1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

come abilitare al risoluzione 1050i su TV Philips 32PW9528

Discussione in 'TV HD e Connessioni Audio/Video per PS3' iniziata da geronimo73, 29 Novembre 2007.

  1. geronimo73

    geronimo73 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Agosto 2005
    Messaggi:
    3.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Località:
    Bari (BA) ITALY
    Allora per accedere a questa opzione basta proseguire come segue:
    digitare sul telecomando in modo scorrevole la seguenza dei tasti 062596 seguito dal tasto [i+] così facendo si accede al menù di servizio , digitare un numero a caso dal tel. per rimuovere la schermata con le varie diciture Warning ecc;ecc.
    per migliorare la visione del menù digitare il tasto per cambiare fonte(EXT1,EXT2,fino a vedere magari la Xdash),ora col cursore scendiamo fino a SERVICE OPTION da lì spostiamoci a destra fino ad arrivare a VIDEOREPRO giù fino a FEATUREBOX Type, dove in basso, troveremo l'opzione Eagle entriamoci dentro e da lì selezioniamo 1050i/1250ì.
    usciamo e torniamo al punto VIDEOREPRO spostiamoci col cursore a destra fino al punto OPT.NO e clicchiamo sull'opzione Store Option.
    Torniamo al punto Service Option e scendiamo col cursore fino all'ultimo punto e spostiamoci fino a EVENT e giù fino a Test Reboot clicchiamo il tasto con la freccetta destra del cursore del telecomando aspettare qualche secondo per vedere il monitor fare come un rullio d'mmagine ,niente paura, ora andate da Menù del tel. in immagini dove andrete a trovare le nuove opzioni Progressive scan e 1050ì/1250ì selezionate e vedrete la differenza,
    Senotate un fastidioso sfarfallio è perchè La 360 o la PS3 è impostata a Pal50 cambiatela a Pal60 caricate un gioco e notate la differenza.

    Ecco come si presenta con la 360 collegata:
    [​IMG]
    P.S
    Qualora dovete vedere un film L'mpostazione 1050ì cambia in Double Line,consiglio l'mpostazione Progressive scan per una migliore visione.
    Buona Mod TV a tutti.

    ATTENZIONE:
    Abilitare questa funzione significa andare contro i termini di garanzia del prodotto. Quindi è a vs rischio e pericolo. Non mi assumo alcuna responsabilità per danni causati dall'utilizzo di questa procedura o tantomeno dall'utilizzo errato della stessa.
  2. Poisonwave

    Poisonwave Tribe Member

    Registrato:
    3 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.240
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    Ottimo, vorrei solo sapere l'utilità di visualizzare 1050 linee in interpolato.
    Comunque meglio specificare che così facendo se non sarà possibile ripristinare le impostazioni di fabrica la garanzia è da considerarsi persa:cry:
  3. geronimo73

    geronimo73 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Agosto 2005
    Messaggi:
    3.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Località:
    Bari (BA) ITALY
    l'utilità !?!??
    Questo TV di default accetta il segnale solo a 576i.
    Invece in questo modo si arriva ad avere 1050i ! (quasi il doppio).

    Si è vero se abilitate questa funzione andate contro i termini di garanzia del prodotto.
  4. Poisonwave

    Poisonwave Tribe Member

    Registrato:
    3 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.240
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    allora ottimo, ma i 720 li prende in progressivo?
  5. nome utente

    nome utente Tribe Member

    Registrato:
    12 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.598
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    145
    Località:
    Roma
    Spiegami una cosa: che te ne fai della possibilità di entrare a 1050i ( ma che razza di formato è?)? se il tubo non è in grado di riprodurre quel numero di righe e se non hai alcuna connessione in grado di veicolare un simile segnale? stessa cosa per il 576p...non ci puoi entrare a quella risoluzione semplicemente perchè il tuo tv ha 3 scart, svideo e composito e nessuno di questi collegamenti è in grado di veicolare segnali progressivi...
    Quelle due opzioni non corrispondono alla dicitura che riportano, se così fosse sarebbero perfettamente inutili e insensate...

    PS. occhio a usare e a far usare il menu di servizio...;)
    Lorenzo.
  6. geronimo73

    geronimo73 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Agosto 2005
    Messaggi:
    3.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Località:
    Bari (BA) ITALY
    no. I TV CRT hanno solo interlacciato.

    Il problema ora è che non riesco a impostare la PS3 a 60hz.
    Altrimenti non posso sfruttare i 1080i !!!!

    cacchio !

    Come posso fare ? Dal menu impostazione video c'è solo PAL a 50hz. A me serve PAL a 60Hz. Cacchio la ps2 lo faceva in un secondo !
  7. nome utente

    nome utente Tribe Member

    Registrato:
    12 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.598
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    145
    Località:
    Roma
    I tv crt sono anche progressivi...dipende dai modelli...
    La ps3 non ha selettore di frequenza di quadro...si imposta a 60Hz, per ora, solo con risoluzioni hd...
    Lorenzo.
  8. geronimo73

    geronimo73 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Agosto 2005
    Messaggi:
    3.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Località:
    Bari (BA) ITALY
    Si lo so , però la maggior parte dei tv crt (almeno un buon 80%) ha solo segnale interlacciato.
    La mia tv gestisce anche il Progressive scan che ovviamente può essere settato solo con segnale a 60hz.
    Il fatto è che ho scoperto che è il firmware 2.01 che ha inibito il segnale da PAL (50hz) a NTSC(60hz).
    Infatti c'è un video in rete di un tizio che collega la ps3 alla tv e poi al monitor PC e si vede che il segnale scelto appartiene al formato NTSC (60hz).:cry:

    E che cacchio, ripeto, la ps2 lo permette tranquillamente di inviare alla tv un segnale a 60hz.
    Perchè mai dovrebbero permettere quella frequenza di aggiornamento del video solo a risoluzioni HD ?;(
  9. nome utente

    nome utente Tribe Member

    Registrato:
    12 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.598
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    145
    Località:
    Roma
    Perchè mai dovrebbe poter essere settato solo a 60Hz :???:
    ;D :asd: ;D :asd:
    Scusami sto ancora ridendo...;)
    Lorenzo.
  10. dv3000

    dv3000 Tribe Member

    Registrato:
    13 Novembre 2007
    Messaggi:
    254
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    16
    scusate ma dopo aver fatto ciò nn si puo tornare alle impostazioni iniziali?

    xke è pericoloso il menu di servizio??
  11. geronimo73

    geronimo73 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Agosto 2005
    Messaggi:
    3.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Località:
    Bari (BA) ITALY
    ridi ridi ,
    ridi pure come un ebete....

    scansione progressiva


    Ci sono principalmente due modi per visualizzare il segnale video: scansione interlacciata o scansione progressive. La scansione progressive, usata per i monitor da computer e per le TV digitali, visualizza tutte le linee orizzontali di un immagine in una volta, come frame singolo. La scansione interlacciata, usata nei formati televisivi standard NTSC, PAL e SECAM, visualizza soltanto la metà delle linee orizzontali in una volta (viene visualizzato il primo campo, contenente le linee con numero dispari, seguito dal secondo campo, contenente e linee con numero dispari).
    L'interlacciamento si basa sulla caratteristica di persistenza dell'immagine dei nostri occhi (che può essere soltanto fisiologica e non fisica in quanto la retina rimane "impressa" all'incirca per 1/20 di secondo, motivo dal quale si capisce perchè i fotogrammi dei film sono sempre superiori al ventesimo di secondo, altrimenti verdemmo a scatti l'immagine, in stop-motion), oltre che dalla persistenza dei fosfori del tubo della TV che unisce i campi per formare una singola immagine apparente.

    Identicamente il refresh nei monitor, TV e quant'altro deve essere notevolmente superiore al 1/20 di secondo, per non creare sensazioni d'immagine poco stabile, con continue attenuazioni d'immagine, luminosità intermittente e lievemete traballante (i TV 100 Hz cercano appunto di ovviare ulteriormente questo problema).
    Il vantaggio del video interlacciato è che si può ottenere un alto tasso di refresh (50 o 60 Hz) utilizzando solo la metà della quantità di dati.
    Lo svantaggio è che la risoluzione orizzontale è ridotta essenzialmente della metà poichè il video deve essere filtrato per evitare tremolii e altri difetti.

    Per aiutarvi a comprendere la differenza, consideriamo in che modo vengono catturate le immagini originali. Una cinepresa funziona a 24 frame al secondo, mentre una telecamera scansiona alternativamente i campi costituiti da linee pari e dispari in intervalli di 1/60 di secondo. (Al contrario della proiezione della pellicola, che mostra il fotogrammma intero per un istante, la maggior parte dei display progressive-scan tracciano una serie di linee dall'alto al basso, ma il risultato finale è all'incirca il solito.)

    Il DVD è stato progettato specificatamente per essere visualizzato su display a scansione interlacciata, che costituiscono il 99,9% del miliardo di TV nel mondo. Comunque, la maggioranza dei contenuti del DVD proviene dalla pellicola, che è di per se stessa progressive. Per fare in modo che il materiale filmato funzioni nel formato interlcciato, il video di ogni singolo fotogramma viene diviso in due campi —240 linee in un campo e 240 linee nell'altro — e codificati come campi separati nel flusso MPEG2. Un'altra complicazione è che la pellicola scorre a 24 frame/sec. mentre le immagini televisive scorrono a 30 frame (60 campi) al secondo per NTSC o a 25 frame (50 campi) al secondo per il PAL e SECAM. Per gli schermi PAL/SECAM, la soluzione più semplice è di far scorrere i fotogrammi a 25 al sec. pari ad un aumento di velocità del 4%, e di velocizzare l'audio in egual misura. Per gli schermi NTSC, la soluzione è distribuire 24 frame nei 60 campi alternando la visualizzazione del primo fotogramma su 2 campi video e il successivo fotogramma su 3 campi video. Questa operazione viene chiamata pulldown 2-3.

    Con i termini “progressivo” ed “interlacciato” si definiscono due metodi di visualizzazione su schermo di una sequenza video. Tutte le linee orizzontali che vengono mostrate contemporaneamente in un singolo fotogramma compongono quella che chiamiamo modalità progressiva , mentre quella interlacciata è formata da tutte le linee orizzontali che vengono suddivise in linee pari e linee dispari e che compongono due campi. Questi due campi uniti danno l’intero fotogramma. Il pennello elettronico dipinge sullo schermo televisivo prima un campo e poi l’altro, ma l’occhio umano, per un suo difetto di persistenza dell’immagine, non fa in tempo a cancellare dalla retina l’immagine del campo precedente prima che arrivi il successivo: tutto ci sembra quindi normale. Un altro dei vantaggi è che poi possono essere raggiunte alte frequenze di scansione, come i 50 e i 60 Hz, utilizzando una minor quantità di dati: esistono però degli svantaggi, e quello che a noi interessa maggiormente è che l’immagine, essendo composta istante per istante dalle sole linee pari e dalle sole linee dispari, ha una risoluzione reale pari alla metà di quella effettiva. La complicazione maggiore per i DVD player progressivi NTSC è il fatto che un film è inciso su DVD a 24 frame per secondo, mentre la televisione funziona a 25 frame per secondo nel caso del PAL e 30 frame per secondo nel caso dell’NTSC. Per il PAL la soluzione è semplicemente un piccolo aumento impercettibile della velocità sincronizzato con l’audio, oppure la duplicazione di un fotogramma, mentre per l’NTSC la situazione è più complessa in quanto i frame da aggiungere sono ben sei. In questo caso si ricorre dunque alla tecnica del 2-3 pulldown, che consiste nel raddoppiare un campo un frame sì e un frame no.
    Nella codifica MPEG2, i campi ripetuti non sono realmente memorizzati due volte. Viene invece impostato un flag per indicare al decoder di ripetere il campo. Inoltre MPEG2 contiene un flag per indicare quando un frame è progressive (che i due campi arrivano nello stesso momento). Per la pellicola, il flag di fotogramma progressive dovrebbe essere impostato su vero per ogni fotogramma.La maggioranza dei lettori DVD sono collegati a TV interlacciate, quindi non c'è molto da fare per quanto riguarda i difetti dovuti alla conversione della pellicola.
    Qualsiasi filmato visualizzato dai televisori e proveniente dalla maggior parte delle telecamere non digitali è interllacciato, viceversa i filmati DVD, quelli telecine (pellicola cinematografica) e quelli provenienti da telecamere digitali sono progressivi.

    Immaginiamo di avere un video PAL 720*576 (576 righe e 720 punti per ogni riga) di provenienza DVD, quindi progressivo. Lo standard PAL italiano prevede che in ogni secondo del filmato siano visualizzati 25 frames (fotografie) che si susseguono ad altissima velocità (1/25 di secondo). Ogni frame, deve quindi essere considerato come una istantanea a piena risoluzione (720*576) del filmato.

    Il video interlacciato,invece, non è formato da frames, ma da campi (o semiquadri). Ogni secondo di filmato contiene 50 semiquadri che si susseguono a velocità doppia (1/50 di secondo) rispetto a quanto accadeva nel video progressivo (1/25 di secondo). Dobbiamo immaginare che ogni semiquadro contenga la metà dell'informazione di un frame del video progressivo. Nel video progressivo ogni frame aveva la risoluzione di 720*576, i semiquadri avranno una risoluzione di 720*288, alcuni conterranno le righe pari e altri quelle dispari.
  12. nome utente

    nome utente Tribe Member

    Registrato:
    12 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.598
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    145
    Località:
    Roma
    Se c'è un ebete alla ricerca dei 60Hz sperando di ottenere qualcosa da una console da un milione collegata ad un crt, qui, sei tu...
    Stai attento alle tue prossime parole, con me e con qualsiasi altro membro del forum se vuoi continuare la tua permanenza qui...

    PS Hai copiato pari pari dal sito dvditalia...sarà perchè non sai di che stai parlando e quindi non sei in grado di dirlo a parole tue?... i segnali sd pal progressivi sono 720x576 a 50Hz...
    Lorenzo.
  13. geronimo73

    geronimo73 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Agosto 2005
    Messaggi:
    3.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Località:
    Bari (BA) ITALY
    sono sicuro di quello che ho scritto, sei tu che hai avuto fretta di rispondere.
    Se noti bene prima ho parlato del MIO tv , non dei tv crt in generale.
    Ora.
    Conosco bene che cos'è il progressive scan e la differenza che c'è con un segnale già a risoluzione progressiva.
    Forse sei tu che non ne sai la differenza.
    Il mio tv, ci tengo a precisarlo sennò t'incazzi, ha la possibilità di impostare il processo di gestione del segnale a video a 60hz in modalità progressive scan.

    Quindi , visto che con la ps2 mi trovavo benissimo, perchè mai dovrebbe la SONY non gestirlo con la ps3 a risoluzione SD (non HD) ? perchè lascia che i giochi d'oltralpe siano a 60hz mentre quelli per noi siano a 50hz ?
  14. nome utente

    nome utente Tribe Member

    Registrato:
    12 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.598
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    145
    Località:
    Roma
    Io sono altrettanto sicuro di ciò che scrivo e non mi serve tempo per cercare su internet...quello che scrivo lo scrivo perchè lo so...
    Allora non scrivere: "...La mia tv gestisce anche il Progressive scan che ovviamente può essere settato solo con segnale a 60hz...." con quell'"ovviamente" quando poi non è per niente ovvio visto che il progressive scan pal è a 50Hz...
    Ti faccio notare che la frase dopo ("Scusami sto ancora ridendo..."), che ha suscitato in te tanta animosità, è la stessa che hai usato poco prima con un altro utente...questo era per farti capire che non è piacevole sentirsi dire una cosa del genere...anche se hai appena detto una cazzata...;)
    Io ancora non ho capito una cosa: ma i giochi usa o pal della ps2 con selettore 60Hz li hai provati per vedere se il selettore c'è o no?
    Seconda cosa: ti stai lamentando di una carenza della ps3 come se la ps2 avesse tale funzione e fosse stata rimossa, invece, nella ps3...ti informo che la ps2 non aveva selettore dei 60Hz da browser e quindi per tutti i giochi ma solo per alcuni....
    Lorenzo.
  15. geronimo73

    geronimo73 Tribe Newbie

    Registrato:
    19 Agosto 2005
    Messaggi:
    3.445
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    0
    Località:
    Bari (BA) ITALY
    sei prolisso, te l'ha detto mai nessuno ?

    il progressive scan è una funzione atta a stabilizzare le immagini di un video a 60hz.
    La scansione progressiva nativa a 50hz è un'altra cosa ! io ho parlato della funzione progressive scan, come se dicessi , il Pixel Plus. Ora ti è chiaro ?

    ridiamoci su , ok ! non volgio litigare. sto rispondendo proprio perchè voglio mettere chiarezza.

    non ho giochi ps2. li ho dati via quando ho preso la PS3 ! L'unica prova che ho fatto finora è usare un demo preso dallo store USA. Di fondo non ho trovato giochi PAL a cui si potesse impostare i 60hz su risoluzioni SD.

    Stiamo parlando della PS3, una console che ti fa impostare la risoluzione a tuo piacimento.
    La ps2 l'accendevi e la usavi. E' normale che lì erano i giochi che ti potevano far scegliere. Stai dicendo cose ovvie. Non ti chiedo per forza di essere d'accordo con me, ma almeno non dare risposte che limitano la logica del ragionamento.

    cordialmente,
    Roberto
  16. nome utente

    nome utente Tribe Member

    Registrato:
    12 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.598
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    145
    Località:
    Roma
    Le risposte di chi non ha più nulla da dire...;)

    Eh, eh, eh...questo mi fa capire il perchè la spiegazione del funzionamento della scansione progressiva l'hai dovuto copiare pari pari dal sito: il progressive scan non è una funzione o un filtro :-o ma un metodo di visualizzazione delle immagini...poi se la philips ha dato un nome a caso ad un suo filtro, che non oso immaginare cosa combini, è un'altra storia...
    Neanche io voglio litigare, ti sto solo spiegando che certi atteggiamenti è meglio evitarli...meglio per gli altri ma meglio anche per te...;)
    Da brivido...decine di post di lamentele e non hai nemmeno provato la funzione che lamenti assente nella ps3...:-o
    Non vedo alcuna logica nel tuo ragionamento: la ps3, hai detto bene, ti fa scegliere a tuo piacimento la risoluzione non la frequenza di quadro...e non vedo perchè dovrebbe dato che si dà per scontato l'tilizzo di una tv hd e quindi automaticamente una risoluzione hd con frequenza 60Hz...
    Lorenzo.
  17. AndreAce

    AndreAce Tribe Newbie

    Registrato:
    6 Aprile 2007
    Messaggi:
    2.344
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    0
    scusa ma "progressive scan" non è un nome dato ad una tecnologia brevettata da qualcuno (tipo V-real proII di panasonic), ma vuol semplicemente dire "scansione Progressiva", che è semplicemente un modo di visualizzare le immagini per frame interi e non a semiquadri e interlinee.

    riguardo al pal 60hz mi sembra impossibile, non vorrei dirti cazzate....

    qui è PAL 50hz e basta, perchè da noi la tensione di rete è 220v 50hz, di qui non si scappa.

    e la tensione in uscita dalla rete elettrica è fondamentale per far funzionare le nostre tv con una scansione di 50hz.

    negli usa la rete elettrica è 110v 60 hz. e lì le tv hanno una scansione di 60hz.

    nel televisore CRT SD vengono prodotti 25 quadri al secondo aventi righe dispari e 25 quadri al secondo aventi righe pari. Cosi come la frequenza di rete è composta da semionde positive e semionde negative, appunto i 50 hz che poi vengono scanditi dal tubo catodico.

    io te l'ho buttata lì, il discorso è molto più articolato.

    brevemente, Non ci sono grosse differenze di "qualità video" tra Pal50 e ntsc60hz.

    ps: non sono nessuno per dirlo, ma... fidati di quel che dice lorenzo nomeutente, a volte è un pò drastico, ma in questo campo sa il fatto suo, e specialmente in questo forum è il più competenete in materia.

    altri forum un professionista come lui se lo sognano. Non avertene a male quindi, è un tipo che se hai un problema te lo risolve in 2 secondi.

    per contro, se uno dice cazzate lui lo stronca subito senza mezze misure.

    come mi aspetto che faccia se ho detto minchiate in questo post sui 50hz.

    ciao
  18. nome utente

    nome utente Tribe Member

    Registrato:
    12 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.598
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    145
    Località:
    Roma
    :D


    Nulla da dire sui 50Hz.;)
    Lorenzo.

Condividi questa Pagina