1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

Nuovo pianeta scoperto dalla Nasa

Discussione in 'Notizie e attualità dal mondo' iniziata da Stepet82, 23 Luglio 2015.

  1. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Si chiama Kepler452b ed è il nuovo pianeta appena scoperto dalla Nasa. È una scoperta importante perchè ha condizioni molto simili alla Terra. Il problema è che si trova a 1400 anni luce da noi :cry: [​IMG]
  2. Evalax

    Evalax In(DIE)tollerante

    Registrato:
    30 Agosto 2011
    Messaggi:
    7.889
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.691
    Punteggio:
    977
    Località:
    Terra di Mosconi
    E via di wormhole :asd:
    A Stepet82 piace questo elemento.
  3. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Solo così possiamo arrivarci :asd:
  4. Liberty s

    Liberty s o' Cines Napulitan

    Registrato:
    18 Agosto 2008
    Messaggi:
    14.911
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.232
    Punteggio:
    2.084
    Località:
    Napoli
    Il problema non è solo quello, ma anche il fatto che la sua stella sia 1,5 miliardi di volte più vecchia del nostro sole e che sta diventando sempre più calda e brillante, dunque quel pianeta si sta letteralmente prosciugando.
    Per il resto le caratteristiche sono simili alla Terra, solo che è più grande e l'anno dura una ventina di giorni in più, ma non è una scoperta così eclatante
    A Stepet82 piace questo elemento.
  5. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Lo diventerà se dovessero scoprirci qualche forma di vita, ma mi sa che sarà impossibile inviarci una qualche sonda.
  6. Liberty s

    Liberty s o' Cines Napulitan

    Registrato:
    18 Agosto 2008
    Messaggi:
    14.911
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.232
    Punteggio:
    2.084
    Località:
    Napoli
    Hanno già detto che è disabitato, un altro indizio che porta comunque a una scoperta interessante ma purtroppo non eclatante.
  7. Sid

    Sid Tribe Active Member

    Registrato:
    16 Novembre 2007
    Messaggi:
    13.918
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.442
    Punteggio:
    1.331
    Località:
    Chi ha visto una volta il cielo di Palermo...
    PSN Tag:
    sidinvespa
    1400? facile!

    raga, colletta per arrivarci? Ci facciamo un weekend
  8. adenosina

    adenosina Tribe Active Member

    Registrato:
    25 Febbraio 2008
    Messaggi:
    10.520
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.376
    Punteggio:
    1.327
    Località:
    Napoli
    Con le tecnologie attuali ci vorrebbero qualche decina di millenni. Comunque disabitato da forme di vita intelligenti, magari ci sono virus, batteri o anche forme di vita più evoluta come animali. Peccato solo che ormai non si investe più come gli anni d'oro della guerra fredda e sempre più spesso la conquista spaziale viene vista come inutile spreco di soldi
  9. Liberty s

    Liberty s o' Cines Napulitan

    Registrato:
    18 Agosto 2008
    Messaggi:
    14.911
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.232
    Punteggio:
    2.084
    Località:
    Napoli
    Beh ora come ora direi di sì, finchè non si scoprono nuove tecnologie per spostamenti decisamente più veloci di quelle che conosciamo adesso è totalmente inutile pensare alla conquista spaziale.
    Anche perchè se trovassimo un pianeta favorevole come il nostro con tutte le condizioni ottimali è quasi sicuro che siano anche lì forme di vita e magari evolute come la nostra, quindi come la metti?
    Mica trovi un pianeta nuovo come una casa, ti piace e ci vai ad abitare :asd:
  10. adenosina

    adenosina Tribe Active Member

    Registrato:
    25 Febbraio 2008
    Messaggi:
    10.520
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.376
    Punteggio:
    1.327
    Località:
    Napoli
    Bhe per conquista spaziale mica si intende solo approdare su pianeti utili alla nostra sopravvivenza, si potrebbe cominciare a ritornare sulla luna e testare quanto tempo effettivamente un uomo può resistere lontano dalla terra, cosa non affatto da sottovalutare sia dal punto di vista fisico che soprattutto psicologico. Tempo fa si parlava di sovcenzionare un ritorno sulla luna per un breve periodo nella parte oscura così da vedere le reazioni delle persone che non possono avere nessun contatto con la terra neanche visivo. Discorso vita aliena è un evenienza non remota ma prima di arrivare a quello converrebbe anticiparsi partendo alla scoperta della nostra casa allargata magari impiantando in pianta stabile gente nello spazio altrimenti si rischia di avere effetti indesiderati quando le tecnologie saranno mature per colonizzare altri pianeti. Alla fine sono 40 anni che non mettiamo piede su qualcosa di solido e penso che sia arrivato anche il momento di inagurare una nuova era di ricerca aerospaziale. Penso anche solo al fatto di costruire un telescopio sulla luna che vantaggi potrebbe avere anche solo in ambito di ricerca teorica
  11. glenkocco

    glenkocco Il Newey del Tribe

    Registrato:
    21 Febbraio 2008
    Messaggi:
    34.165
    "Mi Piace" ricevuti:
    14.659
    Punteggio:
    9.637
    Località:
    Where Time Becomes a Loop
    PSN Tag:
    fenris07-
    penso che ora come ora stiano puntato a mettere piede su marte. tornare sulla luna? boh, interessante l'idea di costruirci qualcosa, ma volendo penso sia fattibile farlo senza la presenza dell'uomo con robot ecc. per spendere così tanti soldi serve un motivo valido e penso che la luna ormai non abbia più nessun appeal. marte invece..
  12. Pikkierello

    Pikkierello Tribe Member

    Registrato:
    27 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.230
    "Mi Piace" ricevuti:
    545
    Punteggio:
    343
    Località:
    F**K CENSURA
    La luna volendo avrebbe l'appeal che lanciare sonde non ti servono tonnellate di carburante x vincere la gravità...non c'è la luce della terra quindi un telescopio nella parte oscura sarebbe da sbavo x i ricercatori
    Io sulla luna costruirei una base è bella grossa con annessi cantieri navali,potremmo sfruttare la luce solare con miliardi di satelliti in orbita sperando che si buttino di buzzo buono su ciò che aveva scoperto tesla,potremmo dismettere molte delle nostre centrali elettriche,certo ci vorrebbe una tecnologia un passo dopo la nostra attuale ma penso che nel giro di qualche anno ci si possa arrivare.
    Poi ricordatevi che la luna non ha nessun appeal ora perché non lo aveva nemmeno 50anni fa.
    L'America è andata sulla luna solo perché ci stavano provando anche i russi,in una registrazione Kennedy lo dice chiaramente "a me frega nulla della lunaa se ci. Vanno i russi noi dobbiamo andarci prima".
    É storia...
    A Evalax e Stepet82 piace questo messaggio.
  13. glenkocco

    glenkocco Il Newey del Tribe

    Registrato:
    21 Febbraio 2008
    Messaggi:
    34.165
    "Mi Piace" ricevuti:
    14.659
    Punteggio:
    9.637
    Località:
    Where Time Becomes a Loop
    PSN Tag:
    fenris07-
    allora. punto primo, non è che metà luna rimane sempre al buio e metà è sempre al sole eh :asd: forse non ti è chiaro perchè si chiama "the dark side of the moon" :asd:

    detto questo, l'appeal non era solo battere i russi, ma arrivare dove non eravamo ancora arrivati (come è ora marte per la nostra generazione).

    l'appeal di lanciare sonde per la bassa gravità? si, ma prima di arrivare sulla luna devi farle partire dalla terra, quindi.. mica le teletrasporti li :asd: aprire una base lunare per costruire roba direttamente li e fare esperimenti vari può starci. ma non so se il gioco vale candela, o meglio, se le funzionalità e risultati valgano la spesa astronomica (avendo già la ISS per fare certe cose). Ripeto, io punterei a un atterraggio su marte, che è per noi la luna degli anni della corsa allo spazio.

    nel giro di qualche anno cosa speri di fare? risolvere la crisi mondiale energetica con i complotti su tesla? per favore. ci vorrà ben più di "qualche anno" che poi, in ogni caso, se parli di satelliti per sfruttare l'energia solare (da inviare sulla terra wireless da quello che capisco dal tuo discorso), cosa c'entra la luna?
  14. Liberty s

    Liberty s o' Cines Napulitan

    Registrato:
    18 Agosto 2008
    Messaggi:
    14.911
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.232
    Punteggio:
    2.084
    Località:
    Napoli
    Per me è inutile pure l'atterraggio su marte :asd:
  15. glenkocco

    glenkocco Il Newey del Tribe

    Registrato:
    21 Febbraio 2008
    Messaggi:
    34.165
    "Mi Piace" ricevuti:
    14.659
    Punteggio:
    9.637
    Località:
    Where Time Becomes a Loop
    PSN Tag:
    fenris07-
    probabilmente lo è a fini pratici :asd: ma è affascinante sapere che qualcuno cammina su marte :asd: la luna ormai è troppo mainstream :asd:
  16. adenosina

    adenosina Tribe Active Member

    Registrato:
    25 Febbraio 2008
    Messaggi:
    10.520
    "Mi Piace" ricevuti:
    4.376
    Punteggio:
    1.327
    Località:
    Napoli
    diciamo che una colonizzazione della luna avrebbe parecchi vantaggi teorici, solo alcuni sono confermati, altri finchè non ci andiamo rimangono campati in aria. Dal punto di vista scientifico avere una base stabile sulla luna porterebbe enormi vantaggi in campo astronomico per via della maggiore lontanaza ma soprattutto perchè la luna non ha atmosfera e quindi non ci sarebbero tutte quelle distorsioni che oggi rendono problematiche alcune rilevazioni. Dal punto di vista commerciale si presume che questa sia ricca di minerali rari sulla terra ed in più sempre in linea teorica la luna è piena di elio-3 che è rarissimo sulla terra ed è usato per gli esperimenti sulla fusione nucleare. Poi ci sono tutti gli aspetti legati alla ricerca scientifica a bassa gravità che vengono già fatti sulla stazione spaziale ma che per via dello spazio risicato sono limitati. Poi ci sono appunto gli aspetti sanitari da non sottovalutare dell'impatto sugli astronauti della prolungata assenza dalla terra e non mi riferisco solo ai puri sintomi come la diminuizione della massa muscolare e cose così ma anche all'aspetto psicologico della questione. Per non contare che per arrivare sulla luna ci vogliono pochi giorni ma per arrivare su marte quanto tempo ci vuole?? Personalmente trovo indispensabile fare le prove generali non lontano da casa per vedere tutte le problematiche del caso sul terreno e non solo sulla carta
    A Pikkierello, Evalax e glenkocco piace questo elemento.
  17. glenkocco

    glenkocco Il Newey del Tribe

    Registrato:
    21 Febbraio 2008
    Messaggi:
    34.165
    "Mi Piace" ricevuti:
    14.659
    Punteggio:
    9.637
    Località:
    Where Time Becomes a Loop
    PSN Tag:
    fenris07-
    senz'altro l'aspetto minerario, in effetti, non è da sottovalutare, così come quello di avere strumentazione varia per l'osservazione del cosmo che come ho già detto potrebbe essere di noteveloe interesse (ho solo corretto pikkio riguardo alla metà oscura della luna :asd:)

    parlo anche di marte perchè non è un segreto che si sta lavorando per metterci piede, dopotutto l'uomo ha sempre cercato di superare i suoi limiti.
    A adenosina piace questo elemento.
  18. Pikkierello

    Pikkierello Tribe Member

    Registrato:
    27 Settembre 2007
    Messaggi:
    6.230
    "Mi Piace" ricevuti:
    545
    Punteggio:
    343
    Località:
    F**K CENSURA
    Ah tu qui affermi che la luna gira come la terra glen???ma quanti bicchieretti hai bevuto oggi....
    Il lato oscuro della luna si chiama cosi perché dalla terra non si vede...forse a casa tua si :) ma nel resto del mondo no
    Forse è a te che nn è chiaro....anche in tante canzoni si dice "sempre quella faccia stupida, Lunaaaaa"
    E poi i satelliti li fai sulla luna...non ce li porti...se ci costruisci una base con cantieri navali penso che hai anche la possibilità di costruire qualcosa sulla luna...non si puo fabbricare una base qui e portarla la,va assemblato tutto la...

    Poi se intendevi altro sul lato oscuro della luna.....pero mi sa che hai preso una cantonatina.....:)
  19. Liberty s

    Liberty s o' Cines Napulitan

    Registrato:
    18 Agosto 2008
    Messaggi:
    14.911
    "Mi Piace" ricevuti:
    6.232
    Punteggio:
    2.084
    Località:
    Napoli
    Glen veramente il lato oscuro della luna è sempre quello, non cambia in base alla sua rotazione :asd:
    E' così perchè se non mi sbaglio ruota in sincrono con la terra, in pratica mostra sempre la stessa faccia, è anche per questo che gli esaltati fantasticavano su un'eventuale presenza di alieni in quel posto :asd:
  20. glenkocco

    glenkocco Il Newey del Tribe

    Registrato:
    21 Febbraio 2008
    Messaggi:
    34.165
    "Mi Piace" ricevuti:
    14.659
    Punteggio:
    9.637
    Località:
    Where Time Becomes a Loop
    PSN Tag:
    fenris07-
    no, sei tu che hai preso una cantonata. perchè il lato oscuro della luna è oscuro SOLO a noi che siamo sulla terra. perchè si, se non lo sai, la luna gira esattamente come fa la terra. cioè ruota attorno alla terra (come la terra attorno al sole) e ruota attorno al proprio asse. la differenza è che il "giorno" e l'"anno" lunare hanno la stessa durata, questa sincronia fa si che noi vediamo sempre la stessa faccia della luna. Detto questo, ciò NON significa che la parte A NOI nascosta sia SEMPRE buia, anzi, fa cicli di luce e buio come tutto il resto del satellite e come la terra. Quindi, i telescopi li pianti dove ti pare, tanto prima o poi il sole lo becchi.

Condividi questa Pagina