1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

[SOLUZIONE] Soluzione Soma (ancora incompleta)

Discussione in 'Istruzioni per l'uso fai da te' iniziata da Stepet82, 8 Ottobre 2015.

  1. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Di seguito scrivo la soluzione di Soma. Il gioco non è particolarmente difficile, ma richiede ragionamenti tipici più delle avventure grafiche che dei giochi in prima persona. Comunque non dovreste avere problemi di sorta seguendo la guida. Scrivo man mano che gioco quindi non chiedete cose su capitoli di cui non ho ancora parlato perchè semplicemente non li ho ancora giocati io stesso.
    A glenkocco piace questo elemento.
  2. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Usate il cellulare sul comodino per rispondere alla chiamata del dottore. Ora possiamo liberamente esplorare la stanza ed esaminare gli oggetti: approfittatene per prendere mano con i comandi. Quando volete proseguire andate alla cucina, aprite lo sportello a destra, sopra il forno, e bevete il liquido di contrasto. Uscite dalla porta alla vostra sinistra ed uscite. Sarete nello studio del dottore. Andate alla scrivania e usate il pc per leggere le mail. In quella chiamata "siamo chiusi fuori" troverete un codice: 2501. Usatelo sul tastierino a sinistra della porta in fondo alla stanza per aprirla. Andate nella stanza in fondo per incontrare il dottore ed entrare nel gioco vero e proprio.
    Quando riavremo i comandi saremo in un posto completamente diverso. Usate la leva con la luce rossa per accendere le luci. Staccate l'estintore e lanciatelo sulla vetrata a sinistra per distruggerla ed oltrepassarla. Appena usciti sbloccate la stanza dove eravate interagendo con il sistema di sicurezza. Poi andate a destra (rispetto alla porta) e arrivate alla Break Room (può essere esplorata, ma non c'è niente da fare qui). Quindi continuate fino al Machine Hangar, aprite il sistema di sicurezza ed entrate. Andate in fondo e interagite con il robot a destra, sentite la voce e tornate indietro (uno dei robot all'ingresso sarà scomparso. Tornati al corridoio noterete una parete distrutta che prima non c'era: oltrepassatela e proseguite fino al punto in cui vi verrà spiegato di abbassarvi per non fare rumore. Troverete una porta chiusa con un sistema di sicurezza: aprite ed entrate per trovare sulla scrivania un Omnitool 2.5. Tornate fino alla stanza iniziale e inserite l'Omnitool nel macchinario a sinistra. Aprite la cassetta degli attrezzi con il comando apposito e prendete il chip. Mettetelo nell'Omnitool e aggiornate il chip dal pannello di controllo. Uscite e andate a sinistra, scendete le scale e seguite la strada verso l'Observation Tower (ci sono segnali indicatori sulla parete). Aprite il portellone alla fine del corridoio usando l'Omnitool e, al centro del corridoio successivo, potrete interagire con l'interfono per un flashback. Nella stanza successiva interagite con uno strano essere organico tondo. Entrate nel condotto di areazione, prendete a destra al primo incrocio, poi andate in fondo a sinistra fino all'unica uscita apribile. Interagite col robot e staccate entrambe le sue braccia dal computer, poi premete il pulsante rosso sul monitor. A questo punto dovete premere i pulsanti sotto le barre S1 e S2 quando i livelli di queste sono nella zona verde. Quando avrete premuto anche il terzo pulsante si avvierà la stazione di controllo e si aprirà una porta. Entrate, ascoltate il dialogo e proseguite fino a cadere di sotto. Ora nella stanza ci sarà un robot che vi ucciderà quindi dovrete fare attenzione a non farvi vedere. E' piuttosto lento e prevedibile, camminate abbassati per non fare rumore e sfruttate ogni anfratto per nascondervi. Dovrete arrivare alle scale nella zona illuminata sopra di voi, ma prima, sulla sinistra, dovrete girare una manovella che regola il flusso del gas (questo attirerà il robot). Quando avrete via libera prendete le scale (non la scaletta a pioli) nella zona illuminata, tirate la leva rossa e salite. Una volta di sopra potrete chiudere la porta con un'altra leva così da eliminare la minaccia del robot. Entrate nella stanza con i robot saldatori e parlate con quello rotto. Poi entrate nella stanza chiamata Workshop e interagite col robot a terra per un altro flashback. Tornate alla stanza principale e prendete la stanza che da sul corridoio, dentro esaminate il corpo a terra e annotatevi l'id sul cartellino 0722. Proseguendo troverete delle scale e un armadietto con un post-it con un altro id 0735 (ve ne serve solo 1 in realtà). Tornate nella stanza dei saldatori e premete la leva in fondo, ignorate le urla di dolore e tornate nella stanza principale e intragite con il terminale con il post-it usando uno dei due id. Andate alla schermata Gestione Energetica e attivate il Centro Comunicazioni, il Deposito e il Controllo Flusso. Nel controllo flussi potrete interagire con un altro essere organico che interromperà il flusso (occhio che da ora in poi potreste imbattervi di nuovo nel robot di prima). Nel deposito troverete informazioni per approfondire la storia. A voi interessa salire per la scala centrale che porta alla Sala Comunicazioni per cui tirate la leva alla base della scala per aprire la porta e salite. Una volta dentro richiudete la porta e controllate i documenti e i files audio. Quindi interagite con l'essere organico nella stanza e poi con il pannello per le comunicazioni. Inserite il codice corrispondente alla stazione Lambda per parlare con Catherine e finire il capitolo.
    Ultima modifica di un moderatore: 8 Ottobre 2015
  3. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Vi risveglierete sott'acqua. Andate allo squarcio e interagite con la sporgenza, poi avanzate tenendo sempre la destra. Quando sarete in un canyon ci sarà un save automatico e, più avanti, un interfono con cui interagire per un flashback. Proseguendo dritto arriverete a un robot con una luce rossa: evitatelo passando tra le alghe a sinistra e aspettando il momento giusto per proseguire. Arrivate al robot intrappolato sotto le rocce e liberatelo. Quindi proseguite fino a vedere il cartello verde "UPSILON B". Seguite le luci verdi in quella direzione ed evitate un altro robot fino ad arrivare alla porta della stazione Upsilon. Il robot liberato vi farà entrare. Usate l'omnitool per eliminare l'acqua ed entrate. Proseguite verso le navette e interagite con l'interfono, poi con l'essere organico, infine aprite la cassetta in fondo per rivelare una leva che per ora non si può usare. Tornate indietro e prendete il tunnel di sinistra. Proseguite fino in fondo per arrivare ad una stanza con una donna a terra. Esaurite tutte le possibilità di dialogo con lei, poi staccate i tentacoli attaccati all'alimentazione. Tornate indietro nel tunnel e tirate la leva per accendere la navetta. Entrate, inserite l'omnitool nel dispositivo a sinistra e interagite con la sedia. Usate i 3 switch, premete il pulsante rosso e potrete scegliere la vostra destinazione: LAMBDA. Riprendete l'omnitool (altrimenti dovrete tornare indietro in seguito) e aprite l'uscita di emergenza davanti al sedile. Proseguite dritto e a metà corridoio rispondete all'interfono. Poi andate fino in fondo per interagire con l'essere organico. Tornate quindi a metà corridoio e cercate l'uscita d'emergenza segnalata da un luce rossa e apritela. Seguite la scaletta e in fondo usate l'omnitool per uscire. Seguite le luci in lontananza per arrivare alla stazione Lambda. Entrate e di fronte a voi ci sarà uno strano essere (vi verrà segnalato sia dalla musica che da disturbi sullo schermo). Per evitarlo basta non guardarlo direttamente e tenersi a distanza. Appena ne avrete la possibilità andate in fondo al corridoio ignorando le due porte e andate nella stanza illuminata a sinistra per incontrare Catherine. Parlatele, poi usate l'omnitool sul computer dall'altro lato della stanza, quindi prendi il chip da Cat e mettilo nell'omnitool. Finite tutti i dialoghi, poi uscite dalla stanza e prendete la prima porta a sinistra. Nel corridoio entrate nella prima porta a destra (i bagni) per interagire con un altro essere. Poi tornate indietro al primo corridoio (verso l'ingresso) e arrivate dove ci sono due porte una davanti all'altra: aprite quella alla vostra destra. Usate il terminale ed esaminate tutto, poi usate la voce "TRACKER" e selezionate Terra, il quadrato con Spagna e Portogallo, TAU e alla fine il quadrato in alto a sinistra della mappa al centro dello schermo. Finite il dialogo e uscite da LAMBDA. Andate dritto e arriverete a una navetta: entrate e mettete l'omnitool nello spazio apposito. Finita la scena uscite e andate a sinistra, dopo un pò troverete dei led verdi a terra da seguire alla fine dei quali c'è un nemico da non guardare. Proseguite ancora stando attenti ai robot fino ad arrivare a una porta con una luce rossa da aprire con l'omnitool. Salite le scale e percorrete il condotto di areazione. Una volta fuori proseguite dritto stando attenti al nemico da non guardare ed arrivate fino alla grande struttura: tenete la destra ed entrate nello squarcio a sinistra. Salite fino ad essere all'interno della nave. Questa è la parte più complessa del capitolo: orientatevi guardando i numeri dei corridoi, dovrete muovervi stando attenti a nemici da non guardare per tutto il percorso. Trovate il corridoio F1.3 ed entrate nella prima porta a sinistra (dovrete far prima passare un nemico): dentro interagite con l'essere organico sotto i monitor. Uscite e prendete il corridoio F1.2 sulla sinistra fino a vedere una valvola gialla che farà scendere una scala che salirete. Proseguite ed entrate dove vedete dei led rossi su una scaletta per trovarvi nella cabina di pilotaggio. Dopo il dialogo uscite dalla navetta e andate a destra (memorizzate questo percorso perchè dovrete rifarlo a ritroso e velocemente tra un po') verso il corridoio F2.1. Attraversate la grossa stanza con le luci verdi stando attenti al nemico, uscite dal lato opposto e salite le scale che vi portano a F3.1. Andate a destra ed entrate in una delle due porte, poi salite le scale nella grossa stanza per entrare nella sala motori. Staccate i due tentacoli sulla fila di sinistra, poi quello sulla fila di destra per mandare la nave in emergenza. Apparirà un nemico di fronte a voi: giratevi di 180 gradi e ripercorrete tutto il percorso a ritroso correndo fino alla navetta. Attenti perchè correndo sulle scale rischiate di incastrarvi. Una volta nella navetta avrete finito il capitolo.

Condividi questa Pagina