1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

Gli sviluppatori di giochi PS3 chiedono aiuto a Sony

Discussione in 'Console News, Articoli e Recensioni' iniziata da SeV3n, 29 Novembre 2006.

  1. SeV3n

    SeV3n Administrator

    Registrato:
    3 Novembre 2002
    Messaggi:
    9.801
    "Mi Piace" ricevuti:
    311
    Punteggio:
    419
    Località:
    Polimi / Monza Beach
    Nonostante si parli già da qualche tempo di quanto sia complicato sviluppare software per una piattaforma complessa come la PS3, in molti potrebbero domandarsi quanto ciò possa realmente influire sul destino della console e soprattutto cosa comporti sul fronte 'developers' un'architettura totalmente nuova.

    All'incredibile architettura hardware della CPU Cell e della GPU RSX che equipaggiano la console next-gen di Sony non corrisponde infatti altrettanta incredibile semplicità di sviluppo: scrivere codice per PS3 non solo può rivelarsi problematico ma può letteralmente spiazzare un team di programmatori al punto da portarli a desistere dalla messa in opera e da spingerli a sviluppare un gioco per un'altra piattaforma con un'architettura più semplice e conosciuta.
    Molte case di sviluppo inoltre sono in attesa di un aiuto da parte dei progettisti di Sony per comprendere come poter programmare e sfruttare l'hardware della console.
    Non è fantascienza ma è quanto emerge dalle dichiarazioni del capo della Game Developers Convention, Jamil Moledina, fatte nel corso di un'intervista ad opera di Gamesindustry:

    "Sviluppare per una piattaforma complessa come PS3 è abbastanza difficile, soprattutto se si considera che monta un processore multi-core molto innovativo e diversi addetti ai lavori sono totalmente nuovi alla struttura del Cell e del processore grafico RSX. Molti sviluppatori di mia conoscenza stanno aspettando che 'finisca il primo round' e si stanno concentrando su piattaforme tascabili; stanno sviluppando titoli per DS e PSP perchè allo stato attuale è molto più semplice programmare per queste due console passando dalla generazione precedente. Per i programmatori è sempre una sfida e un grosso impegno dedicarsi a titoli come quelli della generazione PS3, sia per i costi, che per il tempo e le risorse che un gioco next-gen richiede. Proprio per questo motivo molti degli sforzi di Sony sono e verranno convogliati nel supporto alle software house perchè queste possano comprendere come sviluppare al meglio giochi per Playstation 3."

    Per Sony e per chi deciderà di sviluppare titoli per PS3 la strada è quindi in salita, i risultati dipenderanno non tanto dalla bontà della dotazione hardware quanto piuttosto dalla bravura dei programmatori e dalla loro capacità di adattarsi.
  2. lycenhol

    lycenhol Tribe Active Member

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    30.199
    "Mi Piace" ricevuti:
    257
    Punteggio:
    4.957
    Località:
    Nella tonnara come Rais
    Mi piacerebbe sapere che ambiente di sviluppo si utilizza per programmare e realizzare giochi sotto PS3... :confused:
  3. Master Paggher

    Master Paggher Tribe Member

    Registrato:
    2 Settembre 2006
    Messaggi:
    779
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    18
    Località:
    In un paradiso di paglia e ciambelle glassate
    Io dico che basta aspettare e prima o poi scrivere games per ps3 non risulterà così complicato, certo speriamo che non lo diventi tra 3-4 anni:p .
    Però se la strada è in salita, la soddisfazione per un gioco una volta concluso, sarà maggiore. Sperando che ciò induca le case a produrre giochi di qualità.
  4. lycenhol

    lycenhol Tribe Active Member

    Registrato:
    31 Maggio 2006
    Messaggi:
    30.199
    "Mi Piace" ricevuti:
    257
    Punteggio:
    4.957
    Località:
    Nella tonnara come Rais
    Io conosco una decina di linguaggi di programmazione (alcuni a livello base base) e per esperienza so che è difficile inizialmente entrare nella mentalità di un nuovo sistema di programmazione, non tanto per la difficoltà di fare le cose, quanto di farle bene. Inoltre i programmatori molto spesso non scrivono il codice ex novo ma riciclano parti di programmi che svolgono determinate funzioni, perchè già fatte bene.
    Iniziare col Cell significa partire da tabula rasa. Certo hanno esperienza sul come fare le cose bene, devono capire come applicare al meglio alla PS3. Ma dategli poco tempo e ce la faranno.
    In queste cose l'ambiente di sviluppo può essere un valido supporto nelle fasi di addestramento al sistema, ma non sapendo come si programma per PS3 non posso pronunciarmi in merito.
  5. snoopy1970

    snoopy1970 Tribe Newbie

    Registrato:
    18 Novembre 2006
    Messaggi:
    61
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    Non si tratta di linguaggi di programmazione, ma bensì della complessità di sfruttare le caratteristiche del processore rispetto ai metodi finora applicati sulle altre console!

    Sony ha avuto 1 anno di tempo e non ha fornito le direttive sufficenti e i tools per sviluppare adeguatemente software per la propria console..... questo è il grave.

    Tempo altro tempo intorno alla PS3 leggo solo che serve tempo..... e intanto Microsoft avanza con la propria console e i giochi di ultima fattura sono eccezionali.....

    Povera Sony......
  6. Divyne

    Divyne Tribe Member

    Registrato:
    28 Settembre 2005
    Messaggi:
    3.711
    "Mi Piace" ricevuti:
    144
    Punteggio:
    222
    Località:
    Valmatown
    Ricordo d' aver letto le stesse identiche dichiarazioni al tempo dell' uscita di PS2. Certo, graficamente poi c' è stato un netto miglioramento, ma la console non è praticamente mai stata in grado di rivaleggiare con le concorrenti da questo punto di vista. Non credo che con PS3 accadrà la stessa cosa, perchè il Wii non è molto meglio di un vecchio Xbox e il "360", per quanto molto simile a PSe, è comunque vecchio di un anno, però ho l' impressione che alla fine tra PS3 e la console Microsoft alla fine la differenza sarà risibile, benché al momento la situazione veda addirittura avanti Xbox 360.
  7. bart

    bart Tribe Member

    Registrato:
    29 Agosto 2006
    Messaggi:
    846
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    16
    Certo... se poi dopo solo 2 settimane che è stata messa sul mercato la console già si riesce a fare un dump del BD su HD (ancora non avviabili ok, xò se in sole 2 settimane fai un dump, in 2 mesi trovano il modo di renderlo avviabile...) sai che soddisfazione hanno le software house nel produrre giochi che sn complicati il doppio da produrre...
  8. snoopy1970

    snoopy1970 Tribe Newbie

    Registrato:
    18 Novembre 2006
    Messaggi:
    61
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    Forse tutto il progetto PS3 è "floppato"....... per la PS2 non ci sono stati tutti questi problemi in quanto la scia era quella della PS1..... ora no! e si vede!

    Chi assorbità i costi di sviluppo? La Sony probabilmente (e vai col deficit di bilancio..:.)

    Ricordo che la PS3 non è nuova perchè uscita quest'anno.... il progetto prevedeva l'uscita insieme alla XBOX360..... ma probabilmente non erano i diodi del blue-ray ma il costo troppo elevato nel 2005 di questa console...... vi ricordate che si parlava di 800/1000 dollari (1 anno fa).... ora invece è possibile venderla a 600 dollari....

    Sony sony la PS1 era innovativa, la PS2 no e la PS3 ha un bel processore ma le console non si fanno solo con i processori...

    Nel 1986 usci l'amiga che aveva una serie di processori dedicati per grafica, memoria e suono, e non era la CPU a fare la differenza bensì l'architettura intorno.....

    La PS3 ruota intorno al CELL, un mostro sembra.... ma costoso e non commerciale quanto i processori attualemente sul mercato.... che permettono alla XBOX360 di essere economica (e sono previsti dimunuzioni di prezzo nei prossimi mesi) e nello stesso tempo la Microsoft guadagna su ogni console venduta....

    La Sony ci stà rimettendo........

    Saluti a tutti.
  9. Zumbarilò

    Zumbarilò Tribe Member

    Registrato:
    5 Marzo 2006
    Messaggi:
    7.085
    "Mi Piace" ricevuti:
    3
    Punteggio:
    38
    Località:
    Sardegna
    Ma produrre giochi in esclusiva per ps3 non conviene a nessuno.
    Finche non raggiunge una massa critica di venduto(20-30 milioni di console) difficilmente si vedrà un gioco che la sfrutti appieno.
    Vista la concorrenza di micosoft e nintendo è possibile che raggiunga un'utenza sufficiente tra almeno 4 anni.
    E quando si inizierà a vederne le qualità ci sarà probabilmente la prossima xbox.

    Utile poi buttare giù un'architettura complessa quando non conviene a nessuno utilizzarla.
  10. bart

    bart Tribe Member

    Registrato:
    29 Agosto 2006
    Messaggi:
    846
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    16
    Eh speriamo non abbia un ciclo di vita così breve la 360, e dai... dagli almeno 6 anni di vita...
  11. snoopy1970

    snoopy1970 Tribe Newbie

    Registrato:
    18 Novembre 2006
    Messaggi:
    61
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    Sicuramente sarà in vita fra 6 anni con la nuova XBOX 3600?.....

    Condivido che ci vorranno degli anni (come per tutte le console) per sfruttare a pieno le risorse della macchina, ma la xbox360 dopo 1 anno stà tirando fuori "le palle"...... tra 1 anno la PS3 sarà in grado di fronteggiare la XBOX360 (che avrà 2 anni di vita.....)?

    Credo che la Sony sempre se non fallisca con la PS3 dovrà cambiare la prossima strategia in quanto con la PS3 ha commesso (secondo la mia modesta opinione ovviamente) troppi errori, tra cui far uscire prima la XBOX360.... forse poteva optare per una soluzione di compromesso e far uscire una PS3 depotenziata prima per rubare la scia a Microsoft.

    Saluti a tutti.
  12. Divyne

    Divyne Tribe Member

    Registrato:
    28 Settembre 2005
    Messaggi:
    3.711
    "Mi Piace" ricevuti:
    144
    Punteggio:
    222
    Località:
    Valmatown
    Che Sony abbia sbagliato non ci piove, se PS3 fosse uscita insieme al "360" la massa di pecoroni che purtroppo è molto numerosa e che non distingue un gioco bello da uno brutto avrebbe sicuramente preso PS3 perchè era di moda. In questi 365 giorni però, MS ha fatto di tutto per accaparrarsi una parte della massa e credo che abbia fatto le cose abbastanza bene, visto che alcuni amici che mai avrei immaginato si sarebbero potuti comprare una console sono andati a comprarsi un Xbox 360 senza nemmeno indugiare troppo.
    Sul fatto poi che PS3 sia sostanzialmente vecchia come Xbox 360 sono daccordo, se così non fosse avremmo comunque visto titoli d' esordio graficamente migliori ai giochi che girano ora sulla console MS (basta guardare la differenza che c' era tra i titoli di lancio Xbox e quelli in auge all' epoca per PS2, tanto per farsi un' idea), invece si sono visti soltanto giochi più brutti quindi, o PS3 è proprio impossibile da programmare, oppure non è poi così diversa dal "360" a livello di potenza, cosa che del resto ho anche sentito dire da alcuni sviluppatori.
    Un sorpasso di Microsoft ai danni di Sony già in questa generazione però, mi sembra un po' azzardato da sostenere, certo che se i giochi PS3 continuassero a latitare e MS dovesse prendere veramente un bel vantaggio sui mercati occidentali, almeno un pareggio non sarebbe poi così impossibile da profetizzare.

Condividi questa Pagina