1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

Recensione Atomic PSP battery grip

Discussione in 'PSP General Hardware' iniziata da Caste381, 9 Novembre 2005.

  1. Caste381

    Caste381 Tribe Newbie

    Registrato:
    22 Ottobre 2005
    Messaggi:
    83
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    Ciao a tutti.
    Seguendo l'esempio di MotoxXx e la conseguente esortazione di Biby, mi appresto a contribuire con una recensione del prodotto da me recentemente acquistato: il Battery grip PSP della Atomic (http://www.atomic-accessories.com/home.htm)
    Mi scuso per la scomodità di fruizione delle foto ma non ho potuto linkarle direttamente. Le trovate tutte a questo indirizzo: http://mio.discoremoto.virgilio.it/caste381

    Questo curioso accessorio presenta una duplice funzionalità. Si propone infatti di migliorare la discussa ergonomia della nostra console e di aumentarne temporalmente la capacità operativa. Ci riuscirà? Vediamone i dettagli.

    Presentazione

    Ecco come appare il Battery grip da chiuso...
    Foto 1
    ...e una volta esteso.
    Foto 2
    La PSP viene ancorata al pad tramite quattro robusti ganci che la tengono ben salda.
    Foto 3

    Ergonomia

    L'esperienza di gioco ottiene un sicuro giovamento dall'utilizzo dell'accessorio, in quanto ergonomicamente ben studiato. Le mani assumono una postura più rilassata e le dita rimangono maggiormente distese. Chi ne trae maggior beneficio sono sicuramente i pollici, che solitamente sono tenuti in una posizione contratta che a lungo andare può causare seri fastidi. Tramite il Grip la mano è più distante poichè non deve assumersi il compito di sorreggere la console, quindi i pollici sono molto meno sollecitati.

    Qualità e resistenza

    Il pad sembra essere ben studiato per sopportare molti cicli di utilizzo. La parte scorrevole è piuttosto resistente, si incastra saldamente e sopporta egregiamente le sollecitazioni che è destinata a subire. L'ancoraggio è anch'esso efficace e sicuro, in quanto movimenti anche bruschi non fanno muovere la console dal suo alloggiamento durante il gioco. Interessante notare come non ci siano spigoli vivi a contatto con la superficie lucida della PSP, rendendo di fatto molto difficile il danneggiamento della cover tramite strofinìo.

    Alimentazione

    Il battery grip si ricarica utilizzando il normale alimentatore della console in un lasso di tempo non specificato dal produttore. Tramite il cavo nero sarà poi possibile alimentare la PSP per un totale dichiarato di circa cinque ore.
    La mia esperienza in merito non ha confermato tale durata, in quanto l'effettiva efficacia ha raggiunto, in più prove, il picco massimo di dieci minuti. Da segnalare inoltre l'assenza di un led che indichi lo stato della carica, rendendo difficile evitare il sovraccarico delle batterie.

    Elementi interni

    Vediamo ora come si presenta l'interno del grip, una volta tolte le otto viti a croce che lo chiudono.
    Foto 4
    Foto 5
    Si può notare la semplicità dei componenti, costituiti da quattro pile mini stilo da 1,2 volt e 1200 Mah. Delle spugne adesive le bloccano in posizione. Le due coppie di accumulatori sono collegate tra loro da una pista metallica incollata alla parete scorrevole del pad.

    Ecco gli elementi estratti dai loro alloggiamenti.
    Foto 6

    Conclusioni

    L'evidente pecca di questo accessorio è la durata delle batterie. L'anomalia è comunque così lampante che di certo deve trattarsi di un caso sfortunato. Purtroppo non ho avuto modo di testare un secondo articolo, quindi non mi sento di considerare il difetto più di tanto (a voi l'onere :)). In ogni caso l'amperaggio non fa di certo gridare al miracolo.
    Per il resto il Battery grip (che nel mio caso è ora solo grip), rappresenta un elemento di sicura efficacia nel salvaguardare i nostri poveri tendini. Anche solo per questo ne consiglio l'acquisto a chi, come me, ha dita molto lunghe ed accusa dolori dopo sessioni di gioco di una certa rilevanza.

    Nel ringraziarvi per essere giunti alla fine di questa piccola recensione vi saluto, spero che possa esservi utile e vi auguro che la vostra eventuale esperienza sia migliore della mia.
    Caste381
  2. Ivan

    Ivan Administrator

    Registrato:
    9 Dicembre 2002
    Messaggi:
    17.431
    "Mi Piace" ricevuti:
    25
    Punteggio:
    1.007
    Località:
    H3||
    Ottimo...potresti gentilmente mandarmi il testo in un .txt per mail con allegate le foto zippate così da pubblicarla in homepage?
  3. Caste381

    Caste381 Tribe Newbie

    Registrato:
    22 Ottobre 2005
    Messaggi:
    83
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    6
    Volentieri Biby.

Condividi questa Pagina