1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

La modalità Stand-By è uno spreco di energia?

Discussione in 'O.T. - Off Topic' iniziata da faximusy, 7 Aprile 2007.

  1. faximusy

    faximusy Tribe Senior Member

    Registrato:
    27 Dicembre 2006
    Messaggi:
    30.683
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.113
    Punteggio:
    5.082
    Località:
    Nola
    Parliamone...
  2. Zumbarilò

    Zumbarilò Tribe Member

    Registrato:
    5 Marzo 2006
    Messaggi:
    7.085
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Punteggio:
    38
    Località:
    Sardegna
    Che sia uno spreco mi pare chiaro, bisogna vedere a quanto ammonta questo spreco e se in relazione alla comodità è trascurabile o meno.
  3. lollo1985

    lollo1985 Tribe Newbie

    Registrato:
    21 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.288
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    0
    Località:
    Prima ero qui, poi mi sono perso....
    non si possono trasferire qua le post dell'altro thread? almeno si avrebbero già degli spunti,hehehe
  4. Hellrider

    Hellrider Tribe Member

    Registrato:
    17 Dicembre 2006
    Messaggi:
    6.389
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    247
    Località:
    Al nord.
    PC;PSP; or PS3?
  5. faximusy

    faximusy Tribe Senior Member

    Registrato:
    27 Dicembre 2006
    Messaggi:
    30.683
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.113
    Punteggio:
    5.082
    Località:
    Nola
    puoi quotarli :)



    io cmq credo che lo spreco vi sia, ma effettivamente non paragonabile ad altre "cose" più o meno utili che funzionano spesso ininterrottamente
  6. Seven

    Seven Tribe Member

    Registrato:
    24 Marzo 2007
    Messaggi:
    788
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    18
    Si è partiti dalla PS3, poi la discussione si è ampliata ad altri elettrodomestici... comunque secondo me è una comodità che non deve essere per forza usata. Una cosa in più, insomma... che però consuma energia e mette la console (o la tv, o qualsiasi altra cosa) a rischio di sbalzi di tensione :)
  7. lollo1985

    lollo1985 Tribe Newbie

    Registrato:
    21 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.288
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    0
    Località:
    Prima ero qui, poi mi sono perso....
    parlando di ps3, lo spreco ammonta a 26 euro l'anno, mi sembra che valga la comodità aggiunta (premettendo che non sono un ambientalista, ma neanche un eco assassino).....che poi i 26 euro sono contando 24 ore di standy al giorno, mentre in realtà per almeno 2 o 3 ore la console é effettivamente accesa, quindi il costo dello standby si ridurrebbe intorno ai 20 euro l'anno...


    sono d'accordissimo che prima di andare in vacanza o se si ha in mente di non usarla per diversi giorni sia doveroso spegnerla, ma sono contrario allo spegnimento ogni sera prima di andare a letto
    Automerged Message for DoublePosting

    finalmente qualcuno che la pensa come me....lo spreco é ovvio che ci sia, ma piu' che altro bisognerebbe discutere sulla sua rilevanza rispetto alle centinaia di sprechi che viviamo ogni giorno
    Automerged Message for DoublePosting
    poi mi sta venendo in mente un altra cosa....premetto che non me ne intendo particolarmente di elettronica e di circuiti,ma sentite un attimo la mia idea...


    spegnere la macchina al semaforo rosso, e riaccenderla al verde, inquina di piu' che lasciarla accesa per tutta la durata dello stop....una cosa analoga potrebbe accadere anche con l'accensione e lo spegnimento di un trasformatore, in quanto quest'ultimo si deve ripolarizzare e riaccendere?

    magari é una scemenza, ma il ragionamento mi sembra stia abbastanza in piedi
  8. Master Paggher

    Master Paggher Tribe Member

    Registrato:
    2 Settembre 2006
    Messaggi:
    779
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    18
    Località:
    In un paradiso di paglia e ciambelle glassate
    Daccordo che lo spreco sia minimo (c'è gente che dorme con la tv accesa:confused: :confused: :confused: ), ma rimango dell'idea che se uno spreco è evitabile, xchè non evitarlo....pigrizia.
    E ribadisco che in questo modo i vari componenti in cui passa corrente sono esposti a cali di tensione inutili, che a lungo andare...............
  9. Hellrider

    Hellrider Tribe Member

    Registrato:
    17 Dicembre 2006
    Messaggi:
    6.389
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    247
    Località:
    Al nord.
    Ah ecco... Io sono favorevole allo spegnimento completo, non tanto per lo spreco, piu che altro perchè, ad esempio con la psp, non mi piace che resta tutto im memoria, meglio se spengo definitivamente.
  10. lollo1985

    lollo1985 Tribe Newbie

    Registrato:
    21 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.288
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    0
    Località:
    Prima ero qui, poi mi sono perso....
    togliere del tutto la corrente non equivale cmq a un calo di tensione? é una domanda seria, non ironica
    Automerged Message for DoublePosting
    riguardo alla psp penso siano tutti d'accordo con te, anche perché si tratta di una console portatile e perché quello della psp é un VERO standby,paragonabile a quello di un pc, al contrario di quello della ps3 che é praticamente assimilabile a uno spegnimento ma senza staccare la spina
  11. Bimaki

    Bimaki Tribe Member

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    3.589
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    38
    già già dovremmo risparmiare um pò di energia per fare altre cose :D
  12. Xaby

    Xaby Tribe Member

    Registrato:
    20 Aprile 2006
    Messaggi:
    9.481
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Punteggio:
    352
    Località:
    Pisa
    Argh, chissà quanta energia sprecata con il nuovo LCD!:inkazzato: :inkazzato:

























    :D :D :D
  13. lollo1985

    lollo1985 Tribe Newbie

    Registrato:
    21 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.288
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    0
    Località:
    Prima ero qui, poi mi sono perso....
    c**o, finalmente una board dove non ci sono solo perbenisti e c'è gente con un po' di senso dell'umorismo! qui si che la discussione é piacevole
  14. Master Paggher

    Master Paggher Tribe Member

    Registrato:
    2 Settembre 2006
    Messaggi:
    779
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    18
    Località:
    In un paradiso di paglia e ciambelle glassate
    Si ma definitivo.
    Pensa di accendere dall'interruttore dietro, poi spegnere, accendere, spegnere, accendere, spegnere, accendere, tutto nel giro di 2 secondi (velocità luce:cool:).
    Non succede niente, ma dopo 1 annetto così, i danni ci sono.
    Lo dico xchè vivo in una zona dove i cali di tensione sono frequenti ed ho già bruciato diverse cose.
    Pensa che (come ho detto prima) per il pc ho comprato un gruppo di continuità solo per questi sbalzi.
    E ogni tanto lo sento che si spegne, accende, spegne, accende, spegne, accende, nel giro di un paio di secondi e mi dico: almeno il pc è salvo :D.
  15. lollo1985

    lollo1985 Tribe Newbie

    Registrato:
    21 Marzo 2007
    Messaggi:
    1.288
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    0
    Località:
    Prima ero qui, poi mi sono perso....
    pesante....per fortuna da me la corrente é piuttosto stabile, e ormai anche i temporali a milano si vedono sempre di meno
  16. Motomobile

    Motomobile Guest

    Com'è stato detto in un post precedente, aggiungendo il numero degli apparecchi domestici in standby presente nelle case degli italiani, non penso si arrivi a risparmaire mezza centrale nucleare, ma in fondo qualcosa si risparmia ;)

    E' vero il fatto che questa funzione serve a preservare i circuti interni da spegnimenti ed accensioni ripetuti.

    Non ho capito una cosa: se togliamo quotidianalmente la corrente alla ps3 (o ad un apparecchio qualsiasi), col passare del tempo lo roviniamo? l'allimentatore viene polarizazto troppe volte?
  17. Poisonwave

    Poisonwave Tribe Member

    Registrato:
    3 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.240
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    io sinceramente spengo tutto tranne ovviamente cose che devono rimanere accese frigorifero ecc, sia per risparmio sia per preservare dall'usura, ora voi dite che il trasformatore si rovina polarizzandosi ma qui mi viene un dubbio: Cosa in un trasformatore toroidale si polarizza? cosa intendete per polarizzare, da quel che so( veramente poco) un trasformatore di tensione funziona con il toroide che sfrutta il cambiamento di fase in corrente alternata. La polarizzazione(rispolverando vecchie nozioni di elettrotecnica) non è caratteristica dei condensatori? Dico questo non per flammare e vi prego di non farlo ma per capire se veramente sia produttivo spegnere le cose in standby, magari qualcuno esperto può spiegarci, ovviamente dimostrandolo, sia il livello di risparmio energetico si quello della durata dei componenti.
  18. Sparkle

    Sparkle Tribe Member

    Registrato:
    8 Dicembre 2006
    Messaggi:
    633
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    67
    Località:
    Naples
    Per quel che mi è dato sapere la modalità stand-by è stata introdotta da quando si sono abbassate le tensioni di lavoro nei curcuiti elettrici interni di un qualsiasi dispositivo che funzioni ad energia elettrica.
    Ergo.
    Prima la corrente entrava di prepotenza in un dispositivo e veniva utilizzata in forma "bruta", per intenderci, per alimentare altri dispositivi: valvole, condensatori, diodi etc.

    Con il progresso tecnologico e la miniaturizzazione i circuiti elettrici lavorano a tensioni notevolmente più basse ma si pone un problema: la resistenza.

    Se l'energia elettrica è una "corrente" di elettroni va bene all'inizio del filo, la sua spinta iniziale, ma se il filo comincia a essere lungo chilometri e a ramificarsi pure, la cosa si complica.

    Senza scendere in calcoli noiosi (cerco solo di rendere il discorso leggero e fruibile) si rende necessaria una grande energia per "spingere" la corrente di elettroni in tutte le case e luoghi in cui si richieda. L'energia per questo motivo arriva con una certa "forza" alla spina dove attacchiamo la PS3.

    --Qualcuno si ricorderà che prima nelle case esisteva un circuito a parte chiamato forza motrice, a cui si collegavano elettrodomestici che avevano e che hanno bisogno di forza "bruta"--

    La PS3 però come tante altre cose in casa utilizza energia ad un livello più basso: riesce cioè in un intento che è stato ratificato anche da accordi intenazionali per lo sfruttamento dell'energia e la preservazione dell'ambiente. Non è che si accende e basta.

    I dispsositivi come la PS3 così come la tv, la radio e quant'altro hanno una serie di regole da seguire per accendersi e funzionare.

    Per "adattarsi" alla presa di corrente questi dispositivi sono costretti a "trasformare" l'energia ricevuta dalla presa al muro. A questa cosa pensa il trasformatore che ha però i suoi vantaggi e suoi svanatggi.

    Ancora una volta eviterò calcoli pedanti e dico solo che sto traformatore funziona con un equilibrio tra campi magnetici e correnti elettriche e temperatura.

    Ordunque.

    Ogni volta che si spegne il traformatore si "svuota" del campo magnetico, della corrente e della temperatura raggiunta.

    Ogni volta che si accende l'energia elettrica "irrompe" negli avvolgimenti che lo compongono, il rinnovato campo magnetico deforma e distorce le lamelle di cui è formato e che formano il corpo e la temperatura dilata e deforma ancora una volta il filo di rame e le lamelle che formano l'intera massa del trasformatore.

    Ergo.
    Una macchina che tra l'altro è la macchina con il più alto rendimento mai creata dall'uomo e quindi meno disperdente e inquinante, ogni volta che si RIaccende soffre un pochino.

    E non solo, in quel momento della riaccensione e per alcni momenti immediatamente successivi consuma di più e rende pure di meno e fa fatica a fare il suo lavoro: a lungo andare si può scassare rispetto ad un altro trasformatore che è rimasto sempre in funzione a regime.

    Ma si parlava di ratifiche ambientali (gli umani sono feroci e assassini ma a volte per i propri comodi capiscono che è meglio fare qualcosa di buono).

    Qualche bravo ingegnere elettronico diversi anni fa ha inventato un nuovo sistema per cui dice: "ma se invece di tenerlo acceso sto trasformatore lo metto in attesa ?? non gli tolgo proprio tutta l'energia ma lo tengo lì ad aspettare che mi serva la sua opera".

    --Un paragone che mi viene ora in mente è quello che in formula uno prima della partenza si scaldano i pneumatici per farle rendere bene già alla partenza--

    Ecco spiegato a parole mie l'esistenza e la comodità dello stand-by: paradossalmente a tutti i calcoli lineari questo dispositivo non è solo una comodità ma inquina meno e ci fa risparmiare, perchè ogni volta che riaccendiamo un aggeggio elttrico consumiamo un "spunto" di energia molto alto, molto più di quanto si pensi.

    Non sto a esporre calcoli pesanti e noiosi ma si potrebbe tranquillamente affermare che uno spunto di energia iniziale necessaria alla riaccensione può essere paragonato a diversi minuti del consumo medio dell'apparecchio in questione (o meglio del suo trasformatore e circuiti assieme).

    Alcuni grossi elettrodomestici non possono essere paragonati ad un dispositivo come la PS3 perchè cambia la fisica del loro funzionamento.

    Il Phon ha bisogno di una ventola mossa da un motore a spazzole e di una resistenza per riscaldare l'ario che soffia: non abbisogna di trasformatori, ma è molto inquinante e ha moltissima dispersione.

    Il frigo ha un motore che deve comprimere un gas (il freon) e per farlo ha bisogno di un motore con una certa forza e sfrutta la "forza" di spinta della corrente elettrica bruta presa dalla spina al muro.

    Il forno elettrico è l'emblema della dispersione: lavora per rilasciare calore. Non ha proprio bisogno di trasformare l'energia che arriva dalla spina a muro.

    Spero di essere stato utile alla discussione e di non avere annoiato ma ho seguito la discussione già dall'altro thread e sinceramente mi ferisce notare che anche in argomenti delicati come la salvaguardia dell'ambiente ci siano atteggiamenti estremistici che come visto portano solo ad una conclusione ostile.

    Affermo chiaramente la mia concordia con i concetti di lollo e mi dispiace per la grettezza mentale di alcuni.

    Mi viene solo un dubbio: ma chi è sensibile a certi argomenti di solito non è caratterizzato da un indole pacifica ??

    Aloha
    :)
  19. topas

    topas Tribe Newbie

    Registrato:
    20 Gennaio 2007
    Messaggi:
    16
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    0
    Diciamo che non e' 1 grosso spreco.. ma muovere un ditino non costa nulla :D
  20. Sparkle

    Sparkle Tribe Member

    Registrato:
    8 Dicembre 2006
    Messaggi:
    633
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    67
    Località:
    Naples
    Se di un certo dispositivo elettrico se ne prevede un certo utilizzo alora può essere addirittura tutt'altro che uno spreco.

    Se si prevede di accendere la PS3 dopo 4 giorni allora vale la pena muovere il ditino.

    Aloha
    :)

Condividi questa Pagina