1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

NEWS La saga di Uncharted ispira una mini serie creata da PlayStation

Discussione in 'Console News, Articoli e Recensioni' iniziata da LucaS93, 10 Giugno 2016.

  1. LucaS93

    LucaS93 TurboRedattore Moderator

    Registrato:
    7 Novembre 2013
    Messaggi:
    31.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.541
    Punteggio:
    5.541
    Località:
    Benevento, Campania
    PSN Tag:
    LucaS93-
    Xbox Live Tag:
    LucaS93tribe
    [​IMG]

    A poco meno di un mese dall’uscita dell’esclusiva per PlayStation®4 (PS4™), Uncharted 4: Fine di un Ladro, gli assi degli sport estremi diventano i protagonisti di Conquer The Uncharted, una speciale mini-serie che racconta adrenaliniche imprese al limite del possibile ispirate alle gesta di Nathan Drake, cacciatore di tesori con un debole per le peripezie.

    Conquer The Uncharted segue il viaggio di questi avventurieri che, grazie al supporto di PlayStation®, hanno superato i propri limiti, mettendo alla prova se stessi e affrontando suggestivi scenari ispirati alla saga creata da Naughty Dog. PlayStation® porta nel mondo reale, e con atleti veri, ciò che solo Nathan Drake è in grado di fare: arrampicate e salti nel vuoto che hanno tenuto con il fiato sospeso milioni di videogiocatori. Da qui ai prossimi mesi, dunque, sarà possibile seguire le prodezze di questi coraggiosi uomini mentre si spingono in territori incontaminati e inesplorati che renderebbero Nate davvero orgoglioso.

    Il primo a raccogliere il guanto di sfida è stato Leo Houlding, il più famoso avventuriero britannico moderno, che non si è lasciato sfuggire l’opportunità di scalare i 350m dei celebri Pilastri della Saggezza, nel deserto del Wadi Rum(Giordania). Proprio come Nathan Drake, Leo Houlding ha rischiato la vita scalando la parete senza l’uso di corde. “Questa è decisamente un’avventura in stile Uncharted” ha dichiarato Leo prima di tentare la scalata.

    Il secondo atleta che ha risposto alla chiamata di PlayStation, decidendo di affrontare le proprie paure in un’impresa mozzafiato è Pedro Oliva, kayaker: per l’occasione, lo spericolato brasiliano ha scelto la cascata del Juarena, nel Mato Grosso (Brasile). “Il Mato Grosso è l’inferno verde dell’Amazzonia, l’ultimo spicchio di foresta inesplorata sulla Terra”– dice Oliva prima di imbarcarsi in questa avventura – “Se osservo la cascata non posso che trovarla simile allo scenario di Uncharted 4”. Cinque anni fa, quando vide la cascata per la prima volta, si disse di non essere ancora pronto per un’impresa di tale portata. Adesso invece ha deciso di gettare il cuore oltre l’ostacolo. Un kayak, una discesa verticale di 25mt e le paure di Pedro: come andrà a finire questa fantastica sfida?

    Non resta che scoprirlo guardando il video ma, nel frattempo, cresce già l’attesa per conoscere il prossimo avventuriero in grado di emulare le gesta di Nathan Drake.




    Leggi sul sito

Condividi questa Pagina