1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

NEWS Una libertà senza precedenti in The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Discussione in 'Console News, Articoli e Recensioni' iniziata da LucaS93, 14 Giugno 2016.

  1. LucaS93

    LucaS93 TurboRedattore Moderator

    Registrato:
    7 Novembre 2013
    Messaggi:
    31.444
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.541
    Punteggio:
    5.541
    Località:
    Benevento, Campania
    PSN Tag:
    LucaS93-
    Xbox Live Tag:
    LucaS93tribe
    [​IMG]

    The Legend of Zelda: Breath of the Wild rappresenta una nuova vetta per la serie di Zelda e oggi Nintendo ha mostrato per la prima volta il dettagliatissimo e coinvolgente mondo della versione per Wii U del gioco all’E3, la fiera dedicata ai videogiochi che si tiene a Los Angeles. Con le sue innumerevoli sfide e un gran numero di sorprese, questo titolo mantiene costantemente vivo l’interesse dei giocatori, incoraggiati a esplorare nella libertà più totale il vastissimo mondo a loro disposizione.

    Oggi Nintendo ha dato ai fan solo un assaggio di come The Legend of Zelda: Breath of the Wild porti la serie a un nuovo livello. Lo stand di Nintendo all’E3 trasporta i visitatori nel mondo di Hyrule, permettendo loro di esplorare il gioco nel modo che preferiscono, senza dover seguire un sentiero prefissato. Il senso di libertà offerto dal titolo sarà ancora più apprezzabile nella versione finale, che non dovrà sottostare alle limitazioni di una demo.

    Durante una dimostrazione dal vivo tenuta nel Nintendo Treehouse: Live, Nintendo ha mostrato come l’eroico Link debba essere scaltro mentre esplora il mondo di gioco. È importante che i giocatori acquisiscano familiarità con l'ambiente che li circonda, così potranno, per esempio, trovare sempre un'arma da usare, che si tratti di prenderla da terra o da un nemico sconfitto. Il cibo aiuta Link a recuperare i cuori e può migliorare temporaneamente le sue abilità.

    Il gioco supera alcune convenzioni della serie. Per esempio, molti dei nemici minori non sono più disseminati a caso nella mappa, ma vivono in colonie. Link può salire su torri e altre strutture per orientarsi. Può persino scalare le montagne, arrivando fino alla vetta, e questo vale per qualsiasi montagna veda. Inoltre, può planare verso aree più basse e persino usare il suo scudo per scivolare giù dalle montagne. Nelle sue avventure, Link attraverserà campi, foreste e montagne.

    Link è circondato da un mondo selvaggio e deve fare attenzione ai cambiamenti del clima, dato che possono influenzare la sua capacità di sopravvivere. Un temporale improvviso potrebbe spegnere un falò e i fulmini potrebbero essere attratti dalle armi metalliche. I giocatori potrebbero dover indossare abiti più caldi o cambiarli per sopravvivere all'arsura del deserto.

    La mappa include più di 100 sacrari, che i giocatori possono scoprire ed esplorare nell’ordine che preferiscono. Man mano che superano le trappole e gli enigmi all’interno, i giocatori otterranno oggetti speciali e altre ricompense che li aiuteranno nella loro avventura. Gli enigmi avranno spesso varie soluzioni e i segreti possono celarsi dappertutto. L’esplorazione e la scoperta sono parte integrale del divertimento.

    The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà lanciato in contemporanea sia su Wii U che sulla prossima console Nintendo, nome in codice NX, nel 2017. Il gioco è compatibile con gli amiibo, venduti separatamente. Nintendo ha annunciato una nuova serie di statuette amiibo pensate per questo gioco, che includono Link (con l’arco), Link (a cavallo) e Guardiano, il primo amiibo con parti flessibili. Anche l’amiibo di Link lupo, già in commercio, è compatibile con il gioco: quando il giocatore tocca il Wii U GamePad con questo amiibo, Link lupo attaccherà automaticamente i nemici e aiuterà il giocatore a cacciare. Ha tre cuori, a meno che il giocatore non importi dati di salvataggio di The Legend of Zelda: Twilight Princess HD. Link lupo scompare quando esaurisce i cuori.

    Anche se The Legend of Zelda: Breath of the Wild è indubbiamente la star dell’E3 di Nintendo, questa mattina Nintendo Treehouse: Live ha reso felici anche i fan dei Pokémon, mostrando le prime immagini dal vivo di Pokémon Sole e Pokémon Luna, la settima generazione della serie Pokémon principale. I giochi*, per le console della famiglia Nintendo 3DS, includono nuovi Pokémon, un nuovo Pokédex, una nuova regione e un nuovo formato di battaglia, per migliorare l’esperienza Pokémon in tantissimi modi.

    In Pokémon Sole e Pokémon Luna, i giocatori partono per una nuova avventura come Allenatori di Pokémon, in cui acchiappano, affrontano e scambiano nuovi personaggi Pokémon sulle quattro isole tropicali e l'isola artificiale che compongono la regione di Alola. I giocatori possono scegliere uno dei tre nuovi Pokémon compagni (Rowlet, Litten e Popplio) e scoprire il mistero che si nasconde dietro i Pokémon leggendari (Solgaleo e Lunala).

    Pokémon Sole e Pokémon Luna arriveranno in Europa il 23 novembre. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito pokemon.it/SoleLuna, e un video con gli annunci di oggi è disponibile sul sito YouTube.com/PokemonUfficiale.

    Chiunque sia interessato a seguire le attività di Nintendo all’E3 può farlo grazie ai Nintendo Treehouse: Live che saranno trasmessi sui canali Twitch di Nintendo. Il resto della diretta di oggi sarà dedicato a The Legend of Zelda: Breath of the Wild. L’ultima diretta di Nintendo Treehouse: Live inizierà alle ore 19:00 di mercoledì 15 giugno e si concentrerà principalmente su titoli per Wii U e Nintendo 3DS già annunciati, tra cui Tokyo Mirage Sessions #FE (disponibile dal 24 giugno), Monster Hunter™ Generations di Capcom (disponibile dal 15 luglio), Paper Mario: Color Splash (disponibile dal 7 ottobre) e Dragon Quest VII: Frammenti di un mondo dimenticato (2016). Inoltre, seguendo la diretta sarà possibile vedere in anteprima un nuovo Mario Party per Nintendo 3DS che include aggiunte e modifiche che lo rendono molto più frenetico e adatto ad essere giocato in movimento. I giocatori non dovranno più aspettare il loro turno, poiché tutti si spostano in contemporanea. Mario Party Star Rush arriverà in Europa il 7 ottobre.

    Il 7 ottobre Nintendo lancerà in Europa anche nuovi amiibo della serie di Super Mario. Faranno il loro debutto le statuette amiibo di Daisy, Waluigi e Boo – e quella di Boo si illumina al buio! Arriveranno inoltre nuove versioni delle statuette amiibo di Wario, Rosalinda, Donkey Kong e Diddy Kong. Il 7 ottobre saranno disponibili Boo, Donkey Kong, Rosalinda e Wario, seguiti il 4 novembre da Waluigi, Diddy Kong e Daisy.

    Come sorpresa speciale per i fan, il Nintendo eShop offrirà sconti fino al 50% su alcuni dei giochi più amati fino al 23 giugno**. Gli sconti riguardano decine di giochi, tra cui diversi capitoli delle serie di The Legend of Zelda e Pokémon, oltre a numerosi titoli per Virtual Console. Inoltre, Super Smash Bros. for Nintendo 3DS and Wii U è scontato del 35% nel Nintendo eShop fino alle 23:59 del 21 giugno, e gli utenti con un account Nintendo che hanno dato il consenso a ricevere mail promozionali di Nintendo al momento dell'acquisto possono ottenere un ulteriore sconto "Per te" del 10% sul prezzo ridotto, per un risparmio totale del 41%***. Maggiori informazioni su queste promozioni e sulla possibilità di acquistare i giochi direttamente dal sito sono disponibili sul sito Nintendo.

    Tutti i dettagli sulle attività di Nintendo all’E3 sono reperibili sul sito http://nintendo.it o sul sito di Nintendo of America http://e3.nintendo.com, nonché sul nostro account Twitter https://twitter.com/nintendoitalia.







    [gallery ids="66009,66010,66013,66014,66015,66016"]
    Leggi sul sito
    Ultima modifica: 15 Giugno 2016

Condividi questa Pagina