1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

Germania: censura contro i videogiochi violenti

Discussione in 'Console News, Articoli e Recensioni' iniziata da Dr_ Kerneg, 8 Dicembre 2006.

  1. Dr_ Kerneg

    Dr_ Kerneg Tribe Member

    Registrato:
    6 Aprile 2007
    Messaggi:
    1.383
    "Mi Piace" ricevuti:
    28
    Punteggio:
    36
    Località:
    lontano da casa, ma non per molto...
    Berlino, novembre 2006: Sebastian Bosse, diciannove anni, entra nella sua scuola armato di tutto punto, con fumogeni e armi da fuoco, protetto da una maschera antigas, e spara su professori e studenti ferendone 35. Per concludere, si toglie la vita.
    Dopo questa esplosione di insensata violenza, il dito è stato puntato automaticamente sul background culturale del giovane, un accanito giocatore di simulazioni videoludiche di guerra che scriveva sul proprio sito deliranti frasi di rabbia e odio verso tutto e tutti, una delle quali datata 2004, faceva riferimento alla futura sparatoria (sic!). Di fronte a questo caso di palese disturbo mentale, la 'colpa' è stata data ai soli videogiochi, portatori di insania e istruttori di violenza gratuita.
    Questa volta le autorità tedesche fanno sul serio. Sul dibattito sono intervenuti diversi esponenti di altrettante fazioni politiche: Christa Stewens, Ministro della Famiglia per lo Stato di Baviera, ha detto che dovrebbero essere banditi giochi come Doom 3 e Counter Strike. Bosbach, a capo del partito del Cancelliere Angela Merkel, ha rincarato la dose, affermando che se il giovane omicida giocava intensivamente a questi videogames, è venuto il momento per il Parlamento di agire prontamente.

    Non è la prima volta che la Germania si accanisce contro i videogiochi: già nel 2002, in seguito al massacro nella scuola di Erfurt (16 morti, quasi tutti professori da parte di uno studente, anche lui videogiocatore), la stessa Stewens aveva stigmatizzato i videogiochi come causa della sparatoria.
    Sono stati condotti diversi studi 'scientifici', da parte del prof. Niels Birbaumer che ha dimostrato come, durante l'esperienza videoludica, si 'spengano' zone del cervello come la corteccia frontale e l'amigdala, cosa che succede quando si fronteggiano delle situazioni di pericolo incombente. A questo aggiunge che chi si sottopone a lunghe sessioni di videogiochi violenti diventa dipendente dal tale situazione biochimica e la ricerca anche nella realtà.

    Oggi con queste premesse e con un'altra sparatoria su tutti i giornali tedeschi, ecco che il Parlamento fa la sua mossa: sarà presentata in questri giorni una legge (sì, una legge!) che condannerà alla prigione i produttori e creatori di videogiochi violenti. Forse il più violento atto di censura che si potesse pensare! Pochi giorni dopo la sparatoria sono state intervistate diverse persone, tra cui alcuni sopravvissuti, e il 59% di loro si è dichiarato favorevole a prendere delle misure drastiche contro i videogiochi. Qualcuno ha insinuato che tutto questo non sia altro che una mossa del Parlamento per guadagnare un po' di popolarità sull'elettorato più vecchio e bigotto.
    La legge, in questa fase preliminare, risulta molto confusa, soprattuto per quel che riguarda le categorie di videogiochi da colpire. Infatti si fa riferimento a 'violenza contro umani o personaggi con fattezze umane. Quindi sarà bandito, oltre Dead Rising, anche Fight Night - Round 3 e tutti quei giochi con grafica cartoonistica?
    Non ci resta che aspettare e sperare che quest'andazzo non colpisca anche le nazioni vicine alla Germania...
  2. lupin360x

    lupin360x Bitsetting Master

    Registrato:
    14 Giugno 2007
    Messaggi:
    14.024
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    Località:
    Olbia
    se uno è matto non c'è videogames che possa essere incolpato...
  3. il profeta isaia

    il profeta isaia Tribe Member

    Registrato:
    4 Febbraio 2008
    Messaggi:
    585
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    80
    Località:
    Vicenza
    Scusate nn vorrei dire una scemenza ma nei giochi violenti nn c' è un limite minimo di età per giocare ? es +18

    Se dei ragazzi di 14 anni giocano per 4 - 5 ore al giorno con un gioco violento per qualche mese di fila e diventano " mezzi matti " è colpa loro o mi sbaglio ?
  4. Nik 5

    Nik 5 Tribe Member

    Registrato:
    30 Settembre 2006
    Messaggi:
    1.871
    "Mi Piace" ricevuti:
    77
    Punteggio:
    135
    Località:
    Caprica City
    Scommetto che quel 59% non ha mai preso in mano un pad.
    Che tristezza...
  5. Justme

    Justme La Suocera

    Registrato:
    31 Dicembre 2005
    Messaggi:
    24.425
    "Mi Piace" ricevuti:
    53
    Punteggio:
    2.508
    Località:
    Milano
    tutti a comprare hello kitty per 360...
  6. Nik 5

    Nik 5 Tribe Member

    Registrato:
    30 Settembre 2006
    Messaggi:
    1.871
    "Mi Piace" ricevuti:
    77
    Punteggio:
    135
    Località:
    Caprica City
    E un po' come dare la colpa ai fast food se ingassi. ("Super Size Me"):dho:
    I programmatori ci guadagnano un casino, perché dovrebbero smettere di produrre videogiochi che vendono alla grande?
  7. xxsandrinoxx

    xxsandrinoxx Tribe Member

    Registrato:
    27 Agosto 2005
    Messaggi:
    180
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    65
    qui la vera colpa e' da attribuire ai genitori, lo stato dovrebbe sensibilizzare loro e nn censurare. basta andare in un centro commerciale e vedere il bambino con in mano la sua copia di GTA, quando sulla confezione e' esplicitamente segnalato il target a cui si rivolge il sudetto. tanta gente e' convinta che quello sia il voto assegnato!!!!!! l ignoranza regna sovrana e lo stato che fa? la cosa piu semplice, censura!!!! xke nn trasmettere via tv e radio spot che spieghino come riconoscere quele gioco sia piu adatto ad un banbino di 8 anni?? xke nn viene spiegato come funziona la classificazione PEGI??? semplice xke tutto questo ha un costo, la censura NO!!!!
  8. Justme

    Justme La Suocera

    Registrato:
    31 Dicembre 2005
    Messaggi:
    24.425
    "Mi Piace" ricevuti:
    53
    Punteggio:
    2.508
    Località:
    Milano
    pegi? la gente neanche sa cosa sia... figurati...

    ho provato a chiederlo a mai madre e quella mi ha visto come se avessi detto chissà quale parolaccia, figurati i politici che non sanno neanche quando è stata scoperta l'america...
  9. SeV3n

    SeV3n Administrator

    Registrato:
    3 Novembre 2002
    Messaggi:
    9.801
    "Mi Piace" ricevuti:
    311
    Punteggio:
    419
    Località:
    Polimi / Monza Beach
    Esatto ma se i genitori sono imbecilli uno stato serio deve prendere delle misure per tutalare i figli di coppie irresponsabili.
  10. Nik 5

    Nik 5 Tribe Member

    Registrato:
    30 Settembre 2006
    Messaggi:
    1.871
    "Mi Piace" ricevuti:
    77
    Punteggio:
    135
    Località:
    Caprica City
    Non so voi ma io ho trovato sul Live dei bambini al di sotto dei 12 anni che giocavano a Gears of War...(18+)
  11. TRIP3

    TRIP3 Tribe Newbie

    Registrato:
    29 Dicembre 2002
    Messaggi:
    8.676
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Punteggio:
    0
    Località:
    Repubblica di Pisa
    il dramma e' che le leggi le fanno testeBBianche che non hanno mai giocato.
    "Maledetti vecchi"andante all ' ospizio.


    VEEECCHIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!

    PS
    Dubito che un vecchio leggera' mai ma se per caso legge è pregato di non rompere i coglioni ed andare al circolo a giocare a carte e non pensare ad altro.
    Meno pensano e' meglio e' per la comunita' giovane, spero solo che i vecchi capiscono che ad un certo punto nella vita le persone lente come loro nei posti di comando che contano, contribuiscono solo a rallentare la veloce evoluzione delle persone giovani.
  12. TRIP3

    TRIP3 Tribe Newbie

    Registrato:
    29 Dicembre 2002
    Messaggi:
    8.676
    "Mi Piace" ricevuti:
    6
    Punteggio:
    0
    Località:
    Repubblica di Pisa
    Genitori trogloditi idioti e' la spiegazione
  13. Oogabada

    Oogabada Administrator

    Registrato:
    6 Dicembre 2004
    Messaggi:
    17.952
    "Mi Piace" ricevuti:
    840
    Punteggio:
    1.546
    Località:
    San Vito dei Normanni, Italy
    PSN Tag:
    Oogabada
    Xbox Live Tag:
    Oogabada
    Nintendo Network ID:
    Oogabada
    Allora risulta ancora più incomprensibile la scelta di bandire Gears of War e non Call of Duty 3 per esempio, oppure locuste e armi fantascientifiche sono più reali della seconda guerra mondiale? Guerra tra l'altro in cui la Germania ha avuto un ruolo così... secondario! Ma per favooooooooore!
    La verità è che sti crucchi hanno manie di protagonismo, cominciassero a censurare le loro macchine tamarrissime e le loro capigliature da scellerati (per avere un esempio richiedere foto a Biby :D) e non scassassero il bip a noi.

    Amen.:SeV3n_Fumato:
  14. Dr_ Kerneg

    Dr_ Kerneg Tribe Member

    Registrato:
    6 Aprile 2007
    Messaggi:
    1.383
    "Mi Piace" ricevuti:
    28
    Punteggio:
    36
    Località:
    lontano da casa, ma non per molto...
    Non si può, perchè obbligare una gattina a vestiri in quella maniera è violenza sugli animali!!!!
  15. trentnin

    trentnin Tribe Member

    Registrato:
    20 Aprile 2004
    Messaggi:
    368
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    68
    Località:
    Milano
    Come al solito i videogiochi vengono presi come capo espiatorio....allora bisognerebbe bandire film violenti, musicisti bizzarri ecc. ecc.
    Mah veramente certe cose sono incomprensibili
  16. elfobuono

    elfobuono Tribe Active Member

    Registrato:
    6 Settembre 2006
    Messaggi:
    32.282
    "Mi Piace" ricevuti:
    90
    Punteggio:
    4.908
    Località:
    Dello il più bel paesello
    l'educazione dei figli è compito dei genitori.
    Sono io che devo controllare che mio figlio non diventi un esaltato giocando a giochi non adatti alla sua età, è un mio compito evitere che si rimbambisca davanti alla tv e che quest'ultima non mi tolga il ruolo di educatore, perchè la sera tornato dal lavoro sono stanco.
    L'intervento dello stato in questo caso vale poco. Chissà quanti ragazzini troveranno la copia del gioco censurato sulla rete. Per giocarci non c'è problema, tanto i genitori non lo sapranno mai :(
  17. Mr.Fish

    Mr.Fish Tribe Member

    Registrato:
    6 Settembre 2006
    Messaggi:
    265
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    L'altra volta nn sapevo come tornare a casa cosi sono andato a comprare una pistola per rubare un motorino a via nazionale poi pero avevo freddo cosi ho rubato una macchina ma cera cosi tanto taffico che ho preso un elicottero(prima pero sono andato a riverniciare la macchina) e mi sono paracadutato in camera mia direttamente dalla finestra pero nessuno mi ha detto niente
    :dho:
  18. quetzalcoatl

    quetzalcoatl Il committer più veloce del west Administrator

    Registrato:
    12 Febbraio 2007
    Messaggi:
    3.624
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.403
    Punteggio:
    374
    Località:
    Milano
    PSN Tag:
    Mictlanteculhtli
    Xbox Live Tag:
    Quetzalcoatl82
    Esclusiva ANSA
  19. imported_zeropitone

    imported_zeropitone Tribe Member

    Registrato:
    3 Novembre 2006
    Messaggi:
    224
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Nemmeno dopo 17 ore (di cui 14 ininterrotte!) di Ninja Gaiden mi sono mai sognato di uccidere una mosca. Non ho mai preso a botte nessuno. Colpevolizzare i videogiochi per stragi come questa è reato! Lasciateci le nostre passioni.
  20. ZioPippoSSJ

    ZioPippoSSJ Tribe Member

    Registrato:
    16 Settembre 2005
    Messaggi:
    715
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    Località:
    Monza
    Vabbè anche i genitori non sono poi cosi scellerati a comprare certi videogiochi ai bambini..
    Io a 14 anni giocavo a doom II, nel lontano 1996 su uno smagliante pentium 100 overcloccato alla folle velocita 132 mhz con ben 16 mb di ram...l'anno dopo ho giocato a quake e quello dopo ancora a quake2.
    Ora son passati 10 anni e gioco a gears of war...e sono venuto su benissimo e non ho mai sognato di andare a scuola con un uzi e sterminare il corpo docenti!!
    (forse solo la prof di mate e quella di francese..)

    Io mi chiederei anche un paio di cose...tipo:
    quel ragazzo dove caXxo a trovato armi d'assalto, munizioni, fumogeni, maschera antigas & company?

    E rimango dell'opinione che una mente disturbata è una mente distrubata..videogiochi o no. E un ragazzo sano di mente anche se gioca a gow poi non gli vien voglia di andare a ammazzare la gente nemmeno se a 10 anni. A me preoccuperebbero di piu le parolaccie nel viodegioco che la violenza in se...

Condividi questa Pagina