1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

flOw

Discussione in 'PS3 Games Reviews' iniziata da DarkSideOfTheEvil, 21 Aprile 2007.

  1. DarkSideOfTheEvil

    DarkSideOfTheEvil Tribe Newbie

    Registrato:
    8 Aprile 2007
    Messaggi:
    28
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Introduzione

    Nell’Aprile del 2006, sul sito ufficiale del promettente studente californiano Jenova Chen, fu pubblicato flOw. Si trattava di un’applicazione in Flash sviluppata come parte della tesi di laurea di Chen: un piccolo gioco in cui, attraversando digitali oceani policromi, il giocatore doveva condurre una serie di creature nel profondo degli abissi cacciando vari organismi per far evolvere il proprio.
    Il successo di flOw ebbe pochi precedenti (ricordiamo forse solo quell’Alien Homind che fu poi pubblicato su GBA, Ps2 e Xbox). L’insperata fortuna fu merito soprattutto di un design essenziale ma complesso, di un’atmosfera in cui luce, colore, forma e suono concorrevano a formare una scena dal fascino irresistibile.
    Esattamente un mese dopo il rilascio della versione Flash, fu annunciato ufficialmente che flOw sarebbe diventato uno dei titoli del Playstation Store di Ps3. Già disponibile da qualche tempo sulla piattaforma online americana, il gioco è presente nelle liste europee già al lancio della neonata console Sony.

    Il gioco

    Come per la sua incarnazione ridotta, flOw Ps3 è un prodotto particolare. Si allontana molto dalla concezione classica di Videogame, ed è piuttosto un’esperienza visiva e sonora, continua e mutevole, giocata sulla bontà del design e sulla semplicità. Per divertirsi con flOw non serve un impegno assiduo, un’attenzione marcata, ma solo un raffinato senso del gusto e la curiosità di scoprire le evoluzioni visive di tutte le creature.
    Le prime fasi mettono il giocatore nei panni di un minuscolo essere intento a nuotare pacatamente negli strati meno profondi di un mare azzurrognolo. Inclinando il Sixasis ed agendo su uno qualsiasi dei tasti della pulsantiera frontale l’utente può direzionare la creatura e farle eseguire un piccolo sprint. Così comincia un viaggio particolarissimo, diretto verso profondità oscure ed inesplorate: cibandosi di inermi creature l’aggressivo verme marino comincia a crescere, mutare, assumere la sua forma definitiva. Mangiando un essere particolare sarà in grado di immergersi in uno strato più profondo per cercare altro cibo. Per ogni “boccone”, oltre all’aumento di complessità dell’impalpabile struttura scheletrale, la creatura emetterà un suono, in una catena di anelli colorati e note musicali immersa nella calma degli abissi. Cominceranno poi i primi problemi: creature ostili, decise a difendere la loro posizione all’interno della catena alimentare. Le strane danze per la sopravvivenza, il truce balletto visivo e sonoro, saranno momenti in grado di rapire i sensi e l’attenzione. flOw è poco più di questo: è uno sfogo artistico mescolato con meccaniche di gioco elementari, e la sua efficacia è strettamente connessa al risultato sensoriale piuttosto che al grado di sfida, all’efficacia delle meccaniche.
    Giunti al termine degli abissi, il gioco ricomincia dal principio, con una nuova creatura. Le sei disponibili (delle quali l’ultima nuota nel mare dei “crediti”, in cui si leggono cioè i nomi dei responsabili del progetto) mutano leggermente per caratteristiche: la seconda, piuttosto che eseguire uno scatto, ruoterà velocemente per risucchiare in un piccolo vortice tutti i microrganismi vicini; un’altra sarà in grado di paralizzare gli avversari. Ma queste piccolezze poco contano nell’economia del gioco: la varietà, in flOw, è tutta visiva. L’utente è spinto a proseguire dalla bellezza delle forme, dalla complessità delle “architetture biologiche”, che si svela ad ogni step evolutivo.
    Chi cerca un titolo convenzionale, un gioco impegnativo, è avvertito: flOw vuol essere tutt’altro: un viaggio senza rischi (la creatura non può morire, viene solo riportata allo stato di fluido superiore), un vagare continuo alla scoperta di nuovi colori e forme inattese.

    Longevità

    Il gioco, per altro, non dura molto. Basta un pomeriggio per navigare attraverso la “storia” di tutte le sei creature. Ovviamente al giocatore è data la possibilità di esplorare nuovamente le acque di flOw con ognuno degli esseri “protagonisti” (dal “menù” di pausa, un grande strato vuoto in cui la creatura continua a nuotare, è possibile tornare alla selezione iniziale mangiando un particolare organismo). Ed è tuttavia improbabile che possiate gustare il gioco continuativamente: piuttosto troverete piacere nel riscoprirlo di tanto in tanto, o nel condividerlo con qualche amico (è possibile il multiplayer cooperativo per 4 persone).

    Grafica

    Visivamente flOw è un’esperienza artistica fra le più belle che ricordiamo. Abbandonata la semplicità della sua controparte in Flash, la versione Ps3 è un tripudio si forme e colori. Ogni schermata è suggestiva, affascinante, una composizione in movimento. Non aspettatevi comunque un’estrema complessità visiva: il design di flOw resta volutamente minimalista, anche se quanto mai efficace. Purtroppo alcuni problemi di ottimizzazione (inspiegabili, a dire il vero), fanno sì che si assista a sporadici rallentamenti. Citiamo il supporto per la risoluzione 1080p, che tuttavia si mostra in questo caso non così influente (per godere appieno della bellezza di flOw sono sufficienti le altre risoluzioni HD).

    Sonoro

    A differenza degli altri titoli sviluppati appositamente per Playstation Network (e ci riferiamo soprattutto a Blast Factor), il comparto sonoro di flOw è assai curato. La precisione cristallina con cui vengono riprodotte le campionature, il rumore di fondo dei movimenti marini, le note pure e semplici che si sovrastano e si accumulano, se ascoltate con un buon impianto completano a dovere questa particolare esperienza.

    si ringrazia everyeye.it per l'ottima recensione.
  2. Pecoranera

    Pecoranera Tribe Member

    Registrato:
    5 Aprile 2007
    Messaggi:
    4.097
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Punteggio:
    182
    Sono un fan accanito di Flow.
    Sono pronto a difenderlo da chiunque.

    Parere mio molto più NextGen Flow di tantissimi altri. Almeno per la concezione che ho io del concetto NextGen.
  3. DarkSideOfTheEvil

    DarkSideOfTheEvil Tribe Newbie

    Registrato:
    8 Aprile 2007
    Messaggi:
    28
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Aggiungo che nonostante abbia acquistato anche super rub a dub e tekken DR, flow è di gran lunga il miglior gioco con il miglior rapporto qualità/prezzo :)

    e pensare che ho anche motorstorm, genji e resistance....

    ...invece gioco sempre piu volentieri a flow!!! è spettacolare e ipnotico :D
  4. EddyTnT

    EddyTnT Tribe Newbie

    Registrato:
    24 Aprile 2007
    Messaggi:
    26
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Località:
    Modena
    Straquoto! I videogame dovrebbero prendere una direzione simile a Flow.
    E' un esperienza che ti sanno dare pochissimi titoli e che ti lascia qualcosa dopo averla giocata.
  5. fkb

    fkb Tribe Member

    Registrato:
    22 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.432
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    38
    Località:
    127.0.0.1
    Eccezionale.

    Io consiglio prima :fumato: poi gioco.

    Davvero iponotico :p
  6. hjogi

    hjogi Guest

  7. kog

    kog Tribe Member

    Registrato:
    30 Novembre 2006
    Messaggi:
    272
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Località:
    Alessandria
    corro a scaricarlo! x:D
  8. Domilera

    Domilera Tribe Member

    Registrato:
    21 Ottobre 2007
    Messaggi:
    1.564
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    Località:
    ban?
    preso ieri, semplicemente stupendo XD

    fa a botte con Uncharted per il gioco più usato ^^
  9. Simothecrow

    Simothecrow Guest

    Registrato:
    4 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.364
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Una sola parola per descriverlo : affascinante.
  10. vampirelovesick

    vampirelovesick Tribe Member

    Registrato:
    5 Febbraio 2008
    Messaggi:
    505
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Località:
    Caserta
    bellissimo!!! mi ha preso un sacco.. non smetto mai di giocarci

Condividi questa Pagina