1. BENVENUTO SU CONSOLE TRIBE

    Benvenuto, stai navigando nella nostra community come ospite

    Avere un account su Console Tribe ti permetterà di creare e partecipare alle discussioni e al mercatino, organizzare tornei e partite online, iniziare conversazioni personali con gli altri giocatori del forum e di utilizzare tutte le funzioni di questo sito.

    Registra il tuo account in meno di 5 secondi, se vuoi puoi sfruttare i login social via Facebook, Google Plus o Twitter.

Alimentatori

Discussione in 'Computer & Technology' iniziata da ConteZero, 17 Marzo 2005.

  1. ConteZero

    ConteZero Tribe Member

    Registrato:
    16 Marzo 2005
    Messaggi:
    7.682
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    Ovvero: perchè il mio hard disk è morto di morte prematura ed il computer và come un 486 nonostante abbia speso migliaia di euro?

    In pratica gli alimentatori degli AT (fino ai 486 e Pentium) erano TUTTI dei 150Watt, ma i Pentium consumavano 25W a regime.
    Oggi i mostri vanno sui 120Watt (si arriva a 160W con i P4 Prescott) e tutti hanno almeno 2 o 3 hard disk... nonostante questo la gente si ostina a spendere soldi su schede video e case "albero di natale" anzichè investire su case ed alimentatori.
    Nella mia esperienza mi è capitato un Athlon 600MHz (i primissimi Athlon, Slot A) che andava più piano (e di tanto) di un Athlon 500MHz a causa di un alimentatore poco potente.
    Oltre a questo c'è anche un altro fattore importante, la vita media dell'hardware (in primis degli hard disk) è strettamente legata alla potenza che gli alimentatori riescono ad erogare.
    Non voglio fare un articolone, preferisco che siate voi a postare le vostre esperienze ed i vostri consigli, visto che sono la cosa più importante.

    In ogni caso ricordate sempre: All your base are belong to us.
  2. GhiruX

    GhiruX Tribe Member

    Registrato:
    24 Gennaio 2005
    Messaggi:
    8.284
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    Località:
    Daytona Beach
    posto la mia esperienza:
    alim chieftec 360W, amd athlon xp 1700+, 512 MB ram 266, a7v266 deluxe, 4 hd ide, 3 atapi e zip interno, 4 ventole 80x80, vulcano7+ sulla cpu. tutto ok.
    tutto uguale, tranne che:
    tolto zip interno, aggiunto un atapi e controller aralion ultraraid 133 su pci.
    sostituiti: amd athlon 64 2800+, 512 ram, asus k8n-e deluxe. Risultato ho quei freeze strani a random di 5 / 6 secondi ogni tanto.
  3. ConteZero

    ConteZero Tribe Member

    Registrato:
    16 Marzo 2005
    Messaggi:
    7.682
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    Leggo dal mio maxtor:
    5V 670mA
    12V 960mA
    ovvero circa 15W ad hard disk, quindi 4 hard disk = 60W

    per i dispositivi ottici prendo un esempio di CDRom:
    5V 750mA
    12V 550mA
    ovvero circa 10,5W a unità ottica, quindi 4 unità ottiche >= 42W

    una ventola che ho qui:
    12V 110mA
    ovvero circa 1W, 4 ventole circa 4W

    nel tuo caso ci sono già 106W di soli consumi di periferiche.
    Aggiungici circa 120W di Athlon64 e siamo a 226W (senza considerare la ventola dell'processore, la potenza assorbita dalla scheda madre e dalla scheda video).

    Se consideri 360 - 226 risulta una finestra di 134W, pochini per una scheda madre con scheda video attuale (ricordiamo le tristemente famose FX che avevano un alimentatore addizionale a parte).
    Ricorda inoltre il detto "diffidate degli adesivi, usate i tester" :p
  4. GhiruX

    GhiruX Tribe Member

    Registrato:
    24 Gennaio 2005
    Messaggi:
    8.284
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    Località:
    Daytona Beach
    ho una geforce3 64 MB, comunque in effetti non c'è molto margine.
    Avevo pensato che fosse il controller ide baracca, non in grado di gestire 2 canali con 4 hd. Teoria rafforzata dal fatto che togliendo il disco di sistema dal controller i freeze sono calati parecchio.
  5. Naruto Arashi

    Naruto Arashi Tribe Newbie

    Registrato:
    25 Gennaio 2005
    Messaggi:
    32
    "Mi Piace" ricevuti:
    2
    Punteggio:
    6
    diciamo ke il mercato degli alimentatori è sottovalutato da quelli ke di pc nn capiscano na cippa e sn molti devo dire, principalmente i negozianti. prendiamo i qtec, nn costano niente ed erogano secondo loro 550W (per fare un es. del modello 550W); ecco ke il nuovo pc nn parte e uno dice, ma se 550W nn bastano allora ci vulle quello da 600W ecc. O magari il sistema parte ma ci sn riavvi e cakkiate varie. bene dovete sapere una cosa, i famosi qtec (cm altri economici cm questo) erogano in picco 550W ma mediamente ne erogano 300W, ecco spiegato il prezzo e i problemi al pc. oltre a questo c'è da dire ke questi famosi alimentatori hanno amperaggi ridicoli e ventole rumorosissime. ecco ke noi smanettomani vi bakkettiamo (faccio un discorso in generale) dicendo: " braccino skifoso italiano ignorante l'alimentatore sn una parte importante dei pc, prenditi un bell'enermax ke eroga i watt dikiarati, è silenzioso ed ha buoni amperaggi.... ma sembra ke l'unica lingua ke si parla è la moneta sonante". scusate lo sfogo ma la situazione degli alimentatori fa skifo, in ogni caso se volete una bella guida andate qui , avrete pure la possibilità di approfondire l'argomento.

    ciauz :D
  6. ConteZero

    ConteZero Tribe Member

    Registrato:
    16 Marzo 2005
    Messaggi:
    7.682
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    In effetti avendo a disposizione uno schiavo negr.... programmatore volenteroso sarebbe simpatico fargli fare una pagina PHP con il "Power Calculator" dove in pratica metti la configurazione del PC e lui ti dice, ad occhio e croce, di che amperaggi hai bisogno sulle linee (e quindi di quanti watt).
    Ad occhio non sembra difficile, qualcuno vuole collaborare ?
  7. SeV3n

    SeV3n Administrator

    Registrato:
    3 Novembre 2002
    Messaggi:
    9.801
    "Mi Piace" ricevuti:
    311
    Punteggio:
    419
    Località:
    Polimi / Monza Beach
    Una persona di mia conoscenza e iscritta a questo forum ha cambiato tre schede madri di fila per poi scoprire che il problema risiedeva nell'ali qtec :D.
  8. GhiruX

    GhiruX Tribe Member

    Registrato:
    24 Gennaio 2005
    Messaggi:
    8.284
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    Località:
    Daytona Beach
    preso un 650W, se non risolve spacco tutto.
  9. ConteZero

    ConteZero Tribe Member

    Registrato:
    16 Marzo 2005
    Messaggi:
    7.682
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    Nella peggiore delle ipotesi fai una NAS come ho fatto io fino a qualche tempo fà...
    Ho preso A NIENTE una vecchia scheda madre, le ho messo un controller ed un hard disk serio, la ram l'ho tenuta pochina (tanto per quello che doveva fare) ed ho montato linux con samba.

    (fai conto P4 1700 con BUS a 400MHz, 256 Mb RAM, disco di sistema da 10 Gb solo per il linux, alimentatore "rinforzato")

    In pratica la macchina di storage perfetta, sta in un angolo senza monitor, ci accedo via rete (ho montato i suoi dischi come X, Y e Z) e per tenerci dati la velocità è più che adeguata (9 Mbyte/sec con la scheda 100mbit, 20 Mbyte/sec con una gigabit 3com), infine non mi devo preoccupare di frammentazione e cavoletti di bruxelles simili...
    Worth a try...
  10. ConteZero

    ConteZero Tribe Member

    Registrato:
    16 Marzo 2005
    Messaggi:
    7.682
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    Domanda stupida a proposito di alimentatori...
    ...visto che devo prendermi un alimentatore nuovo e visto che EsseDi ha tutta la serie EnerMAX considerando che vorrei un 600W quale conviene fra i tre modelli (un occhio al prezzo, vorrei non arrivare oltre i 200 euro):

    AL-055 "NoiseTaker" che è il più economico
    AL-048 "CoolerGiant" che sembra altrettanto buono
    AL-044 "Highpower" che è quello più piccolo di potenza ma sembra "tagliato" per ambiti professionali
  11. GhiruX

    GhiruX Tribe Member

    Registrato:
    24 Gennaio 2005
    Messaggi:
    8.284
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    36
    Località:
    Daytona Beach
    vedo bene lo 048, anche perchè lo 044 è 40 euro sopra, e non è poco...
  12. ConteZero

    ConteZero Tribe Member

    Registrato:
    16 Marzo 2005
    Messaggi:
    7.682
    "Mi Piace" ricevuti:
    1
    Punteggio:
    36
    Alla fine ho preso l'AL-048.
    Ho controllato sul sito e c'era, nella FAQ, esattamente la domanda relativa alle differenze fra i due alimentatori (AL-055 e AL-048), in pratica le differenze riportate sono due:

    1. Uno è rosso e l'altro è blu (doh!)
    2. L'AL-055 è in puro ferro mentre l'AL-048 è in alluminio.

    Mi è arrivato adesso, il modello preciso è EG701AX-VH(W) SFMA; i voltaggi (da manuale) sono:
    +3.3V → 0.5A/34A
    +5V → 0.3A/34A
    +12V1 → 0.5A/18A
    +12V2 → 0.5A/18A
    -12V → 0A/0.8A
    +5Vsb → 0A/2.5A

    Le linee +12V1 e +12V2 sono canali separati, il massimo amperaggio sommando quelli dai canali è di 35A.
    Tutti i voltaggi hanno una tolleranza di ±5% tranne -12V che ha ±10%.
  13. Baglioooo

    Baglioooo Tribe Member

    Registrato:
    3 Maggio 2007
    Messaggi:
    1.618
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    120
    io ho:

    Piastra ASUS K8V deluxe

    Ram 512 mb

    2 HD: 1 SATA 120 gb seagate barracuda 1 IDE 10gb quantum(si lo so fa schifo ma ci faccio encoding video:D )

    Procio AMD Athlon64 3000+ cloccato a 2Ghz

    Video ATI Sapphire X1650pro 512mb

    7 ventole

    alimentatore tecnoware 400w

    2 drive ottici(lettore dvd+mast dvd)



    le tensioni sono:

    12 volts: 11.7
    5 volts: 5.02
    3.3 volts: 3.29
    Vcore: 1.190

    può andare bene cosi configurato(parlo di alimentatore)?
  14. Ivan

    Ivan Administrator

    Registrato:
    9 Dicembre 2002
    Messaggi:
    17.430
    "Mi Piace" ricevuti:
    25
    Punteggio:
    1.007
    Località:
    H3||
    utile ripescare un thread di 2 anni e mezzo fa....
  15. Baglioooo

    Baglioooo Tribe Member

    Registrato:
    3 Maggio 2007
    Messaggi:
    1.618
    "Mi Piace" ricevuti:
    0
    Punteggio:
    120
    secondo me è utile perchè da qui a 2 anni il discorso sugli alimentatori non è cambiato e siccome avevo sto dubbio invece di aprire 1 3d nuovo ho preferito usare qll già esistente

Condividi questa Pagina