file splittati. Addirittura puoi splittare nella stessa fase di recodifica grazie alla selezione dei frames direttamente con AviDemux, per evitare di fare prove di ore ed ore e poi vedersi inutilmente sprecato tempo e corrente per eventuali errori di impostazione.

    Per Maxpoz e DJ-Jedi: il tempo è indicativo, come ogni operazione di rendering varia da pc a pc, comunque ho scritto la media sulla guida, l'ho appena aggiornata.
    Valutate voi se conviene effettuare questa procedura oppure decidere per il singolo m2ts.
    Io personalmente, vorrei avere possibilità di avere un vero e proprio blu-ray compatibile ogni volta che guardo un film, quindi secondo me ne vale la pena.
  7. DJ_Jedi

    DJ_Jedi Infrangitore di Sogni

    Registrato:
    23 Gennaio 2007
    Messaggi:
    14.110
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.132
    Punteggio:
    1.327
    Si, ma non ho voglia di perdere 8 ore, come ci sta mettendo RipBot 264, per ogni film.
  8. geronimo73

    geronimo73 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Agosto 2005
    Messaggi:
    3.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Località:
    Bari (BA) ITALY
    quello che non volete accettare è che per mettere le bande nere il file dev'essere re-encodato.
    Quindi armatevi di pazienza oppure andate sapete cosa fare ;)
  9. markolino87

    markolino87 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    11
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Quoto pienamente geronimo.

    Purtroppo per editare un filmato e re-incodarlo con risoluzione diversa, il tempo è sempre più o meno lo stesso, indipendentemente dal tipo di programma utilizzato. Tra l'altro, mi sembra che RipBot dia risultati non sempre fedeli al video originale. O almeno questo è quello che è capitato a me.
  10. maxpoz

    maxpoz Tribe Newbie

    Registrato:
    27 Dicembre 2007
    Messaggi:
    43
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    Località:
    fgh
    Non mi è chiara l'ultima parte, quella dopo il punto 10,
    cosa dovrei fare ancora con mkvmerge se il file finale ha già l'audio?
  11. geronimo73

    geronimo73 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Agosto 2005
    Messaggi:
    3.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Località:
    Bari (BA) ITALY
    allora una volta che avete generato il nuovo mkv, usate MKVextractGUI per estrarra la traccia video.
    Usate sempre MKVextractGUI per estrarre le tracce audio e i sottotitoli dall'MKV originale.
    Unite video nuovo e audio e sottotitoli originali con MKVMergeGUI impostando il framerate dal vide, il nome alle tracce (ita, eng, ecc.).
    Muxate e create quindi un nuovissimo MKV completo.
    Usate TSmuxeR per elaborare il MKV completo e generare il AVCHD.
  12. maxpoz

    maxpoz Tribe Newbie

    Registrato:
    27 Dicembre 2007
    Messaggi:
    43
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    Località:
    fgh
    ma perchè questo?, scusa se stresso ma è per capire,
    se io non volessi per esempio il doppio audio e i sottotitoli potrei usare il file generato oppure no?


    Ho finito adesso di fare un pezzetto di film,
    ho notato che quando parte il filmato ci sono dei fotogrammmi sbagliati all'inizio, succede anche a voi?
  13. markolino87

    markolino87 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    11
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    ho aggiornato nuovamente la guida, chiarendone i punti finali.
    Spero sia più comprensibile ora.

    Ad ogni modo la spiegazione è già stata data anche da geronimo73 nel suo post.

    per Maxpoz: si, i fotogrammi all'inizio capitano sempre, è evidentemente un errore del programma. Puoi provare a togliere il primo secondo di filmato in modo da tenere come inizio il solo sfondo nero.
    Comunque la risposta alla tua domanda è si. Puoi tenere il file appena generato e muxare in TsMuxer direttamente il nuovo mkv senza bisogno di usare il mkvmerge.
    Ho scritto questa guida in modo da poter offrire tutte le soluzioni possibili del caso, cosicché ognuno sappia cosa fare del suo mkv, se voglia tenerlo in questo modo oppure aggiungere nuovamente le tracce mancanti.

    markolino87 ha aggiunto 18 Minuti e 13 Secondi più tardi...

    In realtà anche il valore del bitrate è relativo, influisce solo sulla qualità del video e non sulla sua visualizzazione.
    Per quanto riguarda l'audio il programma imposta come lingua di default la prima del file mkv, e magari nel tuo caso potrebbe essere che il film ha come prima lingua proprio quella inglese. Per cambiarla vai su Audio -> Traccia Principale e seleziona quella successiva.
    L'unica cosa che non capisco è questa. Mi dici quale è il file che provi a far riprodurre dalla play?
  14. maxpoz

    maxpoz Tribe Newbie

    Registrato:
    27 Dicembre 2007
    Messaggi:
    43
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    Località:
    fgh
    Scusa ho eliminato il post xè mi sono accorto dell'errore.

    Avevo preso un film e l'ho splittato in un file da 600Mb quindi l'ho passato in avidemux ma
    ci metteva troppo e ho renderizzato solamente una parte di quei 600 mega ma poi l'ho rieditato con l'audio dei 600 mega e probabilmente ha fatto casino.
    Per l'inglese non saprei, l'mkv che ho usato ha solo l'italiano :???:


    ....Comunque
    GRAZIE


    P.s. io ho un dualcore 3.0 e renderizza a circa 20fps quindi quasi in tempo reale
    quindi 2 ore di film sara cira 2 ore e mezza ????
  15. geronimo73

    geronimo73 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Agosto 2005
    Messaggi:
    3.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Località:
    Bari (BA) ITALY
    credo ci sia da settare qualcos'altro in AviDemux perchè a me è venuto un file da 2GB che contiene solo 59 minuti invece delle 2 ore di filmato.
    L'mkv generato da AviDemux riporta 2 ore ma in realtà dopo 59 minuti c'è solo shcermo nero.

    Meglio rendersi conto se succede solo a me o a tutti.

    Per mantenere la stessa qualità cmq io ho scelto 1-Pass variable bitarete e ho inserito il numero bitrate che mi ha dato mediainfo. risultato, qualità identica.
  16. markolino87

    markolino87 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    11
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    per Maxpoz: se il tuo mkv ha solo l'italiano mi risulta davvero difficile capire come faccia a sentirsi l'audio in inglese. Avidemux è un programma che elabora solo le informazioni del file caricato, e non cerca nessuna fonte esterna. Quindi su questo fatto non posso darti una risposta purtroppo.
    Riguardo ai tempi io ho un dual core 6000 che è doppio del tuo (a meno che non abbia capito male e tu intendessi dire 3.0 per core, che diventa poi in sostanza lo stesso processore che ho io), e 4gb di ram (anche se ora sto usando Win XP che me ne sfrutta solo 3), e in ogni caso mi ci vogliono sempre le solite 8 ore. Quindi non credo che tu possa impiegarci il tempo che hai detto...

    per geronimo: Per quanto riguarda il tempo di codifica invece, anche a me la prima volta ha fatto così. Ora ho provato con 2-pass average bitrate, e voglio vedere cosa succede.
    Mi ci vorrà domattina, visto che finirà l'encoding tra circa 5 ore, almeno da quanto dice la finestra di Avidemux.
    Dal numero di fotogrammi, almeno da quanto dice la finestra di encoding, il film sta venendo elaborato per tutta la sua durata, visto che combacia con il numero letto in basso nella finestra principale del programma stesso. Non ci ho fatto caso se anche la prima volta fosse lo stesso, quindi non posso dire con certezza se il numero sia affidabile o indicativo. Speriamo in bene.
    Ah geronimo, una domanda: ma tu ti basi sul bitrate generale del mkv (sarebbe quello che MediaInfo propone all'inizio della descrizione) oppure quello indicato proprio nella sottoscheda Video? Perché io ho notato che in quasi tutti gli mkv i due valori sono molto differenti, a volte anche di 1000 punti... Dimmi quale hai preso tu in considerazione?
  17. geronimo73

    geronimo73 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Agosto 2005
    Messaggi:
    3.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Località:
    Bari (BA) ITALY
    non credo sia una questione di tipo di codifica.
    Sembra che non vada cmq oltre i 59 minuti.
    Ho letto già su internet che è un bug di quando codifica tracce in mpeg2 o mpeg4.
  18. maxpoz

    maxpoz Tribe Newbie

    Registrato:
    27 Dicembre 2007
    Messaggi:
    43
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    Località:
    fgh
    Si intendevo un coreduo e6850 (3000x2) quindi penso come il tuo che penso sia pero un amd.
    Io uso vista 64bit con 4giga di ram ma ne sfutta comunque al max 2 durante la conversione.
    Durante la codifica ho verificato nel task che utilizza tutti e 2 i processori al 100%, non so se anche in xp lo faccia o ne sfrutti solo uno, in pratica task manager 50%.
    ...Comunque i valori che ti ho dato prima sono errati perchè mi stava facendo la ricodifica non aggiungendo le bande nere ma togliendo 96px.
    Il nuovo benchmark segna su 11 minuti di filmato 15 minuti di riconversione a 17fps.
    Ti allego un'immagine....
    ... www.3darea.it/ftp/tribe.jpg

    Per quanto riguarda l'audio in inglese, c'era una scena di un Tg che parlavano inglese, e in quel caso non vedendo il video non potevo sapere...mi sembrava fosse inglese.
  19. smilzo

    smilzo Tribe Member

    Registrato:
    1 Giugno 2008
    Messaggi:
    134
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Località:
    LIBERTY CITY
    ottimo questa sera ci do un occhiata... :)
  20. maxpoz

    maxpoz Tribe Newbie

    Registrato:
    27 Dicembre 2007
    Messaggi:
    43
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    Località:
    fgh
    Ho un problrma, se vado a fare la ricodifica di un pezzo di film funziona tutto correttamente,
    se invece vado a convertirlo tutto (8gb) il file finale mi riproduce solamente 5-6 secondi e poi si blocca, sapete perchè?

Condividi questa Pagina