1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

Microsoft annuncia i suoi partner europei

Discussione in 'Console News, Articoli e Recensioni' iniziata da SeV3n, 6 Marzo 2003.

  1. SeV3n

    SeV3n Administrator

    Registrato:
    3 Novembre 2002
    Messaggi:
    9.801
    "Mi Piace" ricevuti:
    311
    Punteggio:
    419
    Località:
    Polimi / Monza Beach
    Microsoft ha presentato l'elenco dei providers europei impegnati nell' "Xbox Live Compatibility Programme" , che vedrà appunto impegnate le compagnie telefoniche di otto paesi con Microsoft per assicurare la compatibilità tra i servizi a banda larga e Xbox Live che, è bene ricordarlo, verrà lanciato tra poco più di una settimana.

    Ecco qui i partner di Microsoft:

    Belgacom / Telnet (Belgium)
    Wanadoo / NOOS (France)
    Telecom Italia (Italy)
    Telefonica / Auna (Spain)
    TeliaSonera / UPC chello / B2 Bredband (Sweden)
    KPN Planet Internet / UPC chello (Netherlands)
    Telewest Broadband / NTL / BT Openworld (UK)

    A questi providers va poi aggiunto il nome di un provider tedesco che verrà annunciato solo durante il CeBit di Hannover.

    Le compagnie europee vanno ad aggiungersi ai 13 broadband providers nord-americani e ai 6 giapponesi.

    Resta il grande interrogativo sul perchè ci sia solo un provider italiano aderente al progetto Xbox Live.
    Forse che tutti gli utenti a banda larga in Italia abbiano sottoscritto un contratto con Telecom? Fastweb, Wind-Infostrada, Tiscali, Atlanet, etc dove sono finiti?

Condividi questa Pagina