1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

PS4 [Guida] Guida ai boss di Bloodborne

Discussione in 'Istruzioni per l'uso fai da te' iniziata da Stepet82, 19 Maggio 2015.

  1. Stepet82

    Stepet82 Guest

    ALERT: SPOILER INSIDE
    Visto che ho appena abbandonato questo fantastico gioco, che prima o poi voglio rigiocare, vi propongo una guida ai suoi malefici Boss. Ecco come vorrei procedere: lasciatemi il thread finchè non finisco di parlare di tutti i boss, poi intervenite per commenti e per modifiche e aggiunte alla guida. Scrivo basandomi sulla mia esperienza personale e vorrei implementarla usando anche la vostra esperienza e i vostri consigli per cui vi chiedo di intervenire e collaborare per fare una cosa fatta bene, magari da pubblicare anche sul sito. Ovviamente sarà tutto sotto spoiler tranne il nome del boss a inizio post.
    A BlackMamba95, glenkocco e Seba piace questo elemento.
  2. Stepet82

    Stepet82 Guest

    CHIERICO BELVA
    Si incontra sul grande ponte di Yharnam ed è il primo boss che il gioco ci propone.Le sue dimensioni fanno subito angosciare il giocatore inesperto, meno quelli abituati ai Souls. Comunque è una entry battle e, come tale, più che fattibile. Innanzitutto bisogna dire che la schivata è fondamentale con questo boss. Il suo plot di attacchi è abbastanza ripetitivo: attacco con salto se siete lontani (schivate sempre in questo caso), poco spesso una serie di colpi di artiglio, spesso artigliate singole, raramente doppio pugno sul terreno. Il trucco sta nello stargli vicino e andargli alle spalle appena alza l'artiglio in modo da non essere colpiti. Mai stargli troppo tempo di fronte altrimenti vi afferra e sono dolori. Sconsiglio gli attacchi caricati che fanno perdere tempo, soprattutto se siete alla prima run, date più importanza alla vostra posizione e non abbiate fretta. Occhio anche al terreno di scontro che è molto stretto e spesso avrete problemi di visuale.
    Una volta battuto rilascia lo Stemma del cacciatore con spada che sblocca una nuova arma dai messaggeri nel sogno.
  3. Stepet82

    Stepet82 Guest

    PADRE GASCOIGNE
    Questa boss fight è molto più impegnativa della precedente. Iniziamo col dire che Gascoigne è un cacciatore come noi e si muove come tale. Interrompe lunghe serie di attacchi usando la pistola quindi non cercate combo lunghe. Nella parte precedente della mappa una bambina a una finestra vi da un carillon: se lo avete usatelo nella prima fase (non nella seconda) perchè lo intontisce brevemente. Come segnalato da @Sunny90 il carillon avrà anche l'effetto di accelerare la sua trasformazione, quindi scegliete con cura se usare o no questa tattica. @notteincubo conferma che se si usa il carillon il Padre si trasforma a circa metà energia, se non lo si usa si trasforma a circa 1/4. Comunque calcolate bene i tempi di utilizzo perchè rischiate di essere colpiti mentre lo usate. In questa prima fase potete sfruttare le lapidi per evitare i suoi attacchi e stunnarlo con la pistola se prendete bene il tempo e sparate quando carica l'attacco con l'ascia allungata.
    Dopo un pò si trasforma nella sua forma ferale, ben più veloce e forte di quella umana. Le lapidi non saranno più efficaci (le distrugge) e il carillon funzionerà solo una volta dopo che si è trasformato. Potrà ancora essere stunnato con la pistola. Anche qui consiglio di provare ad andargli alle spalle usando le schivate laterali, ma sarà difficile perchè il boss è molto veloce. In caso di problemi di spazio potete attirarlo sopra le scale dove avrete più spazio per muovervi. Un trucchetto per levargli molta energia è equipaggiare in sequenza carillon-urna di petrolio-molotov: dopo la trasformazione usate il carillo, mentre urla gli lanciate il petrolio e subito dopo la molotov. Se vi riesce dovreste ucciderlo o quasi.
    Ultima modifica di un moderatore: 20 Maggio 2015
  4. Stepet82

    Stepet82 Guest

    BELVA ASSETATA DI SANGUE
    Si trova nella Chiesa del Calice, nelle profondità di Old Yharnam. come tutta la zona la sua caratteristica principale è il veleno quindi tenete pronti molti antidoti. Si tratta di una boss fight molto impegnativa. Sarà importante anche avere tutti i proiettili e almeno un arma sangue superiore a quella di partenza (consiglio l'Archibugio). Il boss è molto veloce e ha combo molto lunghe che vi levano molta energia se vi prendono e lo portano lontano dai vostri colpi se lo schivate. Inoltre la bestia trasuda sempre più veleno man mano che si va avanti nello scontro, per questo vi dicevo degli antidoti. Esiste poiù di una tattica per batterlo. Una è quella di usare il parry: quando alza l'artiglio sparate, lo stunnate e gli fate l'attacco critico standogli di fronte. Questa tattica però richiede molta pratica. Un'altra tattica è lanciare la Miscela di sangue acre per attirare la sua attenzione e attaccarlo alle spalle. Comunque decidiate di affrontarlo ricordate sempre di usare combo brevi e che dietro l'altare ci sono degli antidoti su un cadavere. Una volta ucciso sblocca il Calice di Pthumeru che vi permette di affrontare i dungeon opzionali.
  5. Stepet82

    Stepet82 Guest

    VICARIO AMELIA
    Si trova nella Grande Cattedrale a Cathedral Ward. I suoi attacchi sono tutti frontali, quindi è fondamentale non stargli di fronte. Inoltre il suo stesso aspetto è disorientante, soprattutto alle spalle, quindi state molto attenti alla vostra posizione. Blocca i suoi attacchi se subisce molti danni e prova a curarsi almeno in una occasione: in questo caso potete bloccarla usando la nebbia stordente. Il suo punto debole è la testa, ma non sarà necessario colpirla lì per batterla. State molto attenti se solleva entrambe le zampe: questo attacco, pur essendo frontale, fa molti danni. Se le state alle spalle facendo combo brevi e siete veloci a tenere la posizione questa boss fight è piuttosto semplice. Una volta battuta otterrete il suo ciondolo d'oro e, sull'altare alle sue spalle, c'è la password per accedere ai boschi proibiti
  6. Stepet82

    Stepet82 Guest

    STREGA DI HEMWICK
    Secondo me è il boss più semplice di tutto il gioco. Si trova nella sua casa alla fine di Hemwick Charnel Lane. All'inizio evoca un solo mostro che la aiuta perlustrando la sala, man mano ne evoca altri. Io, soprattutto nella fase iniziale, li ho ignorati finchè non sono diventati troppi, allora ho sfoltito un pò il gruppo. Non sottovalutateli però: sono loro il vero pericolo di questa boss fight. La strega apparirà agli angoli della sala o sul ponte centrale e non sarà visibile finchè non sarete vicini. A volte ci sarà un alone viola a indicarne la presenza. Una volta trovata le fate un attacco caricato alle spalle seguito da un colpo critico. Dopo pochi colpi sparirà per riapparire in un altro punto della stanza. Fa un solo attacco d'area preannunciato da un alone viola e facilmente evitabile. Quando sarà morta o quasi apparirà una seconda strega e, quasi certamente, anche una terza. Quando resteranno in due se ne uccidete una questa resusciterà se non uccidete anche l'altra dopo poco tempo (non ho capito bene quanto), ma quasi mai mi è capitato di vedere questa cosa e, comunque, avrà molto poca energia. In questa fase la strega fa un unico attacco: un alone bianco che vi cattura e trattiene permettendo agli sgherri di colpirvi. In questa situazione la tattica di ignorarli completamente non paga se non si è abili a schivare l'attacco. I mostri secondari moriranno automaticamente alla morte del boss. Sbloccherete l'occhio iniettato di sangue (materiale per i dungeon dei calici) e scendendo le scale troverete l'attrezzo per usare le rune nell'altare nel sogno.
  7. Stepet82

    Stepet82 Guest

    OMBRA DI YHARNAM
    L'Ombra di Yharnam consta di 3 nemici, ognuno con le sue caratteristiche: uno lancia attacchi magici, uno è armato di spada e il terzo ha una spada e una candela con la quale lancia fiammate. Quando muore uno dei tre gli altri due si potenziano per cui la cosa migliore è portare tutti e tre vicini alla morte per poi sconfiggerli in sequenza. Usare una veste resistente al fuoco (grazie @notteincubo) Consiglio di lockare la visuale sul mago perchè i suoi attacchi sono i più difficili da evitare. Inoltre il mago è quello più pericoloso se resta da solo quindi andrebbe ucciso per primo. Quello con la spada si può lasciare per ultimo in quanto i suoi attacchi sono i più evitabili però è anche il più facile da stunnare con la pistola, soprattutto nella fase a tre nemici (segnalazione di @Sunny90) quindi scegliete con cura come procedere a seconda di cosa siete più bravi a fare. (però lo scontro non va prolungato troppo sennò inizia ad evocare minions). Gli attacchi tendono a interrompere i boss quindi meglio usare armi veloci. In questo scontro, a differenza dei precedenti, serve avere più resistenza possibile e attaccare spesso restando, però, sempre in movimento. Alla sua morte otterrete una runa.
    Ultima modifica di un moderatore: 20 Maggio 2015
  8. Stepet82

    Stepet82 Guest

    ROM - IL RAGNO OTTUSO
    Si trova a Byrgenwerth, nel Lago della Luna. Appena vi avvicinerete appariranno una grossa serie di ragni. Sia il boss che i ragni sono deboli lateralmente e posteriormente, ma forti frontalmente. Io consiglio di ignorare i ragni, ma ogni tanto di sfoltire un pò il gruppo. I ragni hanno una serie di attacchi, ma il più peicoloso è il salto. Usare una veste con resistenza Arcano alta (grazie @notteincubo). La tattica più efficace è non lockarlo e girare intorno al boss correndo fino a essergli alle spalle o di lato. In questa fase gli attacchi del boss sono facilmente prevedibili quindi fate pochi attacchi e spostatevi di nuovo alle spalle del boss. Da un certo punto in poi Rom si teletrasporterà lontano da voi e, ogni volta, appariranno nuovi ragni che si sommeranno a quelli già presenti. Subito prima di farlo però si illuminerà di un'aura bianca: questo è il momento di maggiore fragilità del boss quindi cercate di stargli vicino in questi momenti. Se si sdraia sul dorso allontanatevi e schivate i massi che arriveranno. Fin qui tutto abbastanza facile, ma il difficile arriva nella fase finale: Rom alza la testa al cielo e vi fa cadere dei massi addosso che vi levano veramente molto. Inoltre in questa fase Rom si illumina di blu effettuando un attacco d'area non troppo largo: quindi se vedete blu allontanatevi. Inoltre, quando vi avvicinate, il boss agita il corpo colpendovi quindi, in questa fase, vige la regola del "mordi e fuggi". @Sunny90 consiglia di usare la carta di fuoco per questa fase, io l'ho rifatto usando in tonitrus (non ancora utilizzabile alla prima run quando si arriva a questo boss) e ho riscontrato degli evidenti vantaggi quindi sicuramente sarà efficace anche la carta fulmine. Per questa fase finale dello scontro è fondamentale avere pazienza concentrandosi sul non essere colpiti piuttosto che colpire: meglio uno scontro lungo che rifarlo da capo. La ricompensa sarà un misero Sangue freddo di un familiare da trasformare in echi usandolo nell'inventario.
    Ultima modifica di un moderatore: 21 Maggio 2015
  9. Stepet82

    Stepet82 Guest

    IL RINATO
    Vi troverete in una grande piazza nella zona del Villaggio Invisibile in cui ci sarà questo boss enorme e due balconate ai lati. La prima cosa da fare è eliminare le Bell Caller sui balconi (le tizie che suonano le campane): andate nell'angolo in fondo a sinistra dove potrete salire sui balconi ed elminate in sequenza le streghe stando attenti ai colpi che il boss sferra dal basso. Attraverso un ponte potrete passare dall'altro lato del balcone senza scendere e uccidere il resto delle streghe. A questo punto potete scendere ad affrontare il boss. Questi è in grado di sparare e lanciare ossa e di vomitare comprendo un'area molto vasta (occhio a questo attacco perchè è praticamente letale). Inoltre fa un secondo attacco d'area quando si illumina di rossa, ma questo è più facile da evitare. Fra un attacco e l'altro infilatevi tra le sue gambe (mai di fronte) stando però attenti ai calci che tenterà di darvi e colpitelo quanto possibile. La difficoltà di questo boss secondo me sta nella sua stessa forma: è davvero difficile orientarsi nella massa informe di membra che lo compongono. Comunque tra le sue gambe (se le trovate) c'è molto spazio ed è li che dovrete cercare di andarlo a colpire. Fate sempre attenzione a quando il boss si ferma immobile: sta per vomitare e dovrete allontanarvi quanto possibile. Evitandolo e attaccandolo tra le gambe dovreste riuscire a batterlo, l'importante è, anche qui, avere pazienza e fare attenzione agli avvertimenti che il boss vi darà prima di attaccare. La ricompensa sarà una spina dorsale gialla, materiale per i calici
  10. Stepet82

    Stepet82 Guest

    PAARL - LA BELVA OSCURA
    Io ho trovato questa boss fight abbastanza facile, ma, essendo un boss opzionale, dipende molto da quanto presto provate ad affrontarlo. Il boss è molto agile, ma potrete stargli vicino tranquillamente finchè non lo vedrete caricarsi: farà infatti un attacco d'area di tipo elettrico. Standogli lontano avrete la peggio perchè il boss è molto veloce ed ha attacchi con portata ampia. Se gli state di fronte a breve distanza Paarl vi attacca con le zampe anteriori: schivate lateralmente e attaccate. Paarl è debole al fuoco quindi un'arma con una gemma che da fuoco equipaggiata o una buona scorta di Carta Infuocata vi faciliterà di molto lo scontro. Dopo un certo numero di danni subiti il boss perde la carica elettrica e qui dovrete approfittare finchè non si rialza. Dopo che sarà di nuovo in piedi attaccherà un paio di volte e poi si ricaricherà: altra occasione per danneggiarlo. Insomma: le regole sono distanza ravvicinata e schivata dell'attacco d'area. La ricompensa è uno stemma che sblocca un'arma (se mi ricordate quale lo scrivo, ma mi pare sia il Tonitrus).
  11. Stepet82

    Stepet82 Guest

    AMYGDALA
    Amygdala è un boss che fa più scena di quello che realmente è. L'importante è usare un arma ad ampio raggio, tipo il bastone filettato, e puntare a testa e braccia seppur queste siano difficili da raggiungere. Dopo i suoi attacchi abbassa la testa ed quello il momento di attaccarla, ma ci vuole tempismo. Si può anche attaccare solo le gambe, lente e sempre a terra, ma lo scontro sarà più lungo. Occhio soprattutto al raggio che vi sparerà (fa veramente tanti danni) e all'attacco in salto che fa se siete lontani. La milgliore strategia che ho sperimentato è stargli di lato a livello delle braccia in modo da essere sia a portata da colpirlo e sia a una distanza dalla quale si può facilmente schivare i suoi attacchi. Un'altra tattica che non ho però provato perchè non avevo abbastanza punti sangue da usare l'arma è usare il Cannone e la polvere di Midollo osseo: colpendolo lo stordirete e potrete fargli una attacco critico alla testa. Se avete il personaggio con un buon valore di sangue vale la pena di provare tale approccio che sembra il più rapido per finire la boss fight. Il premio sarò il Calice di Loran Cadente.
  12. Stepet82

    Stepet82 Guest

    MICOLASH
    Boss fight unica nel suo genere. Si tratta praticamente di un inseguimento. Continuate a salire fino a vederlo e continuante a seguirlo finchè entrerà in una stanza e vi affronterà. Togliete di mezzo i due scheletri e colpitelo con lunghe combo di attacchi rapidi. Occhio solo all'attacco braccio di serpenti, l'unico veramente pericoloso. A circa metà fight il boss scapperà e dovrete di nuovo inseguirlo finchè si chiuderà in una stanza. Salite e appena vedete un buco sulla destra infilatevi e seguite il passaggio a destra del vuoto. Arriverete a un'apertura che sbuca nella stanza dov'è il boss. La boss fight sarà uguale a prima solo che Micolash avrà a disposizione anche una magia. Date fondo alla vostra resistenza con attacchi rapidi e schivate i suoi attacchi. Se non ricordo male si può stunnare con la pistola in entrambe le fasi, ma secondo me non è necessario. La ricompensa è la Gabbia di Mensis
  13. Stepet82

    Stepet82 Guest

    BALIA DI MERGO
    Consiglio la spada di Ludwig nella modalità a due mani per questa fight. La Balia ha molte braccia, ognuna con una spada. Fatela attaccare e schivate cercando di portarvi alle sue spalle: a questo punto colpitela come se fosse l'ultima cosa che fate in vita. A un certo punto la Balia farà apparire dell'oscurità e dei cloni che saranno facilmente eliminabili, ma vi esporranno agli attacchi del boss. Quando non ci sarà più l'oscurità riprendete la boss fight come prima: schivate, andategli alle spalle e attaccate. Il premio sarà un Terzo cordone ombelicale.
  14. Stepet82

    Stepet82 Guest

    PICCOLA GUIDA AI FINALI
    Per vedere tutti e tre i finali basta salvare il file su una chiavetta, vedere un finale e poi rimettere il save dalla chiavetta alla ps4. Ogni finale sblocca un trofeo diverso.
    Ecco come vederli:
    1) andate da Gehrman e sacrificatevi
    2) andate da Gehrman, rifiutatevi di offrirvi in sacrificio e battetelo.
    3) Questo si può perdere se non si sono fatte a dovere le missioni secondarie. Serve consumare almeno 3 cordoni ombelicali dei 4 presenti nel gioco prima di affrontare Gehrman. Ecco la posizione dei Cordoni:
    - drop della Balia di Mergo
    - Se avete portato Arianna alla cattedrale tornateci dopo aver battuto Micolash. Lei sarà nella cappella sul retro e avrà partorito un mostro che ucciderete per prendere il cordone. Se l'avete mandata alla clinica la troverete lì.
    - Dopo aver sconfitto Rom dovrete andare alla clinica passando per i Boschi Proibiti e le grotte. Il cordone lo lascerà una donna su una barella che dovrete uccidere.
    - Dovrete raggiungere la vecchia officina abbandonata: Dalla lanterna di Cathedral Ward andate a destra e salite con l'ascensore. Non entrate nell'edificio dopo il ponte, ma andate a destra e lasciatevi cadere. Nella sala con le assi avanzate un pò e giratevi, dovreste vedere delle funi. Saltate verso di esse e arriverete su una piattaforma. Curatevi e cadete davanti alla porta.
    Quando avrete almeno 3 cordoni usateli in inventario, affrontate Gehrman e, successivamente, il vero boss finale.

    IMPORTANTE
    una volta iniziato lo scontro con Gehrman non si torna indietro e si riavrà il possesso del pad solo quando sarà già iniziata la nuova run a difficoltà maggiore. Se si vogliono fare i boss opzionali, che descriverò dopo i boss finali, bisogna farli prima di Gehrman altrimenti bisognerà rifarsi tutto il gioco.
  15. Stepet82

    Stepet82 Guest

    BOSS FINALI
    GEHRMAN - IL PRIMO CACCIATORE
    Combatte con una falce potente e a lungo raggio. Essendo un cacciatore combatte come tale, pistola compresa. Il boss è anche molto agile nelle schivate. La tattica è schivare e portare qualche attacco appena se ne ha la possibilità. Quando fa il colpo caricato si può sparare e cercare di stunnarlo: bisogna colpirlo durante lo scatto. Dopo un pò il boss prende una pastiglia di sangue di belva e avrà un più ampio numero di attacchi, ma la tattica da adottare è sempre la stessa: schivare/colpire, schivare/colpire. Il premio sarà la sua arma (utilizzabile però per ovvi motivi solo nella nuova partita plus).

    PRESENZA DELLA LUNA
    Se arrivate senza scorte di sangue non preoccupatevi: una volta morti non dovrete riaffrontare Gehrman, ma ripartirete da questa fight. Il boss ha attacchi veloci, ma sono facili da schivare. Cercate di stargli alle spalle (di lato al massimo) e colpire da lì. Quando fa il lampo rosso userà un attacco che vi toglie tutti i punti vita meno uno: ATTENZIONE NON USATE FIALE, ma attaccate a spron battuto perchè lui è vulnerabile e voi riacquistate punti vita. Quando si sarà ripreso rimettetevi l'energia che ancora vi manca e proseguite con questa tattica.
  16. Sid

    Sid Tribe Active Member

    Registrato:
    16 Novembre 2007
    Messaggi:
    13.703
    "Mi Piace" ricevuti:
    3.415
    Punteggio:
    1.331
    Località:
    Chi ha visto una volta il cielo di Palermo...
    PSN Tag:
    sidinvespa
  17. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Quelli che descriverò da ora in poi sono tutti boss opzionali. Uno si trova al castello di Cainhurt, gli altri due a Cathedral Ward superiore. Entrambe le zone non fanno parte del percorso da fare nella storia principale e necessitano di fare determinate cose per essere raggiunte. Vi spiegherò anche queste, se in qualcosa sarò poco chiaro per mie dimenticanze sicuramente qualche altro utente sarà in grado di aggiungere le informazioni mancanti.

    Per accedere al castello dovrete prima raggiungere la clinica di Iosefka passando dai boschi proibiti e le grotte. Su una sedia troverete una Convocazione a Cainhurst. Con la convocazione in inventario andate alla lanterna della dimora della strega, uscite, fate la discesa e interagite con l'obelisco.
    MARTIRE LOGARIUS
    Schivate i suoi attacchi sfruttando anche le colonne e attaccatelo quando possibile. Logarius può essere stunnato con la pistola durante tutto lo scontro. Se pianta l'arma a terra attaccate alle spalle con un attacco caricato. Dopo una prima fase diventa più aggressivo e aggiunge nuove mosse. Se salta in aria siate pronti a schivare. Se pianta la spada concentratevi su questa così da impedire gli attacchi provenienti da essa, può essere distrutta anche con un colpo di pistola (segnalazione di @notteincubo). La ricompensa sarà la corona delle illusioni: indossatela e sedetevi sul trono
    Ultima modifica di un moderatore: 20 Maggio 2015
  18. Stepet82

    Stepet82 Guest

    I boss successivi sono a Cathedral Ward superiore. Per entrarci vi serve una chiave. Ecco come ottenere la chiave e arrivare a CW superiore.
    Partite dalla lanterna della Cappella di Yahar'gul, giratevi a sinistra e salite le scale facendo attenzione al raggio del gigante. Una volta in cima andate a sinistra e, prima della successiva rampa di scale, entrate nel buco nella ringhiera. Arrivati nella sala dove c'è il bruto uccidete la strega con la campana e fatevi cadere attraverso il buco nella ringhiera di pietra vicino all'entrata. Sul cadavere c'è la chiave.
    Dalla lanterna di Cathedral Ward prendete l'ascensore a destra. Dopo il ponte entrate nell'edificio di fronte e salite fino in cima. Quando sarete di nuovo fuori andate a sinistra e aprite con la chiave la porta in fondo.
    Ultima modifica di un moderatore: 19 Maggio 2015
  19. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Ecco i boss di CW superiore
    EMISSARIO CELESTE
    Ci saranno molte creature nell'area: colpitele finchè non appare la barra di energia del boss. Il boss si rivelerà. Questa è la tattica che ho usato io: correte verso le scale e, quando i minions saranno a portata, saltate verso il basso e andate dal boss. Le creature piccole sono più veloci e lasciano il boss indietro, inoltre non si gettano come voi, ma fanno il giro lungo lasciandovi tempo per affrontare il boss. In alternativa si può eliminare tutti i minions e affrontare il boss quando la strada sarà libera. Il boss di per se' è lento e facile da uccidere. Quando si trasforma (si illuminano i tentacoli) avrà attacchi più potenti, ma potrete usare le colonne per evitare i suoi attacchi. Il premio sarà una Runa.
    EBRIETAS
    Una boss fight simile, secondo me, a quella con Amygdala, ma molto più difficile. Mi hanno riferito che la tattica Cannone/polvere di midollo osseo funziona anche per lui, ma non ho provato personalmente. Come Amygdala il punto debole è la testa. Standogli tra le gambe riuscirete a colpirlo, ma per breve tempo. Ebrietas è facilmente aggirabile, ma i suoi attacchi sono veloci quindi non lockate la visuale e schivate come se non ci fosse un domani. Quando attacca con la testa è la vostra occasione per fare danni, ma dovrete essergli vicini per colpirlo in tempo. Stargli alle spalle funziona, ma ancora una volta non lockate la visuale sennò non ci capirete niente con la visuale stessa. Questa è la boss fight che ho trovato più difficile di tutto il gioco (calici esclusi) e se avete qualche tattica a riguardo sarò felice di aggiungerla qui. Il premio sarà il calice di Isz e il poter usare l'altare della disperazione (necessario per completare la quest di Alfred).
    Ultima modifica di un moderatore: 19 Maggio 2015
  20. Stepet82

    Stepet82 Guest

    Ho finito. Vi prego di intervenire per implementare la guida con le vostre tattiche e di segnalarmi qualsiasi imperfezione/errore nella guida. ;)
    A Sunny90, The_WLF e glenkocco piace questo elemento.

Condividi questa Pagina