1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

S/pdif o Toslink?

Discussione in 'Ps3 Hardware Generale' iniziata da NewtoN, 25 Novembre 2007.

  1. NewtoN

    NewtoN Tribe Member

    Registrato:
    5 Luglio 2007
    Messaggi:
    192
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Località:
    Sotto il ponte di Baracca
    Tra i due, qual è il collegamento qualitativamente migliore?
    Per fare un esempio, un bel dvd in Dolby Digital, per goderselo al meglio, è preferibile "ascoltarlo" con un lettore DVD tramite uscita coassiale (s/pdif) o con la Ps3 per mezzo del cavo ottico (Toslink)?
    :???:
  2. bistrascio

    bistrascio Tribe Member

    Registrato:
    5 Novembre 2007
    Messaggi:
    1.000
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    che è meglio un cavo ttico collegato ad un ampli o dolby :D con le pall....
  3. Lorenz

    Lorenz Puppous User

    Registrato:
    25 Gennaio 2005
    Messaggi:
    17.699
    "Mi Piace" ricevuti:
    37
    Punteggio:
    1.408
    Località:
    Cazzo vuoi?
    Il segnale è sempre di tipo digitale, in un caso trattasi di elettroni (coassiale) nell'altro di fotoni (fibra ottica).
    La differenza e' che nel primo caso, trattandosi della deriva di elettroni lungo un conduttore di rame, sulle lunghe distanze possono osservarsi fenomeni di interferenza elettrica che nel secondo caso, trattandosi invece di una fibra ottica lungo la quale viaggiano i fotoni, non sussistono.
    Ripeto: eventuali fenomeni di degrado del segnale si osservano per lunghe distanze, non sicuramente nei 2 m di un classico cavo da home theater.
    Dunque, in ambiente domestico il collegamento è pressochè equivalente ;)
  4. nome utente

    nome utente Tribe Member

    Registrato:
    12 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.598
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    145
    Località:
    Roma
    Aggiungerei che la fibra ottica è più delicata e sicuramente meno adatta a passaggi che richiedano pieghe del cavo prossime o superiori ai 90°...
    Inoltre anche la fibra ottica è soggetta, su lunghe distanze, a fenomeni di attenuazione equivalenti ad errori ma, lavorando come il coassiale in dominio digitale, le apparecchiature che utilizzano tali connessioni sono dotate di una circuiteria atta ad eseguire una verifica dell'integrità dei dati attraverso informazioni aggiuntive agli stessi utilizzate dall'apparecchio che riceve il segnale per confermare l'integrità del pacchetto di dati ricevuto...
    Lorenzo.
  5. NewtoN

    NewtoN Tribe Member

    Registrato:
    5 Luglio 2007
    Messaggi:
    192
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Località:
    Sotto il ponte di Baracca
    Mille grazie per le direttive!!
    Sempre gentilissimi tutti! :D

Condividi questa Pagina