1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

Il Manga

Discussione in 'Libri, Manga e Fumetti' iniziata da L a g, 4 Aprile 2011.

  1. L a g

    L a g <font color=##80ff80>Vincitore Torneo Gow 2 3vs3 e

    Registrato:
    18 Febbraio 2009
    Messaggi:
    5.971
    "Mi Piace" ricevuti:
    140
    Punteggio:
    257
    Località:
    Benevento
    Manga è un termine giapponese che indica in Giappone i fumetti in generale, mentre nel resto del mondo viene usato per indicare "storie a fumetti giapponesi".
    Al di fuori del Giappone, il termine manga è invece usato per indicare semplicemente i fumetti giapponesi , anche se poi la loro diffusione nel resto del mondo ha fatto sì che alcune convenzioni grafiche del manga siano divenute col tempo così caratteristiche da influenzare in parte lo stile del fumetto anche all'estero, portando alla nascita di opere similari in Sud Corea con i "manhwa" e in Cina, Taiwan ed Hong Kong con i "manhua". In Francia nacque addirittura "la nouvelle manga", cioè una corrente fumettistica che lega insieme le bande dessinée (fumetti franco-belgi) con gli stessi manga ; negli Stati Uniti venne coniato il termine "Amerimanga", per indicare i manga statunitensi.


    Le caratteristiche del manga

    Tendenzialmente in Europa si identifica il fumetto con una produzione per bambini e ragazzi. I manga, con le loro figure dai tratti spesso infantili (come gli occhi grandi) ad un occhio inesperto, suscitano inizialmente una certa confusione. L'origine di questa caratteristica è un prestito culturale che si fa risalire al 1946 quando il famoso autore Osamu Tezuka (1928-1989), soprannominato il dio dei manga vide pubblicato il suo primo manga (Ma-chan no nikki). Egli stesso, grande ammiratore di Walt Disney, ammette di essersi ispirato nel manga Kimba, il Leone Bianco (ジャングル大帝, Jungle Taitei) allo stile del Bambi disneyano (curiosamente in seguito la Disney, per via di alcune polemiche sulla somiglianza tra Il re leone e Kimba, il Leone Bianco, ha ammesso di essersi ispirata a sua volta all'opera di Tezuka). Tuttavia, ormai è difficile considerare lo stile di disegno come "manga", poiché numerose pubblicazioni presentano stili di disegno molto differenti, ad esempio Angel Heart oppure Berserk. La differenza più evidente tra il fumetto manga e quello occidentale risiede nelle modalità di narrazione, regìa, impaginazione ed il rapporto che la storia ha con i personaggi.

    Il fumetto giapponese possiede una gabbia di impaginazione più larga rispetto all'occidentale (180x270mm); il formato standard di lavorazione è il B4 serie JIS (257 × 364 mm) per i volumi professionali e A4 (210 × 297 mm) per le doujinshi, invece l'occidentale è in genere elaborato su un formato molto grande, dall'A3 in su. Mentre l'occidentale è formata da uno schema di gabbia formato da 12 quadrati, il manga si sviluppa su un numero medio di 6-8 quadrati, (come il fumetto Disney) a parte eccezioni ad esempio negli shonen o le scene veloci, che hanno uno schema con più quadrati, arrivando a sfiorare la frequenza di riquadratura occidentale.

    L'impaginazione e la struttura della pagina

    Il manga giapponese si legge al contrario rispetto al fumetto occidentale, cioè dall'ultima alla prima pagina (secondo le consuetudini orientali), con la rilegatura alla destra del lettore e le pagine "libere" alla sinistra. Anche le vignette si leggono da destra verso sinistra, dall'alto verso il basso. Esistono, tuttavia, alcuni manga che si leggono da sinistra verso destra, cioè secondo l'usanza occidentale.

    Nel corso del tempo ci sono stati alcuni mutamenti nella disposizione delle vignette. Inizialmente prevaleva la disposizione verticale; successivamente, nei tardi anni quaranta, è stata introdotta anche la disposizione orizzontale, quella attuale. Nelle storie più accurate dal punto di vista stilistico, queste due disposizioni si sovrappongono e vengono entrambe usate, creando un percorso di lettura piuttosto complesso per le abitudini del lettore occidentale, ma con un preciso intento stilistico. In realtà, un lettore giapponese, allenato alla lettura non alfabetica, riesce più facilmente di un lettore occidentale alle prime armi a orientarsi in questo universo di segni, dove gli viene offerta una grande libertà di percorso. Gli occhi vagano nella pagina cogliendo inizialmente alcuni dettagli, scelgono di soffermarsi prima su alcuni tipi di testo e poi su altri, ricavando alla fine non una lettura analitica di contenuti, ma una coinvolgente impressione generale di ciò che sta accadendo.

    A differenziare il manga dagli altri stili fumettistici è innanzitutto l'importanza che viene data all'atmosfera, alle emozioni ed all'introspezione dei personaggi. Vi è uno studio più approfondito dell'impaginazione, basato sui tagli e le inquadrature: queste ultime rimangono le stesse utilizzate in qualsiasi altro stile fumettistico, ad eccezione del piano d'azione, che non viene quasi mai utilizzato. Per quanto riguarda ai tagli delle vignette, possiamo dividerle in:

    • Orizzontali : utilizzate nello stesso tempo per creare uno stacco fra lo schema a due vignette affiancate, quindi per guidare meglio lo sguardo di lettura, ma anche per un ritmo di lettura più lento. (nel caso del fumetto di lettura giapponese. Per quanto riguarda la lettura occidentale è il contrario)
    • Verticali : il contrario delle vignette orizzontali per quanto riguarda al ritmo (non dimentichiamo che per la lettura occidentale è l'inverso).
    • Diagonali : singole o combinate con inquadrature altrettanto inclinate, generano un'atmosfera di tensione emotiva e possono essere calanti o ascendenti. A seconda delle due, la situazione "precipita" o si tranquillizza, sfumando in una situazione meno tesa.
    • Vignette chiuse o aperte : quasi esenti dal fumetto occidentale, nel fumetto giapponese hanno un'importanza vitale, in quanto una vignetta provvista di Tachikiri guida quasi sicuramente il lettore verso la pagina successiva ed è utile per le scene molto importanti, contrariamente alle vignette chiuse.

    Inizialmente, i manga pubblicati in Italia avevano senso di lettura occidentale (le tavole venivano quindi prima ribaltate, e poi editate). Furono i Kappa Boys ad introdurre anche qui il senso di lettura originale, con la pubblicazione di Dragon Ball per Star Comics, anche per via dell'editore originale Shūeisha che non apprezzava il ribaltamento delle tavole.

    Fonte : http://it.wikipedia.org/wiki/Pagina_principale
  2. Ciscopunk

    Ciscopunk Habemus Papam

    Registrato:
    22 Agosto 2005
    Messaggi:
    24.760
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.313
    Punteggio:
    2.855
    Località:
    Il paese delle teste quadrate -TN-
    Quanti soldi spesi in fumetteria :cry: bei tempi
  3. L a g

    L a g <font color=##80ff80>Vincitore Torneo Gow 2 3vs3 e

    Registrato:
    18 Febbraio 2009
    Messaggi:
    5.971
    "Mi Piace" ricevuti:
    140
    Punteggio:
    257
    Località:
    Benevento
    A chi lo dici ! Tutt'ora ce li spendo :)
  4. FefoShiro

    FefoShiro Tribe Member

    Registrato:
    26 Luglio 2009
    Messaggi:
    8.317
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.384
    Punteggio:
    533
    Località:
    Nankang city!
    Ahhh quel profumo di fumetto.................
  5. Ciscopunk

    Ciscopunk Habemus Papam

    Registrato:
    22 Agosto 2005
    Messaggi:
    24.760
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.313
    Punteggio:
    2.855
    Località:
    Il paese delle teste quadrate -TN-
    Il mio preferito era Ushio e Tora, tratto del disegno assai grezzo ma trama fantastica.
  6. L a g

    L a g <font color=##80ff80>Vincitore Torneo Gow 2 3vs3 e

    Registrato:
    18 Febbraio 2009
    Messaggi:
    5.971
    "Mi Piace" ricevuti:
    140
    Punteggio:
    257
    Località:
    Benevento
    Di manga antichi ce ne sono tantissimi che andrebbero ricordati .
    Negli ultimi anni ricordo che mi ha colpito troppo il manga di "Death Note" .
  7. Ciscopunk

    Ciscopunk Habemus Papam

    Registrato:
    22 Agosto 2005
    Messaggi:
    24.760
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.313
    Punteggio:
    2.855
    Località:
    Il paese delle teste quadrate -TN-
    Bastard chi lo ricorda?
  8. KRJ

    KRJ Guest

    Registrato:
    12 Dicembre 2004
    Messaggi:
    13.962
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.693
    Punteggio:
    952
    Io ebbi sono THE SLAYERS. Al tempo era BOMBISSIMA.
    Meno male che almeno il manga non fu evirato da censure e titoli poco indicati -_-
  9. Ciscopunk

    Ciscopunk Habemus Papam

    Registrato:
    22 Agosto 2005
    Messaggi:
    24.760
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.313
    Punteggio:
    2.855
    Località:
    Il paese delle teste quadrate -TN-
    The Slayers era ficherrimo, senza adattamenti e nomi ad minchiam cui merdaset ci ha abituati
  10. L a g

    L a g <font color=##80ff80>Vincitore Torneo Gow 2 3vs3 e

    Registrato:
    18 Febbraio 2009
    Messaggi:
    5.971
    "Mi Piace" ricevuti:
    140
    Punteggio:
    257
    Località:
    Benevento
    Purtroppo per via delle censure anche oggi si rovinano molti titoli fantastici . Naruto e One Piece ad esempio , hanno un potenziale grandissimo ma stanno per tramontare grazie alle censure , ai filler e a mediaset :(

    Preferisco guardare l'anime con i sottotitoli piuttosto che andare a schifiarmi su Italia 1.
  11. KRJ

    KRJ Guest

    Registrato:
    12 Dicembre 2004
    Messaggi:
    13.962
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.693
    Punteggio:
    952
    Senza offesa.... One Piece sta iniziando ad abbuffare :asd:
  12. Ciscopunk

    Ciscopunk Habemus Papam

    Registrato:
    22 Agosto 2005
    Messaggi:
    24.760
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.313
    Punteggio:
    2.855
    Località:
    Il paese delle teste quadrate -TN-
    L'ultima puntata di Sailor Moon su italia1 è durata 5 minuti piena di fermo immagini e scene ripetute, va beh che combattevano tutte nude ma è quello il bello.
  13. L a g

    L a g <font color=##80ff80>Vincitore Torneo Gow 2 3vs3 e

    Registrato:
    18 Febbraio 2009
    Messaggi:
    5.971
    "Mi Piace" ricevuti:
    140
    Punteggio:
    257
    Località:
    Benevento
    Ecco vedi!Abboffa perchè la mediaset , sta snaturando quello che è il manga con l'aggiunta di fillers (parti inventate che nel manga non compaiono solo per allungare il brodo) .
  14. KRJ

    KRJ Guest

    Registrato:
    12 Dicembre 2004
    Messaggi:
    13.962
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.693
    Punteggio:
    952
    No no... io sto parlando dei 600 e più capitoli che oramai ho smesso di leggere per ragioni di stanchezza, vecchiaia, prolissitudine e altre vicende :asd:

    Francamente ho un pò di stima per chi continua anche a seguire il manga di Detective Conan (che supera in capitoli One Piece)
  15. Ciscopunk

    Ciscopunk Habemus Papam

    Registrato:
    22 Agosto 2005
    Messaggi:
    24.760
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.313
    Punteggio:
    2.855
    Località:
    Il paese delle teste quadrate -TN-
    Vi consiglio Cyber Blue, manga di pochi volumi, in pratica è kenshiro del futuro, stesso autore e tratto uguale :asd:
  16. KRJ

    KRJ Guest

    Registrato:
    12 Dicembre 2004
    Messaggi:
    13.962
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.693
    Punteggio:
    952
    Domani vi posto una chicca molto trash che sto leggendo :asd:
  17. quetzalcoatl

    quetzalcoatl Il committer più veloce del west Administrator

    Registrato:
    12 Febbraio 2007
    Messaggi:
    3.396
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.336
    Punteggio:
    374
    Località:
    Milano
    PSN Tag:
    Mictlanteculhtli
    Xbox Live Tag:
    Quetzalcoatl82
    Ormai ci ho perso la speranza, Hagiwara ne fa uscire uno l'anno quando va bene. E io scemo che li compro ancora :D
  18. Ciscopunk

    Ciscopunk Habemus Papam

    Registrato:
    22 Agosto 2005
    Messaggi:
    24.760
    "Mi Piace" ricevuti:
    2.313
    Punteggio:
    2.855
    Località:
    Il paese delle teste quadrate -TN-
    A che numero siamo arrivati?
  19. quetzalcoatl

    quetzalcoatl Il committer più veloce del west Administrator

    Registrato:
    12 Febbraio 2007
    Messaggi:
    3.396
    "Mi Piace" ricevuti:
    1.336
    Punteggio:
    374
    Località:
    Milano
    PSN Tag:
    Mictlanteculhtli
    Xbox Live Tag:
    Quetzalcoatl82
    Guarda che i filler li fanno in giappone per allungare il brodo e per non raggiungere il manga, mediaset in questo caso ha meno colpa di tutti, visto che alla fine le puntate le ha pagate in blocco sarebbe scema a non mandarle.

    @ cisco: boh 25 o 26
    Ultima modifica: 5 Aprile 2011
  20. Lionheart89

    Lionheart89 Tribe Member

    Registrato:
    30 Gennaio 2008
    Messaggi:
    8.663
    "Mi Piace" ricevuti:
    14
    Punteggio:
    347
    A me piace, certo gli ultimi capitoli del manga sono nogliosi ma dopo quel popo di roba che è successo con ace e barbabianca ci sta benissimo una fase di "tranquillità". Questo è l'unico manga che mi ha sempre incuriosito ed attratto alla lunga, oda imo è un genio.
    Ultima modifica: 5 Aprile 2011

Condividi questa Pagina