1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

Il vero motivo per cui spuntano i 3 led rossi X-CLAPS by Pincopaolino

Discussione in 'Xbox360 Hardware' iniziata da pincopaolino, 30 Giugno 2007.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. pincopaolino

    pincopaolino Tribe Member

    Registrato:
    25 Giugno 2005
    Messaggi:
    1.222
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    Mi sa che M$ o chi per loro ha progettato il sistema di raffreddamento dell'XBOX 360" se le sono saltate tutte STE LEZIONI :D

    Cmq ripeto insisti con le tamarrate le tamarrate come le chiami tu da utente impreparto in questo settore permettono di aumentare le prestazioni di un processore di fasci bassa (propenso all'overclok con caratteristiche tecniche identiche a un modello di fascia alta ma con differenze soltanto velocistiche in Mhz) oltre alcuni modelli di fascia alta ottenendo gli stessi risultati e risparmiando nell'ordine delle centinaia di euro quindi ti prego di non insistere se sei impreparato.

    Inoltre per quanto riguarda il ragazzino di Vobis non me frega un chippa un tecnico informatico sa fare ben altro ovviamente qui parliamo di Hardware poi c'è la parte Software che va ben oltre l'installazione di software bello e pronto e in fine c'è la Programmazione etc etc e a differenza dell'ingegnere che applica delle regole già ben solide li si usa la testa, la logica e anche le leggi matematiche ovviamente quindi ti pregherei di non denigrare il lavoro dei tecnici informatici dal momento non conosci la materia ;)

    In tutto questo però scommetto che se quelli di M$ andavano da VOBIS e gli dicevano al ragazzino quanto volevano spendere (2 o 3 euro li prendeva calci in culo MHUAHAHAHAH :D) una soluzione più logica e FUNZIONALE la trovava e non montava il dissipatore del pentium 486 MHUAHAHAHAH :D :D :D e se per ipotesi si fosse sbagliato almeno era un ragazzino ;)
  2. nick69

    nick69 Tribe Member

    Registrato:
    10 Marzo 2006
    Messaggi:
    7.079
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.093
    Punteggio:
    610
    La cpu 80486 non è un pentium (questo nome venne utilizzato sulla serie 80586 il primo se non erro fu il Pentium 75), i dissipatori passivi non si montavano fino alla seconda serie di PentiumII dove si passò da quella specie di slot (non mi ricordo piu il nome) al socket (e neanche qui mi ricorod che versione)...se venivano montati sui 486 o prime serie pentium era solo per l'overclock, risorio per i 486 e per risparmiare sul costo delle versioni con velocità native per i pentium e il lavoro superava il guadagno prestazionale visto che si lavorava direttamente sui jump della scheda madre, stesso discorso quando si inseriva una qualsiasi scheda aggiuntiva gli irq venivano assegnati a mano come altre cose...non come la pappa pronta di oggi)
  3. pincopaolino

    pincopaolino Tribe Member

    Registrato:
    25 Giugno 2005
    Messaggi:
    1.222
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    Lo so benissimo cmq sui 486 venivano usati dissipatori artigianali che o te li facevi tu o costavano un botto e alla fine erano solo per farè un pò gli sboroni ;)

    Con la serie 2 vennero installati i primi dissipatori passivi nello slot

    Con la 3 serie si sono introdotti i dissipatori attivi con la ventolina sempre su slot!

    Con gli ultimi pentium 3 si fecero i primi test su soket

    E in fine i pentium 4 usarono direttamente il soket

    ;)
  4. nick69

    nick69 Tribe Member

    Registrato:
    10 Marzo 2006
    Messaggi:
    7.079
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.093
    Punteggio:
    610
    Vedo che ti sono passati dalle mani anche pezzi archeologici:eheheh:
  5. pincopaolino

    pincopaolino Tribe Member

    Registrato:
    25 Giugno 2005
    Messaggi:
    1.222
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    ebbene si tuttora sul mio muletto gira un p4 450 Mhz del lontano 1999 ottima annata :D

    Cmq fino al pentium 3 si lavorava sui juper per overclokkare ;)

    Ora i newbies si affidano a programmi belli e pronti, mentre gli smanettoni fanno tutto da bios ;) io ovviamente opero da bios poi uso prime95 o cpu toast e la faccio cuocere per benino per valutare la stbilità del sistema poi magari faccio qualche giro di superPi per vedere i tempi eheheh cmq ho avuto gran belle soddisfazioni dai miei proci :cool: come quello in firma un OPTERON 146 2,0 Ghz in firma che (essendo strutturalmente identico all'FX57) in oc è superiore all' AMD FX57 2,8ghz infatti il mio va a 3,0 Ghz quindi parliamo di un incremento prestazionele del 50% :cool:

    Cmq ecco l' FX57 QUI
  6. lupus

    lupus Tribe Newbie

    Registrato:
    26 Giugno 2007
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Pincopaolino volevo una spiegazione:
    cioè io apro la mia XBOX smonto le X-claps compro delle viti della stessa dimensione le metto lì ed il gioco è fatto??? Tutto qui??
  7. SoulEater

    SoulEater Tribe Member

    Registrato:
    26 Novembre 2006
    Messaggi:
    1.254
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    c'è anche da cambiare la pasta termoconduttiva...
  8. pincopaolino

    pincopaolino Tribe Member

    Registrato:
    25 Giugno 2005
    Messaggi:
    1.222
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    non è così semplice ti consiglio di aspettare la guida o cmq di controllare la guida qui sul tribe che ti spiega come sostituire la pasta termica inoltre devi modificare il dissipatore GPU (e se non dovessi sapere nemmeno cos'è o dov'è la GPU TI CONSIGLIO DI ASPETTARE LA GUIDA ;) ) cmq non è proprio semplicissimo ed è una soluzione d'adottare solo in caso si è già persa la garanzia e si è già visto qualche blokko della console o artefatti altrimenti è meglio lasciare tutto come si trova specialmente se non si è esperti ;)
  9. lupus

    lupus Tribe Newbie

    Registrato:
    26 Giugno 2007
    Messaggi:
    3
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    Ok allora attendo la guida
  10. D@rio

    D@rio Tribe Member

    Registrato:
    2 Luglio 2006
    Messaggi:
    2.128
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    145
    Località:
    dentro una buca di potenziale
    per il discorso che gli ingegneri della M$ ne sanno di più solo perchè sono ingegneri della M$... su questo non ci metterei la mano sul fuoco, a volte gli ingegneri fanno delle cappelle assurde durante la progettazione... ed il numero di console rientrate in assitenza ne è un chiaro esempio, i dati parlano chiaro. Le xbox1 a confronto erano dei carri armati per robustezza.

    Appurato che un errore di progettazione c'è stato, si può tentare di provare a spiegare DOVE gli ingegneri della M$ hanno sbagliato, vuoi per superficialità, vuoi per poca esperienza diretta (progettare una cosa su un pezzo di carta non vuol dire che poi nella realtà tutto andrà come hai ipotizzato tu... spesso gli ingengeri non hanno il minimo riscontro di quello che hanno pensato a tavolino).


    La M$ non è la prima che ha fatto cappelle al lancio di un nuovo modello, le prime PS2 Slim (le v12) sofferivano di un problema nel circuito di gestione della lente. Nei modello successivi tale problema è stato fixato introducendo un meccanismo di controllo. Però per quei modelli senza tale circuito si ècomunque cercata una soluzione (il fix con 4 zener), che si è rivelato pienamente efficiente.

    Fare una cosa analoga con le X360 non sarebbe male... se si dovesse scoprire un modo semplice per evitare i 3 led rossi sarebbe la manna dal cielo (togliere l'X-clamp ed avvitare 4 viti è un'operazione abbastanza semplice).

    In questo caso la testimonianza di gente che ha ESPERIENZA diretta con i sistemi di raffreddamento per cpu e gpu viene molto comoda... la soluzione per la rottura dell' LA sulle ps2 v9 e v10 venne trovata da un "semplice" perito elettronico di perugia, il mitico Romeo, che divenne famoso in tutto il mondo (romeo-fix per l'appunto).
  11. pincopaolino

    pincopaolino Tribe Member

    Registrato:
    25 Giugno 2005
    Messaggi:
    1.222
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    Come non quotarti al 100% sono discorsi simili che anch'io ho fatto nel vecchio post che ho menzionato quando criticai duramente il dissipatore GPU (N.B: criticai solo quello GPU e non quello CPU che nell'insieme non è certo un capolavoro ma è funzionale quantomeno) ;)


    Cmq qui la testa va tagliata al toro:

    1° ERRORE degli ingegneri incapaci in questo frangente (anche se uno che realizza un dissipatore cosi scadente e arretrato nemmeno merità di essere chiamato ingegnere) ripeto un pezzo di alluminio con 4 alette fu adottato tantissimi anni fa e ripeto l'esempio UN FERRARI CON LE RUOTE DELLA PANDA!

    2° ERRORE dei tester che testarono i primi prototipi forse per qualche giorno in una stanza senza riscaldamento situata in Canada nella stagione invernale e diedero l'ok.

    3° Dopo nei modelli che inviarono ai vari siti e riviste del settore (quelli seri come Hardware Upgrade lo segnalarono il cattivo funzionamento DELLA CONSOLE) si presentarono problemi. E M$? Niente se ne fregò.

    4° Dopo quasi 2 anni e migliaia di console che danno i tre led rossi spedite in assistenza (senza contare quelle moddate che non sono tornate) M$ isabbia tutto e non cerca la soluzione.

    5° Solo dopo che la situazione inzia a farsi seria e l'Autority europeo per la tutela del consumatore inizia a insospettirsi e anche la società ci rimette le penne considerando il flusso di console giunte in assitenza cerca di trovare rimedio ampliando il dissipatore GPU.


    Fatta questa premessa mi fido di più di un utente che ha delle basi solide e una certa esperienza e fa delle ipotesi concrete analizzando il problema che di questi IGNORANTI CHE NON CONOSCONO COSA SIA LA SERITA' NEI CONFRONTI DEL CLIENTE!

    E come se tutto quello che ho detto non bastasse la prova sta nel fatto che per più di un anno e mezzo in assistenza hanno tirato avanti sostituendo le console con altre altrettanto fallate senza prendere provvedimenti seri.

    AVERE OGGI ANCORA FIDUCIA IN LORO E REPUTARLI SERI E' COME CREDERE CHE TOPOLINO ESISTE!

    Se ci sono delle tensioni ci sono in gioco delle forze sempre se dobbiamo tirare in ballo la fisica e la forza viene scaricata nel punto centrale che ho descritto e solo in parte assorbita sui bracci della X che la generano su quel punto, tant'è che il PBC si piega e questo non dovrebbe accadere in condizioni ottimali visto che dietro al PBC si trova la GPU che ha la fragilità del vetro.

    N.B : questa volta la teoria è ben dimostrata dalla pratica quindi se in futuro dovrei avere ragione non c'è scusa che tenga.
  12. Haplo

    Haplo Tribe Newbie

    Registrato:
    25 Giugno 2007
    Messaggi:
    12
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1



    X PINCOPAOLINO...
    rinnovo la mia richiesta...se xcaso dovessia vere problemi nel futuro con la mia x, saresti disposto a ravanarci?
  13. mariano1985

    mariano1985 Tribe Member

    Registrato:
    2 Novembre 2006
    Messaggi:
    2.454
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    Io dò ragione a Lorenz, o meglio, ti stai gasando come un pazzo x aver semplicemente tolto la x metallica sotto la scheda della consolle...
    ma ti sei chiesto perchè la microsoft ce l'ha messa? Se quei tirchi hanno risparmiato pure sulla vernice della consolle (le griglie sui primi modelli erano verniciati e dopo hanno smesso, lasciandoli di comune plastica grigia), pensa tu perchè avrebbero lasciato le famose x-clamp se non avevano motivo di esserci...

    Magari la tua teoria funziona, ma senza una dimostrazione sensata, è un pò carente, non credi? Vabè l'esperimento materiale, ma tutta la trattazione che c'è dietro? Per i la dissipazione del calore a ing meccanica c'è un corso da 2 trimestri di fisica tecnica, che riguarda proprio e solo quegli argomenti!

    Nota bene, non ti sto accusando di niente e non ce l'ho con te, sia ben chiaro! :) E se il metodo funge, allora è un'ottima cosa! Ma a me resta il dubbio del perchè ci siano quelle x metalliche dietro ai dissipatori...

    Poi da notare che la tua esperienza è sull'assemblaggio di dissipatori già realizzati da altri, sui quali sono stati fatti studi fisico-matematici, non è che se li inventa topo gigio i dissipatori.
    Inoltre mettere un dissipatore sovradimensionato, qualdi si può fare va bene, ma quando hai poco spazio, vanno calcolate tante cose, a partire dal costo.

    QUanto costa un dissipatore fatto bene? quali materiali utilizzare? COme si comporta il flusso d'aria? Per uno Zalman ti partono 50€, e non penso proprio che la microsoft abbia sborsato più di 2€ a dissipatore per quel coso...
    E poi basta vedere l'efficacia di un impianto a liquido ZALMAN e di uno fatto da un team di gente seria, come la ybris cooling. Lo zalman sicuramente costa meno ed è 50 volte più bello, ma cacchio, alla ybris curano ogni cosa, a partire dai materiali, dalla rugosità dei tagli ecc... VOgli odire che la qualità ruota intorno al fattore economico. La microsoft ha preferito questa soluzione che per loro probabilmente è molto più economica che ricorrere all'uso di un dissipatore di rame, o addirittura alla riprogettazione della disposizione interna dei componenti (perchè visto lo spazio, o sposti il lettore o il dissipatore rimarrà sempre e comunque minuscolo...)

    Inoltre sbaglio o eri tu a dire di segare un pezzo di dissipatore per mantenere le temperature alte in modo da avere una specie di "turcco dell'asciugamano" costante?
    Secondo me sono solo "rattoppi temporanei", ma nn sai le conseguenze a lungo termine.
  14. pincopaolino

    pincopaolino Tribe Member

    Registrato:
    25 Giugno 2005
    Messaggi:
    1.222
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    Per un unico semplice motivo aggancio rapido e uguale pressione su tutte le xbox360 assemblate senza nessuna perdita di tempo nella regolazione di 4 perni e il discorso fila liscio con il tuo nel senso che pur di risparmiare tempo, costi di mano d'opera (INFATTI UN UN X-CLAP LA PUO' MONTARE ANCHE UN BAMBINO DEL 3° MONDO PERCHE' NON NECESSITA REGOLAZIONI) etc l'unica cosa che riesce bene M$, ne va a discapito la qualità finale del prodotto ;)

    Inoltre non mi sto per niente gasando ma dopo aver letto centinaia di post di gente che ha risolto cosi ho analizzato affondo tale soluzione adottata da M$ e ho trovato una spiegazione plausibile IL PBC INCLINATO. STOP


    In questo allora se mettiamo le cose cosi preferisco 1000000 di volte SONY ha adottato un sistema di dissipazione magnifico e ha fatto pagare di più la sua console, tu pensi che tutti gli utenti che hanno spedito 3 o 4 volte la console in assistenza preferivano spendere 20 euro in più e avere meno problemi? O dopo quando scade la garanzia comprare una nuova console?

    Io sbaglio o eri tu quello che con la bocca a provato a gonfiare le ruote del treno? :D :D :D

    La prossima volta prima di gettare quest'ombra d' incapace e deficiente sul mio conto, dato che NON SONO PAROLE NE METODI MIEI, CONTROLLA CHI HA SPARATO STE CA::TE , GRAZIE :cool:

    Cmq non ne sto facendo una questione personale ma sta di fatto che dopo che questi ingegneri che studiano per 2 trimestri fisica tecnica, il principio della dissipazione e la sua applicazione hanno adottato un sistema di raffreddamento obsoleto e adesso M$ sta correndo ai ripari ampliando il dissipatore GPU quindi si sono dimostrati INCAPACI e per quanto possa valere una laurea non è detto che corrisponda a una persona INTELLIGENTE O CAPACE.
  15. piottone

    piottone Tribe Member

    Registrato:
    24 Luglio 2006
    Messaggi:
    209
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    QUOTO! :)
  16. mariano1985

    mariano1985 Tribe Member

    Registrato:
    2 Novembre 2006
    Messaggi:
    2.454
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    ops! Chiedo scusa, l'utente che aveva segato il dissipatore era Paoletto76:
    http://forum.xbox360-tribe.org/xbox...rse-ho-risolto-i-led-rossi-leggere-80322.html
    Scusami, ma il nick era simile! :)

    Su questo hai pienamente ragione, ma di solito si presume che su un progetto simile, su cui sono stati invewstiti milioni e milioni di dollari in sviluppo, lavorasse il top per quanto rigurda lo sviluppo...
    E anche sull''x-clamp ti dò ragione, probabilmente serve solo per stringere le viti senza problemi di far attenzione a mantenere il dissipatore dritto!

    Cmq nn ho mai smontato il dissipatore, in quanto la mia fortunatamente ancora funge... ma quanto premono gli x-clamp? Sono molto rigidi?
    ANche perchè allora togliendoli non hai più la pressione sul pcb in un unico punto, ma comunque sia si avrebbero delle forze sui quattro bulloncini che tendono comunque a flettere in maniera concava il PCB (mentre l'x-clamp tendeva a dare una deformazione convessa).
    QUesto inoltre si aggrava nel momento in cui il processore si scalda, poichè si ha la dilatazione del dissipatore che questa volta non viene "ammortizzata da molle o xclamp, ma bensì va direttamente a sforzare sulla gpu.

    Cmq la cosa che nn mi spiego è che secondo il tuo ragionamento, allora bisognerebbe intervenire PRIMA e non DOPO i tre led rossi... Altrimenti le saldature dissaldate dovrebbero riprendere a far presa per semplice contatto.
  17. Lorenz

    Lorenz Puppous User

    Registrato:
    25 Gennaio 2005
    Messaggi:
    17.699
    "Mi Piace" ricevuti:
    37
    Punteggio:
    1.408
    Località:
    Cazzo vuoi?
    Queste cose generalmente le dicono i non-laureati, mah...
    State tranquilli che generalmente il laureato in ingegneria o in qualunque altra disciplina scientifica deve possedere l'intelligenza per portare a termini gli studi, ve lo posso assicurare. D'altronde nella vostra vita di 20enni dovete aver visto flotte di ingegneri che potete definire con questa leggerezza incapaci immagino...
    Per quanto riguarda certi discorsi di D@rio di questo thread:
    1. il Romeo-fix l'avra' creato un perito elettronico, OK. Io parlo di "ingegnere" nel senso lato di gente che ha studiato, e in tale categoria si includono anche i periti; semplicemente non ho diversificato. Dico solo che ripongo maggior fiducia in un tecnico formato da corsi di studio che in un tecnico improvvisato o assemblatore, la cui mansione la si può esercitare senza alcun background culturale.
    2. Per la storia dell'ingegnere che il piu' delle volte non vede realizzare cio' che ha studiato a tavolino, io sinceramente mi vergognerei ad affermare certe eresie: le strutture sono frutto di studio, cosi' come l'elettronica, cosi' come il poter trasmettere/ricevere segnali a migliaia di kilometri e studiare le traiettorie di satelliti inviati nello spazio lustri orsono. Potrei riportare a titolo di esempio centinaia di dimostrazioni di teorie perfettamente concretizzate che nulla hanno a che fare con la banale scelta di un dissipatore piuttosto che un altro. Molte opere non hanno la possibilità di essere soggette a prove o test, ma devono funzionare immediatamente dimostrando comportamenti identici a quelli ipotizzati dalla teoria. Separiamo i discorsi ed evitiamo di dire certe castronate. Spero tu abbia davvero 20 anni (io ribadisco di non averne 16) e abbia per questo parlato quasi a sproposito.
    3. Ritornando al discorso del dissipatore, ormai probabilmente ai produttori la realizzazione di un dissipatore alettato realizzato per fresatura al CNC ha costi paragonabili a quelli del silicio, quindi, estendendo il discorso su larga scala, logicamente se qualcosa hanno potuto risparmiare lo hanno fatto, d'altronde si ragiona cosi': è logico che alla fine sarebbe migliore un termaltake ipersovradimensionato, ma bisogna sempre valutare i costi, risiede anche in questa forma mentis la differenza tra la fisica e l'ingegneria. D'altronde l'avete sempre detto anche voi che questa console è molto conveniente (su qualcosa devono aver dunque risparmiato), e a molte persone continua a funzionare tranquillamente.

    Io sinceramente mi sono rotto di rispondere e mi congedo, continuate a proporre le vostre soluzioni che forse, anzi probabilmente, risolveranno il problema, ma vi prego di evitare certe sparate per favore, cosi' come prego pincopaolino di non mettere in bocca ad altri parole che non hanno mai detto, come incapace et similia.

    Si dice dovessi...
  18. pincopaolino

    pincopaolino Tribe Member

    Registrato:
    25 Giugno 2005
    Messaggi:
    1.222
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    Ti difendi la categoria e quando si parla di assemblatore tiri in ballo il ragazzino con i brufoli che lavora da VOBIS e poi ammetti di non sapere nulla o quasi sul hardware informatico e sul tuning.

    Sarà la 100% volta che quando parli degli ingegneri li definisci super dotati e gli assemblatori (per te sono tutti assemblatori mentecatti che prendono il manuale d 'installazione e guardano come si mettono le vitine) che sono una cosa ben DIVERSA dai TECNICI INFORMATICI che spaziano come me dall' hardware, al software, alla programmazione, realizzazione di reti informatiche, nozioni di web-master etc etc etc ti pregherei di mantenere lo stesso rispetto per tale categoria senza menzionare mentecatti.

    Detto questo riaffermo il mio concetto "per quanto possa valere una laurea non è detto che corrisponda a una persona INTELLIGENTE O CAPACE" lo studio è una questione di applicazione e apprendimento non si può dare per scontato che un laureato sia INTELLIGENTE O CAPACE e ti prego di non insistere conosco GENTE LAUREATA CON LODE che nel suo campo fa faville ma se gli dici di svitare una lampadina non sa come si fa, o se si stacca il contatore per sovraccarico chiama l'elettricista, o se deve memorizzare un numero di telefono su un cellulare complicato lo porta al centro assistenza, o ingegneri che creano dissipatori sottodimensionati spendendo 2 euro quando con 10 gli veniva un dissipatore come quello che montano ora aggiuntivo che non è niente di che, quindi evitiamo di dare le cose per scontate e di fare di tutta l'erba un fascio.

    NB:Anch'io non ho mai generalizzato sulla categoria degli ingegneri tra l'altro che rispetto e ammiro ci mancherebbe ma nemmeno ho mai sostenuto che sono infallibili come d'altronde qualsiasi altra categoria e ho sempre fatto riferimento a chi ha progettato tale dissipatore GPU magari esagerando e ti do ragione LORENZ ;)

    "Se dovessi" bhe per una volta si può anche sbagliare :)

    Quindi per evitare in futuro sta polemica tu sei intelligente io non mi sento da meno e di tutti gli altri FOTTE SEGA :D MHUAHAHAHAH CIAO BELLO ;) !!!
  19. Lorenz

    Lorenz Puppous User

    Registrato:
    25 Gennaio 2005
    Messaggi:
    17.699
    "Mi Piace" ricevuti:
    37
    Punteggio:
    1.408
    Località:
    Cazzo vuoi?
    Sei tu che usi paroloni, geni i primi e incapaci i secondi, io non ho mai espresso un concetto del genere. Oltre al fatto che ho sempre usato l'avverbio GENERALMENTE, nè tantomeno ho mai usato il termine mentecatto, non so da dove l'abbia estrapolato, visto che lungi è l'offendere dalla mia persona.
    Sto dicenco che "diventare esperti" di tuning informatico o hardware in senso lato non ha nulla a che fare col conseguire una laurea in ingegneria, ma proprio nulla, ed ammetto di dirlo in difesa della categoria a cui per altro appartengo; d'altronde mi sembra un concetto molto banale.
    Mentre io non ho mai dato del mentecatto alla tua categoria nè a te in particolare, tu ti stai beffeggiando dall'inizio di un thread di una categoria solo per l'adozione di un dissipatore, che, ripeto, al 100% sara' stata dettata da un'esigenza di costi.
    Io ho detto che non me ne importa nulla del tuning informatico, non di hardware, nel mio lavoro opero benissimo con un PC da 4 soldi, in una ditta che guardacaso progetta hardware e software per l'automazione. E con questo chiudo davvero, visto che qui non mi sembra ci sia assolutamente null'altro da chiarire. Ciao ;)
  20. rivo

    rivo Tribe Newbie

    Registrato:
    3 Giugno 2007
    Messaggi:
    28
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    1
    raga io sto metodo lo avevo già utilizzato e nel mio caso ha funzionato,
    soltanto ke dopo aver cambiato gli x-clams e la pasta termoconduttiva mi sono usciti i 2 led rossi (prob surriscaldamento) allora ho applicato sopra al dissipatore un altro dissipatore di un vekkio pc con la ventola
    purtroppo devo tenere il lettore fuori dalla consol xò finke va ...
    cmq l'ho testata ed è + d un mese ke funziona.
    p.s. ho giocato quasi 10 ore di fila a gears of war e mai bloccata
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina