1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

MULTI [SOLUZIONE] The Vanishing of Ethan Carter

Discussione in 'Istruzioni per l'uso fai da te' iniziata da Stepet82, 3 Giugno 2015.

  1. Stepet82

    Stepet82 Guest

    ALERT - SPOILER INSIDE
    LEGGETE A VOSTRO RISCHIO
    Prima di tutto qualche precisazione sul gioco.
    Il gioco è attualmente giocabile solo su pc, ma è prevista una sua uscita presto anche sulle console nextgen.
    Anche se l'ambientazione è realistica il gioco è molto surreale e onirico e, grazie anche al fatto che non fornisce alcun tutorial, ci si ritrova spesso a girare nella sua mappa (abbastanza grande) senza capire cosa fare. In tal senso (ho passato le prima due ore a capirci qualcosa :asd: ) ho pensato che fosse utile una guida. Il gioco è abbastanza breve e basa la sua longevità sul tempo impiegato a capirci qualcosa quindi se avete intenzione di acquistarlo e giocarlo seguendo subito la guida tenete conto di questo fattore. Per me la cosa migliore (come sempre) è consultare le soluzioni solo quando proprio non si riesce a capire come proseguire.
    In alcune fasi del gioco ispezionando un oggetto appariranno una serie di parole (supposizioni del personaggio): quando apparirà una parola ripetuta più volte dovremo girare la visuale finchè le parole non si sovrapporranno e sarà possibile interagire tenendo premuto il tasto azione (vi verrà mostrata una visione del luogo in cui si trova l'oggetto).
    Il gioco non vi permette di salvare, ma salva in automatico solo al termine in enigma e della soluzione di una scena quindi tenete conto anche di questo fattore e, quando caricate la partita, sappiate che, se non avete terminato la scena, ci sarà un pezzo da rifare. Comunque potete tranquillamente regolarvi con la scritta di salvataggio che compare che questo viene eseguito.
    A MmK83 piace questo elemento.
  2. Stepet82

    Stepet82 Guest

    In questa prima parte saremo in un bosco attraversato da rotaie e il nostro scopo (che il gioco non specifica) è trovare 5 trappole. Appena partiti camminiamo dritti e prendiamo il primo sentiero a destra per trovare una trappola (palla con spine). Proseguiamo oltre la trappola e tra le rocce a destra troviamo la seconda (catapulta). Torniamo ai binari e, dal sentiero, teniamo la destra dei binari stessi fino a trovare la terza trappola (un'altra catapulta). Ora andiamo a sinistra dei binari e perlustriamo la zona fino a trovare le altre due trappole (una buca con spine e una tagliola). Quando le avremo trovate tutte possiamo analizzare l'ultima trappola tenendo premuto il tasto azione e verremo trasportati di fronte a un albero alla cui base c'è una lettera da leggere e una stralcio di giornale. Torniamo alle rotaie e seguiamole fino ad arrivare a un ponte: attraversiamolo.
    Lo scopo di questa parte del gioco sarà ricreare una sorta di scena del crimine. Per iniziare arriviamo alla motrice e analizziamo la macchia di sangue nella parte frontale. Uniamo le parole e scopriremo che la manovella è sulla sponda del lago. Proseguiamo sui binari e analizziamo le corde, le gambe tagliate, poi, seguendo la scia di sangue, il corpo. Continuiamo a scendere verso la riva del lago e cerchiamo la manovella sulla sponda. Risaliamo ai binari e, sulla sinistra di questi cerchiamo un albero tagliato e raccogliamo una pietra sporca di sangue. Proseguiamo sui binari e analizziamo la tanica e l'erba secca (avremo una visione della motrice). Proseguendo sui binari arriveremo a delle rocce sulla sinistra: analizziamole e mettiamoci la pietra sporca di sangue. Torniamo alla motrice sul ponte, usiamo la manovella e premiamo azione fino ad avviare il motore. Entriamo nella motrice e tiriamo la leva indietro: riportiamo la motrice fino alla scritta "automotrice" sui binari. Scendiamo e interagiamo con l'uomo morto: attiveremo 6 scene da scoprire prima e ordinare cronologicamente poi. Scopriamole tutte e 6 (l'unica nascosta è quella nei pressi delle rocce dove abbiamo riposizionato il sasso) e diamogli questo ordine:
    1) Ragazzino legato sulle rotaie e autista
    2) Uomo che prende la pietra
    3) L'uomo si avvicina all'autista nei pressi della motrice
    4) autista a terra sui binari
    5) Ragazzino accanto all'autista
    6) cadavere dell'autista
    Premete Y (se usate il pad 360 o corrispondente) per avviare un riassunto delle scene. Se avrete sbagliato l'ordine la scena andrà avanti fino all'errore.
  3. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Questa parte è facile da saltare, ma necessaria per finire il gioco.
    Dalla scena delle rotaie potete proseguire in due modi: o dalla riva del lago, risalendo dal lato opposto alla frana, oppure passando dai boschi a sinistra. Qualsiasi strada scegliate tornate alle rotaie fino ai vagoni, poi andate nei boschi a sinistra delle rotaie e risalite la collina fino a trovare un pannello con 4 luci disposte in verticale. Dovrete premere le 4 luci in un ordine ben preciso che (se non ho capito male) cambia a seconda della partita. Comunque nella mia partita ho dovuto premerle dal basso verso l'alto. Se sbagliate l'ultima luce premuta diventerà rossa e dovrete ricominciare. Una volta premute tutte e 4 apparirà un astronauta. Seguitelo (scomparirà ogni volta che vi avvicinerete) fino a che non salirà su un'astronave. Entrate nel raggio e salite anche voi. Una volta nello spazio potrete prendere il foglio (necessario per finire la storia) e tornerete sulla Terra.
    Torniamo alla strada principale e proseguiamo fino alla diga. Giriamo a destra e passiamo sulla diga fino ad arrivare al villaggio dall'altro lato. Saliamo la collina per arrivare alla prima casa a sinistra (casa di Ethan) e entriamo. Interagiamo con il foglio per avviare un enigma: dobbiamo ricreare le stanze della casa originale. Per farlo selezioniamo una stanza arrivando davanti al portale e attraversiamolo quando abbiamo scelto: se è giusta la stanza si aggiungerà alla casa, se è sbagliata si vedrà una luce rossa e dovremo ripartire dalla stanza in cui saremo entrati o dall'ingresso (in tal caso interagiamo di nuovo con il foglio per riavviare l'enigma). Ecco come fare:
    attraversiamo il primo portale a saremo davanti a una scala.
    1) a sinistra delle scale creiamo la cucina
    2) a destra delle scale creiamo la stanza con una piccola scala al centro
    3) entriamo nell'ultima stanza creata (con la piccola scala) e nella prima porta a sinistra creiamo la stanza senza finestre (l'unica senza luce) e nella porta sopra le scalette la stanza con la finestra sprangata con 2 assi.
    4) Saliamo al secondo piano e sulla sinistra ci sarà una porta: creiamo l'unica stanza che sul lato sinistro ha una porta aperta (dovremo spostarci un pò sulla destra per vederla)
    5) entriamo e nella porta successiva scegliamo la stanza più piccola tra le 3.
    6) continuiamo e mettiamo la stanza con sullo sfondo le scale che salgono al piano superiore.
    7) tornando dalle scale da cui siamo saliti ci sarà ancora una stanza da ricreare a questo piano: mettiamoci il corridoio
    8) Nella prima porta nel corridoio mettiamo la stanza col comodino di fronte, nell'altra mettiamo la stanza che ha sulla destra una poltrona rossa.
    9) saliamo in soffitta e mettiamo la stanza con la scrivania sullo sfondo, entriamo e voltiamoci per entrare in una stanza segreta dove raccoglieremo un altro foglio.
    Usciamo dalla casa e scendiamo dalla collina. Continuiamo sulla strada principale ed arriviamo alla seconda casa. Entriamo e interagiamo con la foto, poi entriamo in ogni stanza della casa per ascoltare dei dialoghi. La casa ha la stessa disposizione di quella che abbiamo ricostruito prima e va visitata in tutti e 3 i piani. Usciamo dalla casa e, invece di proseguire sul sentiero, saliamo dritti sulla collina fino ad avere una visione che ci porterà davanti a una tenda dove raccoglieremo un altro foglio./SPOILER]
    Ultima modifica di un moderatore: 3 Giugno 2015
  4. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Dalla tenda cercate di tornare al sentiero e riprendetelo in salita fino ad arrivare a una chiesa. Se non lo trovate continuate comunque ad andare verso l'alto e prima o poi dovreste tornare sul percorso. Arrivati qui ci sarà un nuova scena da ricostruire. Nella zona con la cappelle di famiglia dovrete esaminare la lampada a olio poggiata sulla roccia (vi svelerà la posizione di un'altra lampada), il disegno sulla parete esterna di una cappella aperta, un secchio pieno di sangue di corvo (vi svelerà la posizione di un coltello e del cadavere) e la carriola. Entrate e analizzate il meccanismo a sinistra per trovare l'ubicazione di un altro corvo (oltre a quello già posizionato sul meccanismo). Uscite e andate nel cimitero, nella zona di fronte alla chiesa che avete visto nella visione, e, per strada, esaminate la scia di sangue. Raccogliete la statua a forma di corvo nella posizione che vi ha mostrato la visione (di fronte la chiesa, affianco a un tomba a terra piena di muschio). Poi entrate nella chiesa e, tra una fila di banchi e l'altra, sulla destra al buio troverete il corridoio che porta al campanile. Alla fine del corridoio a terra c'è la seconda lampada a olio. Tornate alle cappelle e posizionate la seconda lampada affianco alla prima sulle rocce, poi rientrate nella cappella aperta, posizionate il corvo sul meccanismo e tirate la leva: la cripta sotto la cappella si illuminerà mostrando un cadavere. Prendiamo il pugnale conficcato nel cadavere e interagiamo con il cadavere stesso per scoprire che manca ancora qualche dettaglio. Usciamo dalla cappella e torniamo al secchio con il sangue. Posizioniamo il coltello lì e torniamo al cadavere per interagire con esso e far apparire le sagome. Saranno 5: 2 di fronte la cappella, due sulla destra e 1 sulla sinistra della cappella. Dopo averle fatte materializzare tutte e 5 diamogli questo ordine:
    1) le due persone senza niente in mano a destra della cappella
    2) tre persone entrano nella cappella
    3) un uomo piegato dolorante all'ingresso della cappella
    4) sulla sinsitra della cappella, due uomini, lottano a terra e la donna sta per attaccare con il coltello
    5) le due persone con la lanterna a destra della cappella.
    Guardiamo in sequenza tutte le scene come per la situazione precedente e avremo finito anche questa scena.
  5. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Dall'ingresso della chiesa proseguiamo a salire verso il bosco prendendo quello che sembra il letto di un fiume in secca. Saliamo finchè non arriviamo a un bivio, qui possiamo passare da entrambi i lati, ma per facilità di orientamento andiamo a destra, poi prendiamo la prima a sinistra per tornare sulla strada e andiamo a sinistra fino ad arrivare a una galleria con un cancello chiuso a chiave. Prendiamo la salita sulla destra e entriamo nella fessura tra le rocce a destra del sentiero: saremo così nella miniera. Proseguiamo nell'unico percorso seguibile fino ad arrivare all'ascensore e scendiamo. Proseguiamo fino all'area con un pilastro di roccia al centro. Sulla destra c'è un ascensore e una rastrelliera. Interagiamo con la rastrelliera per scoprire la posizione del piccone mancante e poi col meccanismo a sinistra dell'ascensore per farlo risalire e scoprire il cadavere. Proseguiamo dalla parte opposta lungo i binari e troveremo un bivio: un percorso buio a sinistra e uno illuminato con un vagone a destra. Entriamo nel vagone e accendiamolo, poi facciamo retromarcia fino in fondo e andiamo avanti fino a rompere le rocce che ostruiscono il passaggio. Continuiamo dritti e giriamo attorno al pilastro al centro della sala fino a trovarci col vagone girato nel senso opposto, cioè verso la galleria buia. Proseguiamo fino a illuminare il piccone sulla sinistra: scendiamo, prendiamolo e torniamo al cadavere. Posizioniamo il piccone sulla rastrelliera e interagiamo col corpo per avviare la ricostruzione. Facciamo comparire tutte e 5 le sagome e diamo questo ordine:
    1) 2 persone entrano nella sala
    2) la donna è dentro l'ascensore, l'uomo di fronte a lei
    3) l'uomo è ai comandi dell'ascensore
    4) l'uomo ha preso il piccone
    5) l'uomo si allontana con il piccone in mano
    Finita la ricostruzione della scena torniamo al vagone e proseguiamo nel tunnel buio. Sulla sinistra c'è un tunnel illuminato: saltiamolo, ci torneremo più avanti. Per ora lì si può fare solo un parte di un enigma. Continuiamo invece dritto fino alla fine per arrivare a un tunnel illuminato a sinistra delle rotaie. Scendiamo dal vagone, entriamo nel tunnel, attraversiamo l'acqua e riusciamo dalle miniere.
    Usciti dalle miniere saremo di fronte alla diga. L'edificio sotto la diga non è ancora accessibile, proseguiamo quindi verso il grosso edificio giallo ed entriamo. Sul muro a sinistra interagiamo con il box antincendio per conoscere la posizione dell'ascia. Saliamo le scale e, appena entrati nella stanza al piano superiore, esaminiamo la porta distrutta sul muro a destra. Nella stanza esaminiamo il portapenne sulla scrivania per conoscere la posizione delle forbici, prendiamo l'ascia a terra e esaminiamo il cadavere a terra. Scendiamo le scale e riposizioniamo l'ascia nel box. Poi andiamo sul retro dell'edificio e prendiamo il sentiero che sale portando verso una struttura in ferro. Arrivati ad essa prendiamo le forbici sulla bobina. La struttura è un ascensore che riporta alla zona con le prime due case (nel caso aveste saltato qualche enigma in quella zona). Torniamo invece all'edificio giallo e rimettiamo le forbici sulla scrivania. Appariranno 5 sagome che, partendo dalla stanza, porteranno fino all'ingresso della miniera. Una volta attivate tutte l'ordine è semplice: la prima è all'ingresso della miniera, le altre sono in sequenza quelle che incontrate andando verso la casa e su per le scale:
    1) ingresso miniera, un uomo esce mentre un altro tende un agguato con l'ascia
    2) uomo con l'ascia sulle spalle
    3) uomo a terra
    4) uomo sull'uscio della porta
    5) uomo con le forbici in mano.
    Dopo aver rivisto la scena andiamo all'edificio sotto la diga per vedere l'ultima parte e finire la scena.
  6. MmK83

    MmK83 Tampax Compak

    Registrato:
    23 Aprile 2007
    Messaggi:
    12.429
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.509
    Punteggio:
    1.883
    Località:
    ItaGlia
    Ah ecco no perchè da fuori ho letto del gioco e ho pensato "cazzo mi sono fumato per non aver visto che è uscito per console?" :asd:
  7. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Dopo la scena andiamo saremo nell'edificio sotto la diga. Andiamo dietro la turbina centrale e assicuriamoci che la valvola sia chiusa (c'è una scritta sotto la valvola). Poi usciamo e torniamo alla casa gialla e attraversiamo il fiume dalla passerella centrale, che si trova proprio di fronte la casa. Appena dall'altro lato giriamo a destra e seguiamo il sentiero, poi giriamo a sinistra costeggiando il torrente, superiamo il ponte e arriviamo al lago. Costeggiamolo andando verso sinistra e arriveremo a una casa bruciata. Entriamo dove ci sono i due leoni, poi andiamo verso destra fino ad arrivare a un dispositivo con delle sfere. A partire dalla sfera in alto a destra (quella con una linea che la collega alla sfera centrale) formiamo la parola CORVUS (l'unica di senso compiuto componibile) e alle nostre spalle si aprirà un passaggio. Scendiamo e interagiamo con il corpo carbonizzato nella sala. Ci sarà una scena da ricomporre composta da 4 elementi. Rendiamo visibili tutte e 4 le sagome ( sono tutte nella sala) e diamogli questo ordine:
    1) vecchio con le due taniche
    2) Ethan gira il tavolo
    3) i due aprono la porta
    4) vecchio seduto
    Vediamo la scena e andiamo oltre la nuova porta: sulla parete a sinistra c'è il disegno di un albero. Interagendoci scopriremo che in realtà è una mappa e verranno messe delle X su ogni storia completata (quelle indicate con la freccia) tranne quella con il simbolo di una ruota. Se ne manca qualcun'altra possiamo sempre tornare indietro con l'ascensore vicino alla casa gialla. A questo punto torniamo alla miniera e, dalla sala con il pilastro, andiamo nel tunnel buio e entriamo nel primo cunicolo illuminato a sinistra. Scendiamo tutte le rampe di scale, leggiamo il foglio e addentriamoci nel labirinto. Dobbiamo trovare 5 corpi: 4 nel labirinto e 1 alla base del pilastro al centro dello stesso. Il tutto evitando un essere con una lanterna che se ci becca ci riporta all'ingresso del labirinto. Se si sono trovati tutti e 5 i corpi si potrà andare nella sala centrale e salire le scale. In cima c'è un dispositivo con 5 simboli da inserire: i fantasmi ci indicano quali sono quei simboli e dove inserirli. Sotto ad ogni fantasma infatti ci sarà un simbolo all'interno di un altro: quello esterno indica su quale ruota inserire il simbolo, quello interno è il simbolo da inserire. Se non si riescono a trovare tutti e 5 i corpi si può andare per tentativi o ripetere i simboli in questa immagine.
    [​IMG]
    Ci ritroveremo sul fondo del lago: prendiamo il foglio per tornare alla realtà, poi leggiamo tutti i fogli e torniamo alla casa bruciata. Scendiamo di nuovo nella sala segreta, interagiamo di nuovo con il disegno e assistiamo al molto esaustivo finale.

Condividi questa Pagina